Che fine ha fatto Chumlee? Scopriamo com'è (e cosa fa) oggi il personaggio di Affari di famiglia

Uno dei protagonisti del cast di Affari di Famiglia è Austin Russell, conosciuto soprattutto con il soprannome di "Chumlee". In passato ha avuto problemi con la legge, ma scopriamo com'è diventato oggi e cosa fa.

History Chumlee di Affari di famiglia

Affari di famiglia (Pawn Stars) è il famoso programma televisivo americano ambientato in un negozio dei pegni di Las Vegas, il Gold & Silver Pawn Shop, fondato nel 1988 da Richard Benjamin noto come "Il Vecchio" (venuto a mancare nel 2018) e gestito adesso da suo figlio Rick e suo nipote Corey. 

Nel cast della serie troviamo poi Austin Russell, soprannominato "Chumlee" e amico d'infanzia di Corey. Russell ha iniziato a lavorare nel banco dei pegni degli Harrison 5 anni prima dell'inizio delle riprese della prima stagione di Affari di Famiglia. Durante i primi episodi della serie aveva più un ruolo di supporto e non veniva coinvolto nelle negoziazioni con i clienti.

Con il passare delle stagioni è riuscito a guadagnarsi mansioni più importanti e ad avere più responsabilità, mostrando un'ottima conoscenza di oggetti particolari come ad esempio i flipper. E nel 2018, con la morte di Richard "Il Vecchio", ha assunto un ruolo ancora più rilevante

Da oltre 10 anni, Affari di famiglia continua ancora oggi ad appassionare milioni di spettatori in tutti in mondo. Tuttavia recentemente a calamitare l'attenzione del pubblico è stata la vita privata di Chumlee e le vicende giudiziarie che lo hanno visto coinvolto a partire dal 2016.

I problemi di Chumlee con la legge

Nei primi mesi del 2016 la polizia del Nevada ha perquisito la casa di Austin Russell in seguito ad alcune accuse di violenza sessuale mosse da una donna. Nel corso della perquisizione, stando a quanto riportato da USA Today, gli agenti hanno trovato diversi tipi di droghe come marijuana e metanfetamina e anche moltissime munizioni e armi tra cui pistole, revolver e fucili ma solo alcune erano state registrate.

Successivamente la star di Affari di famiglia è stata arrestata con ben 19 capi di accusa per possesso di droga e detenzione illegale di armi da fuoco. Alla fine Chumlee si è dichiarato colpevole e ha accettato un patteggiamento, ottenendo 3 anni di libertà vigilata ed evitando così di finire in prigione. 

Russell è riuscito a tenersi lontano dai guai e nel 2017 ha anche aperto il suo negozio di caramelle e dolciumi, il Chumlee's Candy on the Boulevard, situato nel lato opposto della strada dove si trova il noto negozio di pegni della famiglia Harrison. 

Chumlee, oggi

Il 2016 è stato un periodo difficile per Austin Russell a livello giudiziario, tuttavia è stato anche l'anno in cui ha conosciuto Olivia Rademann, quella che sarebbe poi diventata sua moglie. La coppia infatti è convolata a nozze alle Hawaii nell'agosto del 2019.

Ma cosa fa oggi Chumlee? Dopo le vicende giudiziarie che lo hanno coinvolto, sono iniziate a circolare voci che lo vedevano fuori dal cast di Affari di famiglia.

In realtà Austin Russell è ancora uno dei protagonisti dello show ed è presente nei nuovi episodi. Affari di famiglia è infatti tornato in onda negli USA lo scorso 22 marzo su History Channel con la 18esima stagione.

  • Nonostante alcune voci, Chumlee è presente nel cast dei nuovi episodi della 18esima edizione di Affari di famiglia, che va in onda negli Stati Uniti su History Channel.

  • In Italia la celebre serie ambientata nel negozio di pegni più famoso degli Stati Uniti va in onda dal lunedì al venerdì alle ore 20 e 15 su Cielo (canale 26 del digitale terrestre). 

Altri fonti consultate: Distractify.com.

Leggi anche

      Cerca