The Bad Batch: cosa devi sapere prima di guardare la serie

Sono Cloni ma non sono come tutti gli altri: è in arrivo su Disney+ The Bad Batch

Lucasfilm/Disney+ La Bad Batch nel poster della serie

Lo Star Wars Day 2021 - che si svolgerà il 4 maggio - regalerà ai fan una nuova serie TV animata intitolata The Bad Batch.
Lo show è da considerarsi come uno spin-off della serie animata di successo The Clone Wars, che si è conclusa con la settima stagione esattamente un anno fa per lo Star Wars Day 2020.

Per tutti quelli che si vogliono approcciare a questa serie TV senza aver visto The Clone Wars o per chi ha bisogno di un breve riepilogo, ecco tutto quello che c'è da sapere su The Bad Batch prima di vedere lo show.

The Bad Batch: l'inizio in The Clone Wars

La settima stagione di The Clone Wars è stata strutturata in tre archi narrativi differenti. Il primo di questi è composto da 4 episodi e vede protagonisti i Jedi della Repubblica Obi-Wan Kenobi e Anakin Skywalker in una pericolosa missione nella base separatista Anaxes. I due eroi però non sono soli ma sono scortati dalla squadra speciale Clone Force 99 aka la Bad Batch.
Quindi prima di vedere la serie The Bad Batch si consiglia di (ri)vedere i primi 4 episodi della settima stagione di The Clone Wars intitolati La Bad Batch (27 minuti), Un'eco distante (26 minuti), Sulle ali di Keeradaks (21 minuti) e Questioni in sospeso (26 minuti).

Lucasfilm/Disney+Il menù di Disney+ della stagione 7 di The Clone Wars
Le anteprima dei primi 4 episodi della stagione 7 di The Clone Wars su Disney+

Chi e cosa sono i membri della Bad Batch?

La Bad Batch è composta da cloni definiti "difettosi". Durante il processo di clonazione qualcosa è andato storto e alcuni cloni hanno subito delle mutazioni che li hanno resi diversi e speciali rispetto ai loro "fratelli".
Il nome ufficiale di questo team è Clone Force 99 ma loro preferiscono farsi chiamare la Bad Batch. Questa è formata da 4 cloni: il leader e carismatico Hunter capace di percepire frequenze elettromagnetiche da qualsiasi distanza, il forzuto Wrecker, l'esperto tecnologico Tech e l'infallibile cecchino Crosshair. A loro, dopo i fatti di The Clone Wars si è unito nuovamente il clone cybernetico Echo, che è capace di infiltrarsi nei sistemi informatici.
Il loro motto è che la miglior difesa è l'attacco!

Lucasfilm/Disney+I 5 membri della Bad Batch
La Bad Batch

La trama di The Bad Batch

Tra action e drama The Bad Batch racconta la storia dei membri della Clone Force 99 mentre questi cercano un posto nell'universo dopo la fine della Guerra dei Cloni.
Secondo quanto mostrato dal trailer pare che l'Impero Galattico voglia eliminare una volta per tutte la Bad Batch, visto che evidentemente questi cloni non hanno subito il "lavaggio del cervello" quando è stato dato l'Ordine 66.
Il team guidato da Hunter quindi si cimenterà in pericolose missioni mercenarie che daranno vita a eccitanti episodi, mentre qualcuno cercherà di uccidere i suoi membri.

Cosa vedere prima di The Bad Batch

Oltre ai primi 4 episodi della settima stagione di The Clone Wars si consiglia di ripassare nell'ordine:

  • L'unione fa la forza - Stagione 3 Episodio 1
  • Reclute - Stagione 1 Episodio 5
  • Clone 99 - Stagione 3 Episodio 2

Questi 3 episodio fanno parte di un unico arco narrativo dedicato a Echo.

  • La cittadella - Stagione 3 Episodio 18
  • Contrattacco - Stagione 3 Episodio 19

In questi 2 episodi esordisce in versione animata il Gran Moff Tarkin che sarà presente in The Bad Batch.

  • Guerra su due fronti - Stagione 5 Episodio 2
  • Il leader della vittoria - Stagione 5 Episodio 3
  • I due re - Stagione 5 Episodio 4
  • Il punto critico - Stagione 5 Episodio 5

In questo arco narrativo della stagione 5 composto da 4 episodi è protagonista Saw Gerrera che sarà presente in The Bad Batch. Gerrera è stato anche interpretato in live-action da Forest Whitaker nel film Rogue One.

Si consiglia anche la visione dell'episodio 5 della prima stagione di The Mandalorian, che introduce il personaggio di Fennec Shand, e del film Star Wars: L'attacco dei cloni (Episodio II).

Curiosità

L'idea della Bad Batch - come rivelato dallo stesso showrunner Dave Filoni - è venuta in mente a George Lucas durante la lavorazione della serie originale The Clone Wars, che allora andava in onda su Cartoon Network. La Bad Batch avrebbe dovuto debuttare tra il 2012 e il 2013 ma a causa della chiusura dello show da parte di Cartoon Network non se ne presenterà l'occasione.

Nella serie, tra i personaggi già noti ai fan di Star Wars, ci sarà anche Fennec Shand (doppiato da Ming-Na Wen) che apparirà per la prima volta in versione animata dopo aver debuttato sul piccolo schermo nella serie TV live-action The Mandalorian.

Per altre curiosità vi rimando alle domande più frequenti (FAQ):

  • The Bad Batch inizia parallelamente ai fatti del film Star Wars Episodio II e prosegue narrando la fine della Guerra dei Cloni.

  • Gli episodi di The Bad Batch saranno 14.

  • Il nome scelto dal gruppo The Bad Batch è in riferimento al fatto che le loro origini sono di una brutta/cattiva fattura, ovvero sono dei cloni "difettosi". 

  • Il 99 è in memoria di un clone anch'esso difettoso che, al contrario dei suoi fratelli cloni, invecchiava. Il clone 99 si è sacrificato per i compagni nella battaglia su Kamino.

  • Il nome della bambina è Omega ma le sue origini sono ancora un mistero. I fan teorizzano che si tratti di un clone o di un discendente di Palpatine.

Potete quindi iniziare a preparare i pop-corn e ad accendere le vostre spade laser: il primo episodio da ben 70 minuti sarà disponibile sulla piattaforma Disney+ dal 4 maggio 2021.

Leggi anche

      Cerca