L'addio del Professore e come si colloca nell'ultima stagione de La Casa di Carta

Il Professore non sarà più il Professore. Álvaro Morte in un video ha salutato per sempre il suo epico personaggio e dalle parole commosse dell’attore e di Netflix deduciamo che il finale potrebbe essere straziante.

Netflix Il Professore in una scena de La Casa di Carta

Non pensavamo sarebbe arrivato così presto, ma è arrivato: l’addio de La Casa di Carta non è più un pensiero lontano, che sai che un giorno giungerà ma non in modo imminente. Ormai è tutto vero, come testimonia l’ultimo post su Instagram dell’attore Álvaro Morte, il mitico Professore della gang.

Morte è arrivato all’ultimo giorno di riprese sul set spagnolo della serie Netflix e più tardi, in macchina, ha affidato ai social un post commosso sulla chiusura di un capitolo della sua vita professionale.

Lasciando per l'ultima volta il set de La Casa di Carta… le parole non sono necessarie. Sono grato per tutto questo, per ogni cosa. Ai fan (loro per primi, ovviamente), a tutto il team di @vancouvermediaproducciones e @netflixes @netflix, e a te, mio ​​caro Professore. Mi mancherà divertirmi così tanto con te. Grazie.

Cosa succede al Professore nella quinta stagione?

È l’ultima volta che Álvaro Morte ha interpretato una scena nei panni del Professore, la mente geniale della banda, uomo razionale e lucido che mette in dubbio per la prima volta il proprio stile di vita innamorandosi di Raquel, inizialmente incaricata di indagare su di lui e poi membro della banda stessa.

Lo abbiamo visto in estrema difficoltà, braccato dalla polizia, ma dopo i primi momenti di smarrimento pronto di nuovo alla contromossa.

La quinta stagione vedrà la sua fine, e non sappiamo se sarà un happy ending, che lo vedrà glorioso e libero, o magari una “morte da eroe”. La commozione dell’attore potrebbe far presagire qualunque cosa. 

NetflixSergio e Raquel ne La Casa di Carta
Da nemici Sergio e Raquel sono diventati fidanzati

Un indizio potrebbe arrivare dai commenti al post stesso, che provengono anche dai colleghi della serie, come Itziar Ituño, Esther Acebo e Najwa Nimri. A commentare è stata anche Netflix Spagna.

Se stiamo per piangere con questo video, non possiamo immaginare cosa faremmo alla fine [de La Casa di Carta].

Una frase che potrebbe far pensare a un finale straziante che coinvolgerà proprio il geniale inventore del piano e l’anima di tutta la serie. Sergio morirà? Speriamo proprio di no!

L’addio in ogni caso sembra definitivo: come riporta Variety, l’attore è già ufficialmente impegnato con Amazon Prime Video nella miniserie Boundless, che racconterà le esplorazioni di Ferdinando Magellano nel 1500.

Quando arriverà la quinta stagione de La Casa di Carta?

Siamo certi quindi che la quinta sarà l’ultima stagione de La Casa di Carta ma non abbiamo notizie certe sull’arrivo su Netflix. Il post di Álvaro Morte fa immaginare la fine delle riprese, a cui seguirà solo la post-produzione. È legittimo pensare quindi che la nuova stagione potrebbe arrivare a settembre, ottobre… quasi sicuramente entro il 2021.

NetflixAlicia Sierra ne La Casa di Carta
Alicia sarà una figura chiave per l'ultima stagione

Le congetture dei fan sono numerose a riguardo. Dopo la morte di Nairobi, sarà una guerra all’ultimo sangue e qualcuno immagina già che Alicia Sierra, la caratterizzatissima nemica della banda, potrebbe seguire le orme di Lisbona. Qualcun altro invece pensa la vera identità dell'ispettore di polizia sia quella di Tatiana, la moglie di Berlino. Un'altra teoria invece ha designato Tokyo come la prossima Professoressa.

Cosa ci aspetta? Non resta che attendere per scoprirlo, gustandoci in una sessione di bingewatching sicuramente compulsiva il grande epilogo di questa serie di enorme successo.

Leggi anche

      Cerca