Friends: 8 segreti della sitcom svelati durante la Reunion

A distanza di molti anni dalla fine di Friends, The Reunion è un vero tuffo nel passato che ci fa rivivere momenti indelebili dei sei amici che sono entrati a far parte della nostra vita per sempre. Lo special racconta retroscena e segreti della sitcom.

HBO Max, Sky Il cast di Friends

Tanto attesa e rimandata causa pandemia COVID-19, Friends: The Reunion è finalmente andata in onda – su HBO Max negli USA e su Sky in Italia - incollando allo schermo milioni di spettatori.

Prodotta per 10 stagioni dal 1994 al 2004 su NBC e creata da David Crane e Marta Kauffman, la sitcom ci ha narrato la storia e le vite di sei inseparabili amici newyorchesi che sono rimasti impressi nella memoria collettiva, entrando a far parte per sempre della vita di tutti noi: Monica Geller (Courteney Cox), Ross Geller (David Schwimmer), Chandler Bing (Matthew Perry), Rachel Green (Jennifer Aniston), Joey Tribbiani (Matt LeBlanc) e Phoebe Buffay (Lisa Kudrow).

Nella vita reale, i sei protagonisti sono legatissimi tra loro, ma poche volte sono riusciti a riunirsi tutti insieme. A diciassette anni dalla fine di Friends e con la conduzione di James Corden, The One When They Got Back Together – questo è il titolo della reunion, che richiama i titoli degli episodi nella versione originale - ci accompagna nel viale dei ricordi tra retroscena, momenti carichi di nostalgia, volti noti della serie – come quelli di Tom Selleck, Reese Witherspoon, Maggie Wheeler, Elliot Gould, Christina Pickles e Larry Hankin - celebrità che hanno voluto rendere omaggio alla sitcom – Kit Harington e Lady Gaga, ad esempio – e segreti mai svelati finora.

Scopriamo insieme le più incredibili rivelazioni che sono state fatte durante Friends: The Reunion.

Attenzione! L’articolo contiene, ovviamente, spoiler di Friends: The Reunion.

  1. Ross e Rachel? Una coppia non solo sullo schermo
  2. La relazione tra Monica e Chandler doveva essere una semplice avventura
  3. Ross e Rachel stavano quasi per non tornare insieme
  4. Nessuno sa che lavoro facesse Chandler
  5. Matt LeBlanc si è lussato una spalla sul set
  6. Il finto gemello di Joey stava per essere il vero Joey
  7. Come gli attori hanno ottenuto i loro ruoli
  8. Monica, Chandler, Ross, Rachel, Phoebe e Joey oggi

1 - Ross e Rachel? Una coppia non solo sullo schermo

NBCDavid Schwimmer e Jennifer Aniston in Friends

La chimica tra David Schwimmer e Jennifer Aniston sul set era palpabile, ma adesso arriva la conferma dai diretti interessati: secondo quanto svelato dagli interpreti di Ross Geller e Rachel Green, i due avevano una cotta reciproca durante le prime stagioni di Friends.

Durante la Reunion, sono state mostrate alcune immagini in cui David e Jen, in pausa sul set, si coccolavano sul divano dell’appartamento di Monica. In tutti questi anni, nulla di tutto ciò è emerso: nonostante provassero qualcosa l’uno per l’altra, diventare una coppia vera e propria è stato per loro impossibile, perché i due attori sono stati single in tempi diversi e non si sono mai trovati liberi nello stesso momento.

Pare, dunque, che Schwimmer e Aniston non abbiano mai sorpassato “quel limite” e che gli altri amici non si fossero accorti di questa forte attrazione.

Courteney Cox ha, comunque, commentato che sarebbe stato difficile per entrambi continuare a lavorare insieme, se la loro relazione fosse sbocciata e poi finita per qualche motivo.

2 - La relazione tra Monica e Chandler doveva essere una semplice avventura

NBCMatthew Perry e Courteney Cox in Friends

La storia tra Chandler Bing e Monica Geller, nata dalla notte insieme a Londra nell’episodio 4x24 Il matrimonio di Ross (The One with Ross’s Wedding), era stata pensata dagli autori come un’avventura.

Fino al viaggio a Londra per il matrimonio di Ross, Monica e Chandler erano semplici amici, sebbene qualche battuta - che lasciasse presagire un interesse da parte di Chandler - fosse stata buttata qui e lì durante gli episodi passati. Dopo quella notte trascorsa insieme, però, al ritorno a New York, Monica e Chandler hanno scoperto di provare dei sentimenti l’uno per l’altra; sentimenti che li hanno, poi, portati a sposarsi e ad adottare due gemelli.

David Crane ha, però, rivelato che il piano originale prevedeva una breve avventura tra i due e nulla di più.

Marta Kauffman ha aggiunto che a far cambiare loro idea è stata la reazione del pubblico dal vivo, quando ha visto che Chandler e Monica erano finiti a letto insieme: una reazione così entusiasta che gli autori hanno pensato bene di cambiare la trama e di farli diventare una vera coppia.

3 – Ross e Rachel stavano quasi per non tornare insieme

NBCDavid Schwimmer e Jennifer Aniston in Friends

Come ricorderete, Ross e Rachel sono tornati insieme durante l’ultimo episodio di Friends, 10x18 Arrivi e partenze (The Last One). Dopo aver trascorso la notte insieme, nella puntata in questione, vediamo Ross confessare a Rachel il suo amore poco prima della partenza della ragazza per Parigi - dove Rachel sta per trasferirsi per lavoro - ma lei decide di imbarcarsi nonostante tutto.

Quando torna a casa, Ross trova sulla segreteria telefonica un messaggio di Rachel che dice di aver capito di voler stare con lui: poco dopo, la ragazza si presenta alla sua porta e i due si baciano.

Questo, però, non era il piano originale degli autori: durante The Reunion, infatti, David Crane ha spiegato che gli sceneggiatori erano particolarmente incerti sul finale della coppia, ma che hanno poi deciso di dare ai fan ciò che volevano, ovvero Ross e Rachel finalmente insieme dopo dieci anni di attesa.

Se la storia di Ross e Rachel è vero che è stata costellata da numerosi alti e bassi, è sempre stato abbastanza evidente come un filo sottile continuasse a legarli (la nascita di Emma ne è un esempio lampante). Immaginate che delusione, se non avessere avuto il tanto atteso happy ending?

4 – Nessuno sa che lavoro facesse Chandler

NBCMatthew Perry in Friends

La Reunion ha rivelato che neanche gli autori hanno ben chiaro che lavoro facesse Chandler per vivere. Sin dall’inizio, sappiamo che Monica è uno chef, Ross un paleontologo, Joey un attore, Phoebe una massaggiatrice, cantante e musicista e Rachel prima una cameriera e poi un’importante figura nel mondo della moda, ma Chandler?

Non c’è una risposta definitiva, perché neanche gli autori hanno mai pensato realmente a quale fosse il lavoro di Chandler che non è, quindi, mai stato rivelato chiaramente. In diversi episodi, lo abbiamo visto in ufficio e con i suoi colleghi, sappiamo che guadagnava molto bene – tanto da potersi permettere di finanziare il sogno da attore del suo amico Joey – che si occupava di riconfigurazione e codifica dei dati e analisi statistica. Insomma, è probabile che fosse ben più di un semplice analista contabile, che lavorasse nel mondo dell’IT e che fosse ben pagato.

In seguito, Chandler lascia il suo misterioso lavoro nella stagione 9 di Friends, per intraprenderne uno nuovo nel mondo della pubblicità.

Durante la Reunion, viene ricreato l’iconico momento dell’episodio 4x12 La scommessa (The One with the Embryos) in cui Rachel non indovina il lavoro svolto da Chandler e lei e Monica perdono l’appartamento, nel quale – per un periodo – vanno a vivere Joey e Chandler.

5 - Matt LeBlanc si è lussato una spalla sul set

NBCMatt LeBlanc sorride in Friends

Quello che avrebbe dovuto essere l’episodio più semplice di Friends perché girato su un solo set, 3x02 Minuti contati (The One Where No One’s Ready), si è rivelato quello più difficile e lungo da girare. Il motivo? Matt LeBlanc si lussò una spalla durante le riprese.

L’intero episodio si svolge nell’appartamento di Monica, dove gli amici si ritrovano per prepararsi alla serata di gala a cui deve partecipare Ross per lavoro. Phoebe è l’unica a essere pronta in orario, ma il suo vestito si sporca e deve trovare una soluzione per coprire la macchia. Rachel è indecisa su come vestirsi e, quando Ross si arrabbia con lei perché perde tempo, la ragazza decide di non uscire più. Monica, tornata a casa tardi, sente un messaggio dell'ex Richard Burke sulla segreteria e, non sapendo se vecchio o nuovo, decide di richiamarlo combinando un pasticcio.

Nel frattempo, Chandler litiga con Joey per sedere sulla stessa poltrona. È questo l’episodio in cui Joey indossa tutti i vestiti di Chandler (scena riproposta durante la reunion) ed è questo l’episodio in cui Matt LeBlanc – lanciandosi sulla poltrona in questione – sbatte e si lussa la spalla.

L’incidente ha, dunque, causato un rallentamento delle riprese dell’episodio: è stato, infatti, necessario attendere che Matt LeBlanc si riprendesse del tutto per terminare la lavorazione. Negli episodi seguenti, l’attore è stato costretto a indossare una fascia per la spalla: nella trama, venne inserita come la conseguenza di una caduta dal letto di Joey.

6 - Il finto gemello di Joey stava per essere il vero Joey

Ricordate quando, nell’episodio 6x17 Lezioni di autodifesa (The One with Unagi), Joey trovava un suo finto sosia, l’attore Carl, per poter partecipare a uno studio medico sui gemelli? Il suo interprete era Louis Mandylor.

Sebbene non sia facile immaginarlo, Kevin Bright ha rivelato che Mandylor aveva partecipato ai provini per la parte di Joey Tribbiani e che quest’ultimo era arrivato fino in fondo insieme a Matt LeBlanc, riuscendo quasi a ottenere il ruolo.

7 - Come gli attori hanno ottenuto i loro ruoli

NBCIl cast di Friends

Durante la Reunion, i creatori di Friends hanno rivelato come hanno scelto gli interpreti di Monica, Ross, Rachel, Chandler, Joey e Phoebe: per loro, era importante che venisse raccontata una storia nella quale tutti e sei i personaggi fossero protagonisti allo stesso modo.

All’epoca, Courteney Cox era conosciuta per aver partecipato al video Dancing in the Dark di Bruce Springsteen e per la piccola parte di Lauren Miller in Casa Keaton (Family Ties): il ruolo di Monica Geller fu subito suo, perché nessuna era riuscita dare vita al personaggio come lei.

Il primo a ottenere una parte in Friends fu, però, David Schwimmer che venne contattato direttamente dai creatori per il ruolo di Ross Geller: il personaggio venne, infatti, creato appositamente per lui, dopo che questi rimasero colpiti dalle sue interpretazioni. Schwimmer aveva lasciato New York in seguito ad alcune brutte esperienze televisive, per lavorare in teatro a Chicago e, per convincerlo a prendere parte alla sitcom, Martha Kauffman gli inviò alcune ceste regalo.

Jennifer Aniston fu l’ultima a essere scelta per il ruolo di Rachel Green, un ruolo a volte antipatico e che doveva essere interpretato da qualcuno che non lo facesse odiare: Martha Kauffman e David Crane incontrarono non poche difficoltà per trovare la giusta attrice, ma vennero colpiti dalla cameriera Madeline Drego Cooper della serie Muddling Through e scelsero quest’ultima, che lasciò l'altra serie.

Dopo averla vista in Innamorati Pazzi (Mad About You) nel ruolo di Ursula Buffay, Kauffman e Crane si innamorarono di Lisa Kudrow e la trovarono perfetta per il ruolo di Phoebe Buffay rendendo, di fatto, Ursula la sua gemella e quello con Innamorati Pazzi una sorta di crossover.

Come detto prima, per il ruolo di Joey Tribbiani venne scelto Matt LeBlanc, che conquistò i creatori della serie (che lo preferirono a Louis Mandylor).

Infine, Matthew Perry venne chiamato da Kauffman e Crane per la parte di Chandler Bing: i due furono colpiti dalla sua spiccata ironia e comicità dopo averlo visto nel pilot di LAX 2194, serie sci-fi ambientata in un futuro distopico nell’aeroporto di Los Angeles.

8 – Monica, Chandler, Ross, Rachel, Phoebe e Joey oggi

NBCIl cast di Friends

Ma oggi dove sono e cosa fanno Monica, Chandler, Ross, Rachel, Phoebe e Joey? Courteney Cox immagina Monica e Chandler ancora felicemente sposati e genitori, così come Jennifer Aniston immagina che Ross e Rachel si siano sposati e abbiano avuto anche altri figli, oltre a Emma.

Lisa Kudrow pensa che Phoebe sia ancora sposata con Mike Hannigan (Paul Rudd) e abbia dei figli. E Joey? Matt LeBlanc fa una battuta, richiamando l’amore di Joey per i panini e pensa che il suo personaggio abbia aperto, probabilmente, una paninoteca a Venice Beach (nessun accenno, quindi, allo spin-off Joey).

Produttori esecutivi di Friends: The Reunion sono Kevin S. Bright, Marta Kauffman, David Crane, Ben Winston e gli stessi protagonisti della serie Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer.

Friends: The Reunion è disponibile in streaming, su NOW, dal 27 maggio 2021. Tutte le stagioni di Friends sono, inoltre, disponibili in streaming, su Netflix.

Vota anche tu!

Ti è piaciuta Friends: The Reunion?

Leggi di più tra 5

Condividi

Leggi anche

      Cerca