Cosa sappiamo di 1899, la nuova serie dei creatori di Dark

Dalle menti geniali di Dark, in arrivo una serie storica soprannaturale su un gruppo di migranti in viaggio su un piroscafo dall’Europa agli Stati Uniti. Con un incontro destabilizzante e inaspettato in mare aperto.

Altitude Film Entertainment  Emily Beecham in primo piano in Daphne

Dark è stata valutata come una delle migliori serie degli ultimi anni: oscura, complicata, cervellotica, con i suoi salti temporali e la collaborazione richiesta allo sforzo mentale dello spettatore, ha rappresentato un passo in avanti nel panorama dell’offerta Netflix.

Una scommessa rischiosa ma completamente vinta, che ha proiettato i creatori Jantje Friese e Baran bo Odar verso un'altra serie, altrettanto ambiziosa. Si era già parlato di 1899, nuovo progetto da qualche mese in ballo (e avvolto nel mistero, com’è politica Netflix). Si sa poco sia della storia che del suo impatto visivo, mentre il cast è già al completo. Negli ultimi giorni però Baran bo Odar ha pubblicato qualche interessante aggiornamento.

Ecco un utile punto della situazione su questo progetto.

Di cosa parla 1899

La storia di 1899, serie storica-soprannaturale, dovrebbe seguire le vicende di alcuni migranti che dall’Europa si spostano, a cavallo tra Ottocento e Novecento, nel nuovo continente americano. La serie è paneuropea e questi gruppi di migranti, che parleranno ognuno nella propria lingua, verranno seguiti e raccontati dall’imbarco, che si svolge a Londra, fino al mare aperto.

In mezzo all’oceano però, a bordo del loro piroscafo, incontreranno un’altra nave di migranti alla deriva (una nave fantasma?) e un evento inaspettato trasformerà il loro viaggio verso la salvezza in un incubo.

Il sapore di questa nuova serie arriva dal profilo Instagram do Baran bo Odar, che posta un breve teaser e annuncia:

Qui saranno misteri. Ci saranno incubi. E soprattutto: ci saranno sorprese. 1899, in arrivo su Netflix.

Vediamo l’imbarcazione da lontano, velata da un cielo scuro, in tempesta. La musica, le voci concitate e l’atmosfera non promettono niente di buono e fanno pensare anche a una deriva horror.

Sempre sul profilo di Baran bo Odar vediamo anche i gruppi di personaggi, che danno l’idea di una serie storica a tutti gli effetti – anche se sappiamo che questo genere si mescolerà con lo sci-fi, il soprannaturale e il mistero.

Il cast

A dicembre quando si parlava di questa serie c’era solo un attore confermato: la britannica Emily Beecham. Al momento, grazie a Deadline, possiamo svelare tutti gli interpreti che prenderanno parte a 1899, inclusi alcuni volti noti degli schermi Netflix come Andreas Pietschmann (visto in Dark) o Miguel Bernardeau (in Élite). Il cast è completamente internazionale.

  • Emily Beecham
  • Aneurin Barnard 
  • Andreas Pietschmann
  • Miguel Bernardeau
  • Maciej Musial
  • Anton Lesser 
  • Lucas Lynggaard Tønnesen 
  • Rosalie Craig 
  • Clara Rosager 
  • Maria Erwolter 
  • Yann Gael 
  • Mathilde Ollivier
  • José Pimentão
  • Isabella Wei
  • Gabby Wong
  • Jonas Bloquet
  • Fflyn Edwards
  • Alexandre Willaume 

Le riprese si stanno svolgendo in un palcoscenico virtuale nei Babelsberg Studios, in Germania.

Le premesse di questa serie sono ambiziose e possiamo prepararci a un altro successo (soprattutto di critica) proprio come Dark.

Leggi anche

      Cerca