La fuggitiva 2 si farà? Cosa sappiamo finora su un'ipotetica seconda stagione

Si è conclusa con un finale adrenalinico La fuggitiva, fiction di Rai 1 con Vittoria Puccini: ci sarà una stagione 2? Ecco quello che sappiamo, tra anticipazioni, indiscrezioni e dichiarazioni dei protagonisti.

Compagnia Leone Cinematografica I protagonisti de La fuggitiva

L'ultima puntata de La fuggitiva ha tenuto incollati allo schermo milioni di spettatori, confermando il grande successo e l'ottimo riscontro di pubblico conseguiti dalla fiction di Rai 1 con Vittoria Puccini. Il finale della serie, suddivisa in 8 episodi distribuiti nell'arco di 4 appuntamenti settimanali, ha finalmente scagionato del tutto Arianna, accusata dell'omicidio del marito Fabrizio, e portato alla verità, sia sul brutale assassinio dell'uomo che sul turbolento passato della protagonista.

La storia di Arianna Comani ha colpito nel segno, mettendo in risalto le doti indiscusse di un buon cast - a partire proprio da Vittoria Puccini - e lasciando nel pubblico la curiosità di saperne di più. Il finale della prima stagione è tutto sommato un finale aperto, che si presta a dischiudere nuovi scenari e a fare da apripista a un'ipotetica seconda stagione.

Tuttavia, in merito, non ci sono ancora notizie ufficiali.

La fuggitiva è stata concepita come miniserie e questo, di per sè, potrebbe frenare l'entusiasmo dei fan della Comani e degli altri. Tuttavia, come riporta TVBlog, il regista Carlo Carlei non esclude categoricamente l'idea di una seconda stagione, soprattutto alla luce degli eccellenti risultati in termini di ascolti: "L'ho pensata, come direbbero gli americani, come una limited series. La risposta però la darà il pubblico, come sempre, che si affezionerà a questi personaggi".

Sarà difficile dimenticarsi di Arianna e Michela (Pina Turco, ndr.). Noi ci siamo lasciati una porta aperta per poter eventualmente riproporli in una fase successiva delle loro vite. Abbiamo tracciato le linee di una seconda stagione e la più evidente è rappresentata proprio dalla loro potenza: quello è sempre un ottimo seme da piantare. Poi, ovviamente, ci sono tante logiche produttive da tenere presenti.

Qualora Rai Fiction e Compagnia Leone Cinematografica dessero il via libera, ci sarebbero da considerare - ovviamente - anche le disponibilità dei protagonisti: Vittoria Puccini, infatti, è già impegnata sul set di una nuova serie, Non mi lasciare, Pina Turco (la poliziotta Michela) girerà presto Non ti pago, film TV ispirato all'omonima opera di Eduardo De Filippo (il secondo per l'attrice dopo Natale in casa Cupiello), ed Eugenio Mastrandrea (il giornalista Marcello) si trova a Los Angeles dove sta girando From Scratch, serie Netflix al fianco di Zoe Saldana.

Con un'intervista a Fanpage, però, proprio Mastrandrea ha contribuito ad alimentare ulteriormente la speranza dei fan, lasciando una "porta aperta" a La fuggitiva 2:

Non so dare una risposta. Subentrano tanti fattori, dei quali non ho la più pallida idea. Per adesso, direi di goderci il fatto che la prima stagione sia piaciuta, poi non si può sapere cosa succederà.

In attesa di saperne di più, vi ricordiamo che prima stagione de La fuggitiva è disponibile in streaming su RaiPlay.

Leggi anche

      Cerca