La quarta stagione di Élite arriva il 18 giugno (e promette colpi di scena)

Dopo tanta attesa, finalmente una buona notizia: il 18 giugno potremo vedere la nuova serie di Élite, che promette sorprese, triangoli e faville.

L’attesa è finita. Élite sta per tornare, dopo oltre un anno di assenza. Con metà cast diverso, con tante assenze, tante new entry ma – ci si può scommettere – nuove trame torbide e avvincenti per raccontare i ragazzi di Las Encinas dopo il diploma. 

Abbiamo una data per il ritorno della serie: 18 giugno.

I primi tre capitoli hanno raccontato l’assassinio di Marina, le indagini di Samuel, il flirt del ragazzo con Carla, ma anche triangoli, dipendenze, crimini, segreti, ma soprattutto si sono concentrati sulle barriere sociali tra i ragazzi paganti della lussuosa scuola privata e i borsisti, a cui si è aggiunta la misteriosa Cayetana, alla disperata ricerca di un modo per arrampicarsi fino alla crème.

Non ci sono grandi anticipazioni sulla quarta stagione: sulle note di Natural No Plastic scorre l’esilarante e inedito teaser trailer della nuova epoca, con i protagonisti disposti su un asse tridimensionale su sfondo completamente nero, mentre si muovono o stanno fermi, insieme o isolati, in piedi o seduti, mentre la macchina da presa scorre da sinistra verso destra.

I movimenti e la prossemica fanno già intuire che assisteremo a scontri, rotture e gelosie di fuoco, che metteranno (di nuovo) i personaggi l’uno contro l’altro.

Tra i protagonisti del breve video riconosciamo tanti volti noti: Samuel, Omar, Cayetana, Rebeca, Guzmán, Ander, ma anche le novità, come Manu Rios, Carla Dìaz, Martina Cariddi e Pol Granch.

Non sappiamo altro al momento, anche se con la data d’uscita finalmente ufficiale c’è già molto da festeggiare. Probabilmente la nuova stagione seguirà i ragazzi di Las Encinas alle prese con il mondo universitario o quello del lavoro, ma sempre a confronto con le differenze sociali che danno senso al titolo e hanno fatto da sfondo interattivo per le lunghe precedenti stagioni.

Non a caso, il finale della terza ci consegnava una Cayetana inginocchiata sul pavimento a pulire, proprio come da tempo è abituata a fare sua madre. La ragazza, scossa dalla morte di Polo, sembrava voler tornare alle origini. Ma è lecito aspettarsi da lei, come da altri, grandi colpi di scena. 

Di certo c’è anche che Élite è stata confermata anche per una quinta stagione, in cui probabilmente assisteremo a nuovi addii e forse anche a qualche ritorno.

In ogni caso, erano in molti ad aspettare questo trailer. In pochi minuti dopo l’annuncio ufficiale l’hashtag #EliteNetflix è schizzato in trend topic su Twitter.

Dal breve video sembra che Guzmán sia pronto a dimenticare Nadia, cosa che ha già scatenato qualche reazione.

Non vediamo l’ora di un po’ di bingewatching compulsivo con i giovani ricchi (e meno ricchi) di Élite!

Leggi anche

      Cerca