The Crown: i messaggi degli interpreti di Filippo di Edimburgo dopo la sua morte

Gli attori che lo hanno interpretato in The Crown hanno espresso le loro condoglianze e l’ammirazione per questo importante reale, scomparso a 99 anni.

Netflix Collage dei due attori che interpretano filippo in The Crown

La morte del principe Filippo ha rattristato tutti, anche e soprattutto chi ha seguito la sua storia nella ricostruzione della serie Netflix The Crown. Un personaggio complesso, chiaroscurale, che nel racconto di Peter Morgan fa emergere tutte le complessità, le luci e le ombre dell’arco di trasformazione e adattamento dopo la proclamazione di Elisabetta a Regina.

Dalle stagioni 1 a 4 di The Crown Filippo conta su due interpreti: Matt Smith, per il periodo della gioventù, e Tobias Menzies, per gli anni della maturità.

Entrambi gli attori hanno voluto porgere il loro cordoglio per la scomparsa del reale, notificata da un comunicato di Buckingham Palace della mattina del 9 aprile.

Le condoglianze di Netflix, Matt Smith e Tobias Menzies per la morte del principe Filippo

Netflix e la serie The Crown hanno manifestato le condoglianze in una nota.

Netflix, Left Bank Pictures, Sony Pictures Television e il team di produzione di The Crown sono profondamente rattristati per la morte del Duca di Edimburgo. I nostri pensieri sono per la famiglia reale in questo momento triste.

NetflixL'incoronazione di Filippo
Matt Smith è il principe Filippo

Matt Smith ha parlato tramite una dichiarazione a US Weekly.

Vorrei porgere le mie condoglianze a Sua Maestà la Regina e alla famiglia reale. Il principe Filippo era l'Uomo. E lo sapeva. 99 e oltre, ma che inning! E che stile! Grazie per il tuo servizio, vecchio mio, non sarà lo stesso senza di te.

Smith aveva commentato Filippo anche in precedenza, parlando con The Guardian.

Che esempio di uomo brillante e birichino. […] Io sono cresciuto circondato da ragazzi e mi piace quella cultura. Mi piace il cameratismo e il modo in cui puoi sconfiggerti a vicenda, e questo esiste ancora tra me e i miei amici. Ci riuniamo, ci facciamo a pezzi e ridiamo. E nel ridursi a pezzi a vicenda, c'è qualcosa che mi diverte, suppongo. Alla fine fai uno sforzo sportivo, o qualunque cosa sia, insieme e mi piace quel senso di squadra. Penso che anche a Filippo piacesse tutto questo.

Il principe Filippo ha trascorso in collegio gli anni più duri e cruciali della sua vita, quando - per una fatale catena di eventi messa in atto da una sua negligenza – la sorella maggiore e tutta la sua famiglia hanno perso la vita durante un breve volo. La scuola poi gli ha dato la forza per reagire e, per questo, anni dopo, porterà Carlo nello stesso collegio, anche se il figlio rivelerà un carattere completamente diverso dal suo.

Tobias Menzies invece ha scelto Twitter e Shakespeare per manifestare al mondo le proprie condoglianze.

Se so qualcosa sul Duca di Edimburgo, sono abbastanza sicuro che non vorrebbe che un attore che lo ha interpretato in TV desse un’opinione sulla sua vita, quindi lo lascio fare a Shakespeare. ‘O buon vecchio! Come bene in te appare Il servizio costante del mondo antico...’ RIP

Anche lui aveva parlato già del proprio personaggio, con Deadline.

È un piacevole demistificatore. Provoca sugli sfarzi e le circostanze non necessarie, è divertente. Ciò che Olivia [Colman, n.d.r.] e io abbiamo costruito con la trama e l'atmosfera di quel matrimonio mi è piaciuto molto.

NetflixUna scena di The Crown
I chiaroscuri del principe Filippo

Chi sarà il prossimo principe Filippo?

La quinta stagione di The Crown prevede un nuovo turnover degli attori. 

La storia accompagnerà gli eventi degli anni ’90: il divorzio di Carlo e Diana e gli avvenimenti che segneranno gli ultimi periodi della vita della principessa. Le riprese avranno luogo quest’estate, con un nuovo cast. Chiaramente non avremo la possibilità di vedere la nuova stagione fino al 2022.

Il principe Filippo sarà interpretato da Jonathan Pryce, classe 1947, candidato all’Oscar come Miglior attore per I due papi.

Anche Elisabetta cambierà attrice: dopo Claire Foy e Olivia Colman, sarà la volta di Imelda Staunton, mentre Leslie Mannville interpreterà la principessa Margaret dopo Vanessa Kirby ed Helena Bonham Carter.

Nonostante sia apparsa in una sola stagione, persino Diana non sarà più Emma Corrin. A prendere il suo posto sarà Elizabeth Debicki, mentre Dominic West interpreterà il principe Carlo.

NetflixElisabetta II in The Crown
Nuovi dilemmi in arrivo per la regina

Intanto è arrivata una buona notizia per i fan di The Crown. Questa stagione non sarà l’ultima ma la penultima, come ha svelato Peter Morgan a The Sun in gennaio.

Quando abbiamo iniziato a discutere le trame per la quinta stagione, è diventato subito chiaro che per rendere giustizia alla ricchezza e complessità della storia saremmo dovuti tornare al piano originale e farne sei.

Non vediamo l’ora di proseguire con questa affascinante serie, che ha contribuito a farci portare nel cuore ancora di più il ricordo del principe Filippo.

Leggi anche

      Cerca