I cinema riaprono: ecco 15 film da vedere a maggio, tra cult che ritornano e nuove proposte

Si vede finalmente la fine in fondo al tunnel per i cinema. Le sale riaprono a maggio 2021 e ad attendere gli appassionati della settima arte c'è una ricca programmazione che mescola cult e novità.

BIM Distribuzione/Universal Pictures/Walt Disney Studios Motion Pictures/Movies Inspired e Medusa Film I poster di The Father - Nulla è come sembra, Una donna promettente, Nomadland, Un altro giro

Per i cinema sono stati mesi difficili, ma ora è tempo di prove di normalità. Dopo l'ultima (lunga) chiusura, le sale riaprono a maggio 2021 con una programmazione ridotta ma comunque di tutto rispetto. La formula scelta per ripartire si basa su un mix di "classici", titoli che hanno avuto un passaggio in streaming e/o sono disponibili sulle piattaforme on demand e novità assolute. 

Tra i primi c'è In the Mood for Love, che torna sul grande schermo in una nuova, pregevole versione restaurata in 4K, mentre tra i secondi rientrano Pieces of a Woman, Mank e Nomadland. Più in generale, le pellicole degli Oscar 2021 sono le grandi protagoniste della riapertura delle sale. Oltre ai film di David Fincher e Chloé Zhao, nel programma del mese ci sono Minari, Una donna promettente, The Father - Nulla è come sembra e Un altro giro.

Nelle nuove uscite trovano spazio anche l'ultima fatica di Woody Allen, Rifkin's Festival, il thriller Io sono nessuno con Bob Odenkirk, l'horror Il sacro male con Jeffrey Dean Morgan e Freaky, una slasher comedy targata Blumhouse.

Se non vedete l'ora di tornare al cinema, qui di seguito trovate una selezione di 15 novità e cult in calendario nel mese di maggio 2021. La presenza di un dato titolo e la programmazione possono variare a seconda delle città e delle sale e il consiglio è di verificare sempre date e orari della proiezione presso il cinema di interesse.

  1. Mank
  2. Minari
  3. In the Mood for Love
  4. Nomadland
  5. Pieces of a Woman
  6. Rifkin's Festival
  7. Corpus Christi
  8. Il favoloso mondo di Amelie
  9. Io sono nessuno
  10. Una donna promettente
  11. Il sacro male
  12. The Father - Nulla è come sembra
  13. Un altro giro
  14. Voyagers
  15. Freaky

Mank

Data di uscita: 26 aprile

Mank racconta la storia vera dello sceneggiatore di Quarto potere di Orson Welles, Herman Mankiewicz. Il film diretto da David Fincher ha ricevuto 10 nomination agli Oscar e ne ha vinti 2 per la Migliore fotografia e la Migliore scenografia.

Minari

Data di uscita: 26 aprile

Al centro di Minari c'è la storia di una famiglia sudcoreana, che lascia Los Angeles per avviare una fattoria in Arkansas e iniziare una nuova vita. Ispirata all'infanzia del regista, Lee Isaac Chung, la pellicola ha per protagonista un volto molto noto al pubblico televisivo, l'interprete di Glenn in The Walking Dead, Steven Yeun. Minari ha vinto il Golden Globe per il Miglior film straniero e l'Oscar per la Migliore attrice non protagonista (Yoon Yeo-jeong).

In the Mood for Love

Tucker FilmIn the Mood for Love: poster
Il poster di In the Mood for Love

Data di uscita: 28 aprile

In the Mood for Love è considerato il capolavoro del celebre regista cinese Wong Kar-wa ed è una masterpiece del cinema contemporaneo. Il film è ambientato negli anni '60, durante l'occidentalizzazione di Hong Kong, e racconta una struggente, drammatica storia d'amore dal valore universale.

Nomadland

Data di uscita: 29 aprile

Nomadland è il grande protagonista degli Oscar 2021. La pellicola che racconta la vita dei nomadi moderni negli Stati Uniti del terzo millennio è valsa l'Oscar come Miglior regia e Miglior attrice protagonista a Chloé Zhao (la prima donna asiatica e la seconda donna in assoluto a vincerlo) e Frances McDormand. Inoltre, ha conquistato la statuetta per il Miglior film.

Pieces of a Woman

Data di uscita: 5 maggio

Dopo essere stato presentato in concorso a Venezia 77 e avere ottenuto un grande successo su Netflix (dove è in streaming dal 7 gennaio 2021), Pieces of a Woman (ri)torna sul grande schermo. La pellicola di Kornél Mundruczó, la prima in lingua inglese del regista ungherese, è una drammatica discesa nel dolore più atroce di una madre e ha permesso alla sua protagonista, Vanessa Kirby, di vincere la Coppa Volpi per la Migliore interpretazione femminile.

Rifkin's Festival

Data di uscita: 6 maggio

Woody Allen torna al cinema con un nuovo film che è un manifesto delle tematiche che più stanno a cuore al regista. Dall'imprevedibilità dei sentimenti, all'amore come forma di affinità elettiva, fino all'arte e alla passione per l'arte, Rifkin's Festival è un viaggio nell'immaginario alleniano, che racconta la vicenda di una coppia matura alla riscoperta di sé e del mondo durante il Festival di San Sebastian in Spagna.

Corpus Christi

Aurum FilmCorpus Christi: poster
Il poster di Corpus Christi

Data di uscita: 6 maggio

Corpus Christi di Jan Komasa è stato candidato all'Oscar come Miglior film straniero nel 2020 e segue la surreale vicenda di Daniel, un giovane uomo che viene creduto un prete per un malinteso. La pellicola è stata presentata a Venezia 76 e al 44esimo Toronto Film Festival e ha fatto incetta di premi al Polskie Nagrody Filmowe.

Il favoloso mondo di Amelie

Data di uscita: 11 maggio

Il favoloso mondo di Amelie è un titolo cult che ha segnato più di una generazione di spettatori. L'incredibile storia della giovane Amélie Poulain e della sua scelta di vita torna in sala a 20 anni dalla prima uscita, avvenuta il 25 aprile 2001 in Francia (in Italia, il film è arrivato al cinema a gennaio 2002).

Io sono nessuno

Data di uscita: 13 maggio

Hutch Mansell è il prototipo del "signor nessuno", fino a che un evento che coinvolge la sua famiglia lo porta al limite estremo. A quel punto, l'uomo lascia cadere la maschera e rivela una inimmaginabile personalità... Io sono nessuno è diretto da Ilya Naishuller ed è interpretato da Bob Odenkirk, l'avvocato Saul Goodman di Breaking Bad e Better Call Saul.

Una donna promettente

Data di uscita: 13 maggio

Il film Una donna promettente, scritto e diretto da Emerald Fennell, racconta con ironia amara e tagliente una storia di vendetta al di fuori dei soliti standard. La pellicola interpretata da Carey Mulligan ha ricevuto 4 nomination ai Golden Globe e 5 ai Premi Oscar, vincendo la statuetta per la Migliore sceneggiatura originale.

Il sacro male 

Data di uscita: 20 maggio

L'horror religioso si conferma un classico intramontabile del cinema e Il sacro male di Evan Spiliotopoulos lo rivisita con una storia che presenta tutti gli elementi caratteristici del genere. Prodotto da Sam Raimi e interpretato da Jeffrey Dean Morgan, il film racconta la storia di una ragazza che, dopo essere guarita dalla sordità, scopre di essere in grado di fare miracoli. Ma il suo potere è divino o diabolico?

The Father - Nulla è come sembra

Data di uscita: 20 maggio

Anthony è un uomo anziano affetto da demenza senile, che giorno dopo giorno sprofonda in un mondo che lo allontana dagli affetti più cari. Ma nel suo delirio, Anthony conserva una scintilla di lucidità, che lo porta a sospettare che intorno a lui stia accadendo qualcosa di strano. The Father è valso l'Oscar come Miglior attore protagonista ad Anthony Hopkins.

Un altro giro

Data di uscita: 20 maggio

Martin è un insegnante annoiato e demotivato. Fino a che, un giorno, decide di mettere in pratica con tre amici e colleghi una teoria secondo cui un leggero stato di ebbrezza stimola il genio e la creatività. All'inizio, l'esperimento funziona. Ma poi scappa di mano... Un altro giro di Thomas Vinterberg ha vinto il Premio Oscar come Miglior film in lingua straniera e vede Mads Mikkelsen nel ruolo del protagonista.

Voyagers

Data di uscita: 20 maggio

In un futuro prossimo, un gruppo multigenerazionale di astronauti viene inviato in missione nello spazio per trovare un nuovo pianeta abitabile. Ma una scoperta e un atto di ribellione gettano l'equipaggio nel caos... Voyagers è diretto da Neil Burger (The Illusionist, Divergent) ed è interpretato da Colin Farrell e Lily-Rose Depp.

Freaky

Data di uscita: 27 maggio

Freaky è la nuova commedia slasher di Blumhouse e racconta l'incredibile, folle vicenda di uno scambio di corpo tra un maniaco omicida seriale, il Macellaio, e una studentessa delle superiori alle prese con la "malvagità" del liceo e dell'adolescenza. Il film di Christopher Landon è una rivisitazione in chiave horror di Quel pazzo venerdì (Freaky Friday) ed è interpretato da Vince Vaughn e Kathryn Newton.

Leggi anche

      Cerca