Come ha fatto Ayo a staccare il braccio di Winter Soldier con un solo colpo?

Il supervisore agli effetti speciali della serie The Falcon and The Winter Soldier Eric Leven ha spiegato il segreto nascosto dietro la mossa con cui Ayo scollega il braccio di Bucky.

Marvel Studios Winter Soldier tiene il telefono con il braccio in vibrando

In una videointervista, il supervisore agli effetti speciali della serie The Falcon and The Winter Soldier Eric Leven ha spiegato alcuni dei meccanismi nascosti nel braccio di Winter Soldier rivelati nella serie Disney+ che lo vede protagonista insieme a Falcon. Al centro della discussione c'è soprattutto una scena chiacchieratissima: quella in cui Bucky interviene per sedare le tensioni tra John Walker, Sam Wilson e la guardia reale wakandiana e per tutta risposta Ayo gli stacca di netto il braccio in vibranio. Bucky è molto sorpreso e, su domanda di Sam, preciserà di non sapere nulla dei "sistemi di sicurezza" inseriti dai wakandiani nella nuova versione del braccio. 

Nella scena incriminata vediamo Ayo e Bucky fronteggiarsi. La guerriera è arrabbiata perché Zemo è sfuggito alla cattura delle wakandiane perché Bucky ha disatteso la promessa di consegnare loro l'assassino del precedente re al momento opportuno. Nel mezzo del combattimento, Ayo preme due dita della mano destra in un punto della parte sinistra del petto di Bucky, molto vicino all'ascella a cui si connette il braccio in vibranio che T'challa ha donato a Bucky in Avengers: Infinity War.

Il braccio cade a terra, staccandosi e disattivandosi. Segue l'espressione sorpresa di Bucky. L'episodio ha generato un certo dibattito tra i fan, sorpresi (qualche volta arrabbiati) dal fatto che i wakandiani abbiamo creato un sistema di bloccaggio del braccio senza renderne Bucky consapevole. 

Il sistema di sicurezza segreto del braccio di Bucky

Eric Leven, il supervisore agli effetti speciali di The Falcon and The Winter Soldier, si è tenuto ben lontano dalle polemiche in merito, dando alcune specifiche tecniche sul come Ayo abbia disattivato il braccio di Bucky e come sia realizzata la scena:

C'è un punto di pressione magico più o meno intorno alla spalla, una sorta di bottone fatato che comporta il distacco del braccio in vibranio. Ayo sa dove si trova.

L'idea di base è che ci sia un punto di pressione segreto che solo i wakandiani conoscono che, se premuto, disattiva il braccio e lo porta a staccarsi automaticamente dal corpo di Bucky. È sufficiente premere nel punto giusto per qualche secondo con due dita, a quanto pare. Nulla però vieta che Wakanda abbia inserito altre funzioni segrete nelle armi fornite agli Avenges, compresa la nuova di divisa da Captain America di Sam Wilson. 

Marvel StudiosIl braccio scollegato di Bucky cade a terra
Bucky non sa se i wakandiani abbiano nascosto altri meccanismi di sicurezza nel braccio

C'è un altro dettaglio visivo che suggerisce il processo di disattivazione, dedicato agli spettatori molto attenti. Il comparto degli effetti speciali ha creato questa sorta di velocissimo lampo dorato che percorre il braccio in vibranio dopo che Ayo lo ha disattivato, prima che lo stesso si stacchi. Un effetto speciale che suggerisce la disattivazione della protesi nei pochi secondi tra la pressione e il distacco della stessa. 

  • L'idea di base è che ci sia un punto di pressione segreto che solo i wakandiani conoscono che, se premuto, disattiva il braccio e lo porta a staccarsi automaticamente dal corpo di Bucky.

    Per attivare questa "sicura" è sufficiente premere nel punto giusto per qualche secondo con due dita. 

  • Marvel non ha dato risposte certe in merito, ma probabilmente, dati i trascorsi di Winter Soldier e il processo di condizionamento mentale che ha subito, a Wakanda volevano essere certi di poterlo fermare nel caso avesse tentato di usare la loro stessa tecnologia contro di loro. 

  • No. 

    Quando Ayo lo disattiva, rimane sorpreso. Poco dopo Sam gli chiede se era a conoscenza di quel "sistema di sicurezza" e lui risponde di no. 

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca