Halston, cosa sappiamo della miniserie Netflix sullo stilista americano

Con delle immagini diffuse via social network Netflix ha annunciato la data di uscita di Halston, miniserie dedicata al famoso stilista americano Roy Halston Frowick, la cui fama raggiunse l'apice tra gli anni '70 e '80.

Netflix ha finalmente reso nota la data di uscita sulla propria piattaforma di Halston, attesa miniserie in cinque puntate dedicata al famoso stilista americano Roy Halston Frowick (noto, appunto, come Halston), la cui fama raggiunse il culmine a cavallo tra gli anni '70 e '80. 

Via Twitter, il colosso dello streaming ha fatto sapere che Halston sarà disponibile alla visione a partire dal 14 maggio 2021 mostrando al pubblico anche alcune immagini di quel che ci aspetta.

L'annuncio fatto da Netflix in data 23 aprile 2021 non è stato di certo casuale. In questo giorno, infatti, lo stilista avrebbe compiuto 89 anni, ma è purtroppo prematuramente scomparso il 23 marzo 1990.

L'impegnativo ruolo del protagonista di Halston è stato affidato a Ewan McGregor (Trainspotting, tra le altre cose).

Halston si propone di far conoscere al grande pubblico la storia del leggendario stilista di moda il cui nome è diventato - a cavallo tra gli anni '70 e '80 - sinonimo di lusso, sesso, status e fama, fino al lento declino che lo ha portato alla perdita del suo impero e alla morte nei primi anni '90.

Occorre ricordare che Halston ha dovuto - in primis - la sua fama a Jackie Kennedy, che ha indossato una delle creazioni dello stilista durante l'insediamento del marito, John Fitzgerald Kennedy, come presidente degli Stati Uniti d'America nel 1961. Da allora in poi Halston è riuscito a creare un vero e proprio impero, facendo indossare le sue creazioni alle più grandi personalità del suo tempo, come Liza Minnelli o Elizabeth Taylor, per citarne alcune.

La sua fama lo portò anche a diventare grande amico di Bianca Jagger e Andy Warhol.

La miniserie si propone anche di raccontare il lento declino della carriera di Halston, che ad un certo punto cominciò a perdere la sua determinazione e il controllo del suo impero. Non solo, purtroppo. Halston contrasse l'AIDS e morì nel 1990 per le complicanze della malattia (sarcoma di Kaposi) a soli 57 sanni.

Il cast di Halston è decisamente brillante. Oltre a McGregor nei panni del protagonista, infatti, incontreremo Krysta Rodriguez come Liza Minnelli, Rebecca Dayan nei panni di Elsa Peretti, Bill Pullman come David Mahoney, Gian Franco Rodriguez nelle vesti di Victor Hugo, David Pittu come Joe Eula, Sullivan Jones come Ed Austin, Rory Culkin nei panni di Joel Schumacher, Kelly Bishop nei panni di Eleanor Lambert e Vera Farmiga (star del franchise di The Conjuring) nei panni di Adele.

Halston è stato prodotto da Ryan Murphy, Ian Brennan, Alexis Martin Woodall, Daniel Minahan (che serve anche come regista della serie), Ewan McGregor, Eric Kovtun, Sharr White, e Christine Vachon e Pamela Koffler di Killer Films.

Non ci resta che attendere ancora qualche settimana (14 maggio) per poterci gustare questa avvicente storia su Netflix

Leggi anche

      Cerca