Homunculus su Netflix: ecco perché non dovresti perdere l'oscura opera di Hideo Yamamoto

Un uomo senza memoria vive tra un hotel di lusso e un parco popolato da senzatetto. Quando viene coinvolto in un bizzarro esperimento però la sua vita cambia e inizia a vedere delle creature chiamate Homunculus.

Homunculus, il thriller psicologico di Hideo Yamamoto è stato finalmente adattato in un lungometraggio di quasi due ore da Netflix. Il film riprende la serie manga omonima edita in Italia da Panini e conclusa, con il quindicesimo volume, nell'ormai lontano 2012. Ma di cosa parla il manga? E perché non dovresti assolutamente perdere l'arrivo del film su Netflix?

Il manga: uno sguardo nell'animo umano

Susumu Nakoshi vive in una vecchia auto parcheggiata sul lato di una strada che divide un parco, abitato da senzatetto, e un albergo di lusso. Vive osservando gli altri, quasi più come una presenza che come una vera persona. Non sembra avere scopo alcuno, tranne la perenne attesa di qualcosa che però non conosce nemmeno lui. Ha infatti dimenticato il suo passato e niente sembra scuoterlo, fino a quando la sua auto non viene portata via per divieto di sosta.

Bisognoso di soldi per riscattarla, Susumu accetta la bizzarra proposta di Manabu Ito, un giovane studente di medicina che gli offre del denaro in cambio di un esperimento di trapanazione del cranio. Tramite un trapano, Manabu aprirà un buco sulla fronte di Susumu, arrivando a perforare il cranio e aprendo quello che secondo lui è l'occhio dell'anima. Dopo qualche tempo, in cui sembra non essere cambiato nulla, Susumu scoprirà di poter vedere il vero essere delle persone coprendosi l'occhio destro e cercherà di curarle dai loro traumi in una disperata ricerca di se stesso.

PLANET MANGA Homunculus. L'occhio dell'anima (Vol. 1)
PLANET MANGA

Homunculus. L'occhio dell'anima (Vol. 1)

6,65 €

I 15 volumi che compongono l'intera serie di Homunculus sono un viaggio oscuro nella psiche umana e nei suoi traumi in cui l'autore non risparmia niente, inserendo anche le emozioni più deviate delle persone. In una storia sospesa tra fantascienza, spiritualità e angoscia, Yamamoto racconta la crisi d'identità del mondo moderno e il bisogno di ricercare il proprio essere negli altri.

Il film: Netflix prova ad inserire 15 volumi in sole due ore

Inserire un'opera tanto ricca e piena di significati in un film di due ore non sembra un'impresa semplice, eppure Netflix pare esserci riuscita con il film di Homunculus in arrivo sulla piattaforma italiana in contemporanea con il Giappone. Dal teaser si capisce ancora poco della trama del film, ma è possibile vedere che il principio del manga è stato rispettato. Inoltre appaiono alcuni dei personaggi a cui Susumu presterà i suoi servizi di "scrutatore dell'animo" come la studentessa e lo yakuza presenti in due storyline del manga. Inoltre si vede anche un acquario e un pesce, probabilmente un guppy. Questi elementi nel manga erano legati al passato del medico che ha operato Susumu e sicuramente sono ripresi e inseriti anche nel film.

L'idea più potente di Homunculus, oltre all'analisi dell'Io che ne emerge, è proprio quella delle creature distorte e assurde che incarnano l'essenza delle persone. Nel manga se ne vedono diverse, non tutte approfondite, ma abbastanza dettagliate per provare a ricavarne un'analisi sommaria. Tutti elementi che, se ripresi anche nel film, lo renderebbero ancora più interessante.

L'autore: Hideo Yamamoto, tra killer deviati e studenti elettrici

Hideo Yamamoto è un mangaka molto popolare che realizza le sue opere cercando di imprimere su carta gli scopi e l'esistenza di persone ai limiti della società. Spesso si tratta di reietti, gli ultimi degli ultimi che trovano nelle loro manie un senso per andare avanti. Dopo aver debuttato nel 1988 con Sheep e aver proseguito con altre due opere conosciute in Italia come Diario di un travestito e Spioni a pagamento, raggiunge il successo con Ichi the Killer, un manga che è stato adattato anche dal regista Takashi Miike. L'opera parla di un giovane esperto di arti marziali e con la forza sovrumana che uccide persone innocenti per guadagnare dei soldi insieme ad un gruppo di malviventi. Ichi però piange sempre dopo ogni omicidio e lascia sulla scena del crimine un po' del suo sperma e il numero 1 (ovvero "Ichi" in giapponese).

Dopo il successo di Ichi the Killer, inizia a scrivere Homunculus che terminerà dopo quasi 10 anni. Oggi, Yamamoto si appresta a concludere la sua ultima opera, Hikari-Man, in cui un giovane nerd appassionato di videogiochi e bullizzato a scuola è vittima di un incidente dove scoprirà però di poter controllare l'elettricità che scorre nel suo corpo.

Hideo Yamamoto Hikari-Man N° 1 - Planet Manga Panini Comics - ITALIANO
Hideo Yamamoto

Hikari-Man N° 1 - Planet Manga Panini Comics - ITALIANO

7,49 €

Leggere Yamamoto non è semplice, ma le storie che racconta sono tanto assurde quanto veritiere e se volete avvicinarvi a questo autore non troverete occasione migliore del film di Homunculus in uscita su Netflix il 22 aprile 2021.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca