Vite al limite: ecco tutto ciò che c'è da sapere sul programma

Il dottor Nowzaradan è diventato una celebrità: ecco Vite al limite, il programma in cui il chirurgo bariatrico più celebre al mondo aiuta i suoi pazienti a trasformarsi e salvarsi la vita.

TLC Vite al limite: il dottor Nowzaradan con una paziente

Vite al limite - in originale My 600-lb. Life - è un reality show trasmesso negli USA dal network TLC a partire dal 2012 e in Italia da Real Time e Discovery+.

Attualmente conta 9 stagioni, 119 episodi e uno spin-off, Vite al limite: e poi (My 600-lb. Life: Where Are They Now?).

La serie segue in ciascun episodio uno dei pazienti del dottor Younan Nowzaradan, chirurgo bariatrico che opera a Houston, in Texas.

Il programma ci racconta la storia di persone il cui peso avvicina o supera i 270 kg (l’equivalente delle 600 libbre del titolo originale) che entrano nel programma di Nowzaradan per iniziare una dieta, sottoporsi a un bypass gastrico e in seguito agli interventi di rimozione della pelle in eccesso per raggiungere il loro peso-forma.

Da tutti gli Stati Uniti, i pazienti - la cui storia ci viene presentata prima dell’incontro con Nowzaradan - chiedono aiuto al celebre chirurgo, si trasferiscono a Houston (se non vivono sufficientemente vicino per presentarsi ai controlli mensili) e combattono per riappropriarsi della propria indipendenza e della propria salute.

I pazienti vengono accompagnati da uno o più famigliari nella loro impresa e seguiti costantemente dal dottor Nowzaradan, che consente loro di sottoporsi all’intervento per ridurre drasticamente le dimensioni dello stomaco e alterare il metabolismo solamente quando hanno dimostrato di volersi davvero impegnare seguendo la rigidissima dieta iperproteica e il programma di esercizio fisico che viene loro assegnato.

Grazie al supporto degli psicologi che lavorano in sinergia con lui, ai fisioterapisti e al personale della sua clinica - e dell’ospedale di Houston in cui opera - il dottor Nowzaradan ha salvato la vita di centinaia di pazienti con storie spesso traumatiche che per anni si erano rifugiate nella loro dipendenza dal cibo.

Gli episodi

TLCVite al limite: un episodio
Vite al limite: il dottor Nowzaradan in ospedale con una dei suoi pazienti

La struttura degli episodi di Vite al limite è sempre la stessa: ci viene presentato il nuovo paziente, la sua vita quotidiana, la sua famiglia e le sue abitudini alimentari, fino al momento della decisione: incontrare il dottor Nowzaradan e chiedergli aiuto. 

Dopo la prima visita, inizia la fase della dieta e dell’allenamento, sempre adattato alle esigenze e alle condizioni di ogni singolo paziente. La fase prevede dei controlli periodici presso la clinica del dottor Nowzaradan a Houston, dove i pazienti si devono trasferire se abitano troppo lontano dalla città - spesso vengono da ogni parte del Paese - e quando il peso raggiunto è soddisfacente si passa all’intervento.

Da lì in poi, il paziente continua a essere seguito dalle telecamere e dal dottor Nowzaradan - conosciuto con il soprannome di Nozzy dai suoi moltissimi fan in tutto il mondo - fino al momento in cui dovrà sottoporsi all’intervento per la rimozione della pelle in eccesso dopo un’importante perdita di peso.

Successi e fallimenti

TLCVite al limite: Nowzaradan
Vite al limite: il dottor Nowzaradan

Non sempre l’intervento ha successo: a volte i pazienti non riescono a seguire la dieta, abbandonano il programma e rifiutano di presentarsi ai controlli. Comunque vada, gli episodi mostrano la disponibilità del dottor Nowzaradan a fornire al paziente tutti gli strumenti necessari a raggiungere l’obiettivo, supporto psicoterapeutico incluso.

Per questa ragione, e per la sua abitudine di essere molto schietto con i pazienti che gli mentono sulle abitudini alimentari, il medico è diventato famoso per alcune celebri “sgridate” a cui ha sottoposto i suoi pazienti, sempre e solo allo scopo di scuoterli per motivarli e salvare loro la vita.

Frequentemente, infatti, le condizioni di salute generale dei pazienti di Nowzaradan, indipendentemente dalla loro età, sono molto gravi e perdere una grande quantità di peso velocemente, tramite un regime dietetico e di esercizio sotto stretto controllo medico, è l’unica possibilità di salvare loro la vita.

Il dottor Nowzaradan ha effettuato migliaia di interventi su pazienti provenienti da tutti gli Stati Uniti, e non solo, mostrando sempre in diretta le operazioni e diventando una vera e propria celebrità in tutto il mondo.

Lo spin-off

TLCVite al limite: e poi
Vite al limite: e poi, l'episodio dedicato ad Amber

Spesso un episodio non è sufficiente a raccontare il periodo concesso a ogni storia: 12 mesi esatti. Senza eccezioni, tranne nel caso di rarissimi episodi doppi.

Un anno di vita raccontato attraverso il montaggio di spezzoni che propongono agli spettatori tutte le tappe obbligatorie degli episodi - prima visita, progressi, intervento e via dicendo - che in qualche caso non basta. A volte, infatti, i pazienti hanno bisogno di molti mesi per riuscire a ingranare con dieta, motivazione ed esercizio fisico. Per questi casi, e per raccontare la conclusione della storia di ogni paziente dopo i 12 mesi narrati da Vite al limite, è nato lo spin-off Vite al limite: e poi (My 600-lb. Life: Where Are They Now?), che ci racconta il prosieguo della storia di alcuni pazienti.

Lo spin-off ricostruisce molto brevemente la storia pregressa dei pazienti e del loro percorso attraverso il programma di Nowzaradan, per poi ripartire dal momento in cui il racconto si era interrotto in Vite al limite.

Pazienti deceduti e casi famosi

TLCVite al limite: il dottor Nowzaradan e Justin Assanti
Vite al limite: il dottor Nowzaradan con uno dei fratelli Assanti

Nel corso delle 9 stagioni finora prodotte del programma, le cui riprese sono state interrotte a causa dell’emergenza coronavirus, 8 pazienti protagonisti di altrettanti episodi hanno perso la vita.

  • Henry Foots
  • Sean Milliken
  • James King
  • Robert Buchel
  • James 'LB' Bonner
  • Lisa Fleming
  • Kelly Mason
  • Coliesa McMillian

Alcuni sono morti durante il programma, abbandonandolo, e alla loro memoria è dedicato l’episodio che li riguarda. Altri si sono spenti successivamente al fallimento della loro partecipazione al programma di dieta ed esercizio del dottor Nowzaradan: la loro storia è stata raccontata dai media, o da un episodio dello spin-off della serie.

Ogni episodio viene intitolato semplicemente con il nome del paziente, o dei pazienti se si tratta di fratelli, come in uno dei casi che ha fatto più discutere l’opinione pubblica: quello dei fratelli Steven e Justin Assanti, che hanno più volte attaccato il programma e in particolare il dottor Nowzaradan sui media americani e hanno avuto comportamenti violenti e offensivi con il personale medico durante i ricoveri.

TLCLa clinica del dottor Nowzaradan
La clinica del dottor Nowzaradan a Houston, Texas

Vite al limite è uno dei programmi di punta del network TLC. Nel programma lavora anche il figlio del dottor Nowzaradan, Jonathan Nowzaradan, in qualità di regista e produttore del reality show.

  • Il chirurgo bariatrico protagonista di Vite al limite è il dottor Younan Nowzaradan.

  • Tutti i costi sanitari degli episodi di Vite al limite sono totalmente a carico della produzione del programma: i pazienti non pagano nulla.

  • La clinica del dottor Nowzaradan, il medico protagonista di Vite al limite, si trova a Houston, in Texas.

    L'indirizzo completo è il seguente: 4009 Bellaire Blvd, Ste K, Houston, TX 77025.

  • Attualmente sono state girate 9 stagioni di Vite al limite.

Leggi anche

      Cerca