LOL - Chi ride è fuori, il cast e i protagonisti del programma condotto da Fedez e Mara Maionchi

Da Elio a Caterina Guzzanti, da Lillo a Frank Matano e Angelo Pintus: alla scoperta del cast, dei giudizi - Fedez e Mara Maionchi - delle regole e degli episodi di LOL - Chi ride è fuori, la gara a scopo benefico che è diventata il comic show del momento.

LOL: Chi ride è fuori - Teaser Ufficiale ITA
Amazon Prime Video 2021 anni fa

Ha debuttato con i primi 4 episodi su Amazon Prime Video (per Prime Video & Amazon Studios) a partire dal 1° aprile, ed è già diventato un "caso" anche in Italia: perché LOL - Chi ride è fuori è un programma davvero divertente, un comic show di cui - soprattutto di questi tempi - si sentiva il bisogno.

Le regole del gioco sono semplici, anzi: la regola è una sola. Vietato ridere. 10 concorrenti, 10 comici italiani, vengono rinchiusi in un teatro per 6 ore con l'obbligo di assistere e partecipare agli sketch dei colleghi e con il divieto di ridere.

Alla prima infrazione, i concorrenti riceveranno un'ammonizione con il cartellino giallo: da quel momento non potranno più sgarrare, pena l'eliminazione con il cartellino rosso alla seconda risata.

A insindacabile giudizio dei due giudici, che controllano i volti dei concorrenti dalla sala controllo, propongono ai concorrenti il replay dell'infrazione commessa e, naturalmente, mentre il gioco avanza non fanno che sbellicarsi dalle risate... Come il pubblico da casa.

LOL - Chi ride è fuori mette in gioco 100.000 euro per il vincitore da devolvere in beneficenza a un ente di sua scelta.

Una gara a scopo benefico che diverte grazie a un cast perfetto. Scopriamolo insieme.

I giudici

Prime Video & Amazon StudiosLOL - Chi ride è fuori: i giudici
I giudici Mara Maionchi e Fedez nella sala controllo di LOL - Chi ride è fuori

Fedez

In veste di presentatore e ospite dei comici di LOL debutta Fedez, già giudice di X-Factor e volto noto della musica italiana e dello spettacolo. 59 dischi di platino e 6 album all’attivo, 11 milioni di follower su Instagram, nel giugno 2018 è stato anche l’artista italiano più giovane a suonare a San Siro di fronte a 80mila persone.

Ha vinto la prima edizione del programma Celebrity Hunted – Caccia all’uomo in coppia con Luis Sal, e al momento è al lavoro sul suo nuovo progetto musicale. Il suo nuovo singolo, Bella Storia, è uscito lo scorso 25 settembre ed è già certificato disco d’oro. Al Festival di Sanremo del 2021 si è classificato secondo in coppia con Francesca Michielin, con la canzone intitolata Chiamami per nome.

Mara Maionchi

Non ha bisogno di presentazioni: volto noto al grande pubblico per le sue partecipazioni a X-Factor e Amici, Mara Maionchi è nata a Bologna nel 1941 e lavora nell'ambiente musicale fin dalla fine degli anni '60. Nota produttrice e talent scout, ha lavorato con artisti del calibro di Lucio Battisti, Fabrizio De André, Gianna Nannini, Enzo Jannacci, i Sex Pistols e Bob Marley.

Non ha peli sulla lingua, porta alla grande i suoi quasi 80 anni e ha trasformato alcuni dei suoi tormentoni in frasi riportate da tutti (a cominciare dall'immancabile "Alooooraaaaa?").

Ha partecipato, con grande divertimento suo, degli altri concorrenti e del pubblico, anche a MasterChef Celebrity.

I concorrenti

Prime Video & Amazon StudiosUn'immagina dagli episodi di LOL - Chi ride è fuori
LOL - Chi ride è fuori: Ciro, Lillo, Elio e Frank Matano in fuga

I concorrenti

Elio

Come i suoi fan sanno, Stefano Belisari - in arte Elio, frontman del gruppo Elio e le Store Tese - è nato a Milano nel 1961. Studia Ingegneria al Politecnico, si iscrive alla Civica Scuola di Musica dove suona il flauto traverso e si diploma al Conservatorio Giuseppe Verdi.

In più gioca a calcio nella Milanese, nel Fatima, nel Corsico fino all’età di 18 anni, poi gioca a baseball nell’Ares, sport che gli piace tuttora. Ha fondato il più celebre e prolifico gruppo di rock demenziale, gli Elio e le Store Tese, nel 1979. 

Come Fedez e Mara Maionchi è stato giudice di X-Factor, ha scritto e interpretato la sigla di Boris, Gli occhi del cuore, la serie in cui recitava anche Caterina Guzzanti. Come attore è apparso in Tutti gli uomini del deficiente, con un ruolo comunque "parte del suo percorso artistico".

Pintus

Angelo Pintus, fra gli attori e comici più noti nel panorama italiano, ha fatto parte del cast di Colorado dal 2009 al 2015, ha condotto Karaoke su Italia 1 ed è noto per le sue imitazioni - popolarissima quella dello chef Antonino Cannavacciuolo, che ha fatto diventare protagonista anche a LOL.

Ha portato con successo i suoi spettacoli al Forum di Assago, all'Arena di Verona e al Teatro Romano di Ostia Antica, superando i 700.000 spettatori con gli spettacoli degli ultimi anni. Nel cinema ha debuttato con il film Tutto molto bello nel 2014, per poi recitare in Ma tu di che segno 6? di Neri Parenti. 

Lillo

Pasquale Petrolo, questo il nome all'anagrafe del celebre comico diventato famoso in coppia con Greg grazie al gruppo musicale demenziale Latte & i Suoi Derivati, nato nel 1991. Attore, comico, doppiatore, conduttore radiofonico, Lillo vanta una carriera lunga e ricchissima di successi, che include anche molti programmi televisivi (Telenauta '69, L’Ottavo Nano, BlaBlaBla, Stracult, Cavalli di Battaglia...).

Al cinema l'abbiamo visto - fra gli altri - in Fascisti su Marte di Corrado Guzzanti, Nessuno mi può giudicare, Colpi di fulmine e La grande Bellezza. Un anno fa, nell'aprile del 2020, è uscito il film che ha scritto, diretto e interpretato insieme a Greg: DNA - Decisamente Non Adatti.

Sempre insieme a Greg è autore e conduttore di 610 – SEIUNOZERO su RaiRadio2.

Caterina Guzzanti

Insieme ai fratelli Corrado e Sabina fa parte del mondo dello spettacolo da sempre. Il debutto è arrivato nel 1997 con il programma Pippo Chennedy Show, seguito da La posta del cuore, L'ottavo nano e Bulldozer.

Dal 2006 ha lavorato con la Gialappa's Band in Mai dire lunedì, Mai dire martedì e Mai dire Grande Fratello. Ha interpretato Arianna in Boris, la serie cult italiana la cui sigla è composta e interpretata da Elio.

Artista versatile e preparatissima, ha condotto anche Nanuk - Prove d'avventura su Rai 3 e ha calcato per anni le scene teatrali con grande successo. Al cinema l'abbiamo vista in Nessuno mi può giudicare, Confusi e felici e Ogni maledetto Natale.

Ciro

Ciro Priello (all'anagrafe Ciro Capriello) è diventato il volto simbolo dei The Jackal, gruppo comico nato su YouTube e approdato al cinema e alla TV grazie al larghissimo consenso del pubblico. Ha studiato danza per molti anni - da piccolo sognava infatti di fare il ballerino - e il suo talento per la recitazione lo ha reso protagonista di moltissime parodie e personaggi popolari (come la nonna che fischia, portata anche a LOL).

Ha recitato anche nei film Ci devo pensare e Gatta Cenerentola, oltre che nel lungometraggio dei The Jackal: AFMV - Addio fottuti musi verdi.

Prime Video & Amazon StudiosLOL - Chi ride è fuori: Ciro e Michela Giraud
LOL - Chi ride è fuori: Ciro e Michela Giraud in un'immagine dai primi episodi

Fru

Gianluca Colucci è entrato nei The Jackal nel 2016, diventando uno dei volti più noti del gruppo comico. Studia al Conservatorio, per celebrare il suo grandissimo amore per la musica, si può dire che sia stato il più giovane conduttore del Festival di Sanremo quando - durante la sessantottesima edizione del Festival - si è mascherato da Pierfrancesco Favino prendendo il suo posto sul palco e creando il terribile e insensato tormentone GNIGNI. L'esilarante serie "scientifica" L'Esperto di Cose dei The Jackal lo ha consacrato come degno erede della famiglia Angela, naturalmente solo a suo dire. Il suo amore per i Red Hot Chili Peppers ha influenzato anche il suo nome, perché non tutti lo sanno, ma Fru è il diminutivo di Jack Frusciante.

Katia Follesa

Una delle attrici italiane più popolari e amate, Katia Follesa si è fatta conoscere con il duo comico Katia e Valeria insieme a Valeria Graci.

Milanese d.o.c., la Follesa ha preso parte a Zelig Circus, Colorado Café, Scherzi a parte, Buona la prima, Quelli che il calcio e moltissimi altri programmi televisivi, che l'hanno resa un volto molto noto.

Dal 2010 ha iniziato a condurre trasmissioni come Salsa Rosa su Comedy Central, Zelig Off e Zelig One su Italia 1 e Fish & Chips, di nuovo su Comedy Central, in coppia con il marito Angelo Pisani (anch'egli divenuto celebre grazie a un duo comico su Zelig, i Pali e Dispari).

Dal 2017 al 2019 Katia Follesa ha condotto  Junior Bake Off e Cake Star su Real Time e ha fatto parte del cast fisso della Repubblica delle Donne, il programma condotto da Piero Chiambretti.

Al cinema l'abbiamo vista, fra gli altri, in Benvenuti al Nord e Vacanze di Natale a Cortina.

Michela Giraud

"Michela, 33 anni, modella": si presenta così Michela Giraud, vincitrice del 48° Premio Satira Politica Forte dei Marmi e volto noto di molte trasmissioni di successo, da Natural Born Comedians a Colorado, passando per Stand up Comedy su Comedy Central per arrivare al ruolo di conduttrice con CCN, Comedy Central News e CCN - Il Salotto.

Il grande pubblico la conosce e la ama anche per la sua serie Educazione Cinica.

Attrice, comica e conduttrice, Michela Giraud è anche scrittrice: ha infatti firmato il libro TEA, storia (quasi) vera della figlia di Dio.

Frank Matano

Nato nel 1989, diventa celebre quando ha appena compiuto 18 anni grazie agli scherzi telefonici che riprende e pubblica sul suo canale YouTube. Due anni dopo entra nel cast de Le Iene, la trasmissione di Italia 1 che lo vede sia come inviato che come conduttore.

Da 5 anni fa parte della giuria di Italia’s Got Talent, in cui la sua famosa risata sonora (azzeccatamente paragonata da Pintus alla sirena da cartellino giallo o rosso in LOL) diventa protagonista assoluta. Ha recitato in diversi film, da Sono Tornato e Tonno Spiaggiato, di cui è co-sceneggiatore, e ha recitato nella serie di Sky: The Comedians insieme a Claudio Bisio.

Luca Ravenna

Si è presentato nel primo episodio, all'arrivo in teatro, come "quello che va alla festa delle medie del cugino e non conosce nessuno".

Perché Luca Ravenna, senza dubbio il meno conosciuto dal grande pubblico fra tutti i concorrenti di LOL, ha sempre lavorato dietro le quinte.

Predilige infatti il ruolo di autore (ha scritto Zio Gianni, The Pills: sempre meglio che lavorare e diverse altre serie, incluso il programma Quelli che il calcio), ma è anche un attore di teatro, monologhista esperto e apparentemente molto serio... Ma non tanto quanto sembrava al primo impatto, come hanno scoperto gli spettatori di LOL.

Milanese, classe 1987, Luca Ravenna ha frequentato Sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. 

Prime Video & Amazon StudiosLOL - Chi ride è fuori: Pintus
LOL - Chi ride è fuori: Angelo Pintus in azione

Gli episodi

LOL - Chi ride è fuori costringe i concorrenti a passare insieme un pomeriggio, 6 ore filate, concludendo la gara in giornata. Gli episodi naturalmente sono il risultato di un montaggio attento, che unisce ciò che accade in teatro, sul set, agli eventi della sala controllo, in cui oltre ai due giudici arrivano anche tutti i concorrenti eliminati.

La prima stagione è composta da 6 episodi, uno per ogni ora di gioco.

LOL - Chi ride è fuori ha debuttato su Prime Video il 1° aprile con i primi 4 episodi, della durata di circa 30 minuti l'uno. Gli ultimi 2 episodi sono disponibili dall'8 aprile.

Il programma è prodotto da Endemol Shine Italy su format internazionale e, se ancora non lo sapete, si lega anche ad Alexa: a chi usufruisce della celebre assistente virtuale di Amazon, basterà dire "Alexa dimmi una barzelletta di LOL" per ascoltare le battute e le barzellette della trasmissione, già divenute celebri tra i fan.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca