Dove Netflix salva i download dei contenuti su Android e Windows 10

I percorsi per scovare i file che l'app di streaming, per la visione offline di film e serie TV, memorizza sui dispositivi Android e Windows 10.

freepik La schermata principale di Netflix sul display di un MacBook

Senza alcun dubbio, tra le funzioni più apprezzate dell'app di Netflix c'è quella per il donwload dei contenuti, così da poterli guardare anche quando non ci si può connettere alla rete. Scaricare film ed episodi di serie televisive significa però anche occupare spazio sulla memoria (interna o esterna) del dispositivo utilizzato per lo streaming.

Ma questi file, esattamente, dov'è che vengono memorizzati?

Su iPhone e iPad di Apple, quindi si parla iOS, non si può accedere alla cartella da cui "pesca" l'app di Netflix. Al contrario, è possibile farlo su PC e laptop con Windows 10 e su smartphone e tablet Android. Di seguito i percorsi da seguire per giungere a destinazione senza intoppi.

Download su Android

Sui device che eseguono il sistema operativo mobile di Google, a partire dalla versione 4.4.2, l'utente può scaricare gran parte dei titoli del catalogo di Netflix per guardare film e serie TV anche offline. L'elenco dei contenuti scaricati (con relative dimensioni) è disponibile nell'apposita sezione dell'app ma in realtà questi vanno ad occupare memoria farcendo una precisa cartella di Android.

napoleonschwan / pixabayNetflix in esecuzione su uno smartphone Samsung Galaxy

Per raggiungerla è necessario scaricare un gestore di file. Il Play Store ne è pieno ma non sarebbe una cattiva idea affidarsi a quello offerto gratuitamente da Google. Prima di "navigare" tra le cartelle bisogna rendere visibili i file nascosti utilizzando le impostazioni interne dell'app. Fatto ciò, il percorso per raggiungere i file scaricati da Netflix è il seguente:

Da Files di Google: Memoria interna > Android > data > com.netflix.mediaclient > files > Download > .of

GoogleFile scaricati dall'app Netflix in Files di Google

Inoltre, dall'app del colosso dello streaming è possibile scegliere la qualità video del download (più è alta, maggiore sarà la dimensione dei file) e il "luogo" in cui memorizzare film e serie TV, ovvero memoria interna o scheda SD.

NetflixLe impostazioni interne dell'app di Netflix per Android per il download dei contenuti

Download su Windows 10

Sull'ultima versione del sistema operativo di casa Microsoft, Netflix è accessibile non solo da browser web (e in questo caso il download non è supportato) ma anche tramite l'applicazione gratuita scaricabile dallo store del gigante di Redmond. E non si tratta di una ovvietà, su macOS di Apple, infatti, la piattaforma per l'intrattenimento è raggiungibile unicamente da Google Chrome e simili.

Installata l'applicazione ed effettuato il log-in, è ora possibile scaricare episodi di una serie TV o interi film per guardarli in un secondo momento, anche senza una connessione a Internet. Attenzione però, non tutti i titoli del catalogo sono disponibili al download. Basandoci sull'esempio riportato di seguito, nella sezione I miei download dell'app Netflix per Windows 10 appaiono il primo episodio della prima stagione di Friends e il capitolo d'esordio di Jupiter's Legacy (da notare le informazioni fornite sulle dimensioni dei singoli episodi, molto utili).

Ma, spostando l'attenzione sul sitema operativo, in che cartella vengono memorizzati i file che l'app di Netflix utilizza per le funzioni offline?

NetflixFriends e Jupiter's Legacy nella sezione I miei download dell'app Netflix

Il percorso passa per la cartella AppData, che però è nascosta e quindi bisogna renderla visibile. Per farlo è necessario spuntare la voce "Elementi nascosti" nella sezione Visualizza, il cui box è posizionato nel menu visibile nella parte alta di qualsiasi cartella di Windows 10.

Per arrivare alla cartella che contiene i file associati ai download Netflix, il percorso - di cartella in cartella - è il seguente: C\ > Utenti > [CARTELLA CON NOME UTENTE] > AppData > Local > Packages > 4DF9E0F8.Netflix_mcm4njqhnhss8 (solitamente è la prima dell'elenco) > LocalState > offlineinfo > downloads. I file contenuti in quest'ultima, come prevedibile, non possono essere aperti.

MicrosoftLa cartella downloads di Windows 10 con i file scaricati da Netflix per la visione offline dei contenuti

Leggi anche

      Cerca