Fear Street: di cosa parla la trilogia Netflix ispirata all'omonima saga di romanzi horror

Tre film, generazioni e anni diversi per raccontare la storia horror di Fear Street. Ispirata all'omonima saga di romanzi, la trilogia arriva su Netflix e vede protagoniste Maya Hawke e Sadie Sink di Stranger Things.

Trilogia ispirata all’omonima saga di romanzi per ragazzi La strada della paura di Robert Lawrence Stine, Fear Street arriva su Netflix con tre film horror che promettono di regalarci brividi in tre settimane.

Tre pellicole dirette da Leigh Janiak e in arrivo, per intero, nello stesso mese: sulla nota piattaforma di streaming online, i tre titoli saranno disponibili il 2 luglio, il 9 luglio e il 16 luglio 2021.

L’uscita era stata prevista per giugno 2020, ma il tutto è stato posticipato a causa della pandemia COVID-19. 

Di cosa parla Fear Street: tra trama dei film

Al centro della trama dei tre capitoli, ci sono tre storie che si intrecciano tra loro sia nel tempo che nello spazio.

Fear Street Parte Uno: 1994

La prima parte di Fear Street ambientata nel 1994 – come si intuisce dal titolo – quando avviene un terribile incidente a Shadyside, in Ohio negli USA: alcuni adolescenti si rendono conto che, nella cittadina in cui vivono, alcuni eventi non sono casuali come pensavano, ma potrebbero avere delle gravi conseguenze anche per loro.

NetflixMaya Hawke in Fear Street
Maya Hawke risponde al telefono in una scena di Fear Street

Fear Street - Parte 2: 1978

Nel 1978, in Fear Street Parte Due, ci troviamo a Camp Nightwing dove si incontrano campeggiatori e consiglieri di Sunnyvale e campeggiatori e personale addetto alla manutenzione di Shadyside.

Gli abitanti delle due cittadine, così diverse tra loro, si trovano costretti a unire le proprie forze per risolvere un pericoloso mistero.

NetflixUno scheletro in Fear Street
Una maledizione colpisce gli abitanti di Shadyside

Fear Street - Parte 3: 1666 

Infine, in Fear Street Parte Tre, siamo nel 1666 quando, in una città coloniale, avviene una caccia alle streghe che getta le basi per gli eventi che hanno luogo nei secoli seguenti.

Sono proprio i ragazzi del 1994 a dover cercare di mettere fine alla terrificante maledizione, prima che sia tardi e ne diventino vittime.

Il cast della trilogia di Fear Street

Nel cast di Fear Street, ci sono nomi come quelli di Maya Hawke e Sadie Sink (Ziggy Berman), già protagoniste di Stranger Things. Tra gli attori sono presenti anche:

  • Olivia Welch, interprete di Samantha Fraser;
  • Ashley Zukerman, nei panni di Nick Goode;
  • Julia Rehwald, nel ruolo di Kate;
  • Kiana Madeira, come Deena;
  • Benjamin Flores Jr., interprete di Josh;
  • Darrell Britt-Gibson, nei panni di Martin;
  • Fred Hechinger, nel ruolo di Simon;
  • Jeremy Ford, come Peter;
  • Emily Rudd, interprete di Cindy;
  • Gillian Jacobs, nei panni di C. Berman;
  • McCabe Slye, nel ruolo di Tommy Slater;
  • Chiara Aurelia, come Sheila;
  • Drew Scheid, interprete di Gary;
  • Ted Sutherland, nei panni di Nick Goode da giovane;
  • Mark Ashworth, nel ruolo di Jakob Berman;
  • Ryan Simpkins, come Alice;
  • Jordyn DiNatale;
  • Randy Havens;
  • Jordana Spiro.
NetflixSadie Sink in Fear Street
Sadie Sink interpreta Ziggy Berman

I film sono scritti da Janiak, Phil Graziadei, Zak Olkewicz e Kate Trefry. 

  • Fear Street Parte 1: 1994, Fear Street Parte 2: 1978 e Fear Street Parte 3: 1666 saranno disponibili in streaming, su Netflix, rispettivamente dal 2 luglio, dal 9 luglio e dal 16 luglio 2021.

Leggi anche

      Cerca