Come finisce Sailor Moon? L'epilogo della serie e della storia di Bunny

In attesa che Pretty Guardian Sailor Moon Eternal - Il film arrivi su Netflix, ricordiamo come finisce la storia della guerriera che veste alla marinara.

Toei Animation Sailor Moon, protagonista dell'omonimo anime

Uno dei capisaldi dell'animazione giapponese è senza alcun dubbio Sailor Moon, trasposizione dell'omonimo e rivoluzionario manga di Naoko Takeuchi.

La serie, popolarissima negli anni Novanta, è diventata un classico senza tempo, capace di far innamorare intere generazioni. Grandi e piccini, ragazze e ragazzi, tutti conosciamo Sailor Moon, ma forse qualcuno non ricorda come si conclude la storia di Bunny/Usagi e compagne. Allora, facciamo un salto nel passato e rinfreschiamoci la memoria!

Il finale del manga di Naoko Takeuchi

Naoko TakeuchiUn'illustrazione dell'arco Stars in Pretty Guardian Sailor Moon
Sailor Moon insieme alle compagne e i Three Lights

Il manga originale di Naoki Takeuchi è composto da dodici volumetti in totale. La storia è suddivisa in cinque archi narrativi, l'ultimo dei quali, dal titolo Stars, dedicato alle Sailor Starlights e alla lotta contro Sailor Galaxia e il suo esercito.

Tutto comincia con la partenza di Mamoru per l'America. Il compagno di Usagi ha l'opportunità di proseguire gli studi nella prestigiosa università di Harvard. Proprio nel giorno della partenza, però, quando Mamoru dona a Usagi un solitario come pegno del proprio amore e promessa di un futuro insieme, Sailor Galaxia fa la sua apparizione sulla Terra. Sotto lo sguardo incredulo di Usagi, uccide Mamoru. Lo shock per Usagi è talmente grande che la protagonista perde conoscenza e sopprime ogni ricordo dell'accaduto.

Nel frattempo a Tokyo fanno la loro comparsa sulla scena pubblica i Three Lights (Seiya, Taiki e Yaten), tre idol dietro cui si celano le Sailor Starlights: Sailor Star Healer, Sailor Star Fighter e Sailor Star Maker. Insieme a loro, Usagi fa la conoscenza della principessa Kakyu del regno di Osmanto e scopre che le Sailor Starlights e la principessa provengono dalla galassia di Kinmoku. Sono loro a spiegare a Usagi ciò che sta accadendo: tutta la galassia è minacciata dalla Shadow Galactica e dalla sua condottiera Sailor Galaxia, guerriera della distruzione. L'obiettivo principale di Galaxia è quello di collezionare i sailor crystal, la fonte del potere che costituisce il cuore delle persone. Soprattutto, Galaxia tenta di far proprio il silver moon crystal, il cristallo più potente di tutti, quello di Usagi/Sailor Moon.

Le cose precipitano molto velocemente: Sailor Galaxia ruba i sailor crystal delle compagne di Usagi e i loro corpi vengono polverizzati, esattamente come era accaduto a Mamoru. Usagi torna finalmente in sé, ricorda della morte di Mamoru e, con tutta la determinazione che ha in corpo, decide che è giunto il momento di combattere. Usagi vuole riprendere i cristalli di Mamoru e delle compagne per poter riportare in vita le persone che ama.

Insieme alle Starlights, alla principessa Kakyu e alla misteriosa Chibi-Chibi, Usagi parte alla volta del Galaxy Cauldron, la terra sacra in cui le stelle nascono e si spengono, un luogo che si trova esattamente al centro della Via Lattea. Qui ha inizio la vera lotta con Galaxia, ma le cose si mettono male: tutti i sailor crystal vengono distrutti e Sailor Moon non può fare a meno di domandarsi se riuscirà a salvare i suoi amici ora.

Naoko TakeuchiSailor Moon e Sailor Galaxia disegnate da Naoko Takeuchi
Sailor Moon e Sailor Galaxia in un'illustrazione di Naoko Takeuchi

Nel bel mezzo della lotta, Galaxia invoca Chaos, dicendosi pronta a consegnargli Sailor Moon, ma questa entità oscura tenta invece di risucchiare Galaxia nel Cauldron. Sailor Moon le tende la mano e la salva, ma è troppo tardi: Galaxia scompare e Sailor Moon deve ora vedersela contro Chaos, essenza stessa del male di cui Queen Metaria, Death Phantom, Pharaoh 90, Queen Nehellenia e la stessa Sailor Galaxia non erano che personificazioni.

Coraggiosa come sempre, Sailor Moon sacrifica sé stessa per configgere Chaos fiondandosi assieme a lui all'interno del Cauldron.

È a questo punto che la vera identità di Chibi-Chibi viene rivelata: la bambina è nient'altro che una maschera dietro la quale si cela Sailor Cosmos, la forma finale di Sailor Moon. Venuta da un lontanissimo futuro dopo aver abbandonato la lotta contro Chaos, ha viaggiato indietro nel tempo per porre rimedio ai propri errori.

Intanto, all'interno del Cauldron, Usagi ritrova tutte le compagne e Mamoru. Qui la nostra protagonista fa la conoscenza di Guardian Cosmos che le domanda: “Il fatto che tu sia venuta da me, vuol dire che vuoi gettare la tua vita nel mare primordiale di questo calderone e iniziare una nuova storia come stella? Oppure vuoi andar via con l'aspetto della stella che hai adesso?”

Usagi le risponde di voler tornare indietro, di voler vivere insieme alle sue amiche e a Mamoru per costruire un futuro insieme.

Una luce allora la abbaglia e ritroviamo Mamoru e Usagi insieme. Lui le chiede di sposarla e, qualche tempo dopo, i due convolano a nozze.

Naoko TakeuchiSailor Comos e ChbiChibi disegnate da Naoko Takeuchi
Sailor Cosmos e Sailor ChibiChibi

Il finale dell'anime classico anni '90

La quinta stagione della serie animata degli anni Novanta, Petali di stelle per Sailor Moon (in originale Sailor Moon Sailor Stars), diverge molto dalla controparte cartacea della storia, specialmente nello sviluppo del personaggio di Galaxia.

Antagonista principale della storia, Sailor Galaxia è dipinta inizialmente come una crudele combattente che distrugge intere costellazioni di pianeti mentre va alla ricerca dei Semi di Stella.

Così come accade nel manga, anche nell'anime Galaxia si rende responsabile della morte di Mamoru e delle guerriere sailor, ma presto scopriamo che la donna non è padrona di sé stessa e delle proprie azioni. Corrotta da Chaos proprio nel momento in cui tentava di sigillare per sempre la malvagia entità, lascia cadere sulla Terra il proprio Seme di Stella, sperando che chi lo avesse raccolto sarebbe stato in grado di utilizzarlo per sconfiggere definitivamente il nemico.

Mentre controlla mente e corpo della guerriera sailor il cui compito originario era quello di difendere la Via Lattea, Chaos tenta di impossessarsi di un numero infinito di Semi di Stella allo scopo di accrescere il proprio potere e dominare così l'interoo universo.

Intanto, sulla Terra, Usagi si imbatte nella piccola Chibi-Chibi, che rivela la sua vera identità solo nel momento dello scontro definitivo tra Sailor Moon e Galaxia: è lei la reincarnazione del Seme di Stella di Galaxia.

Sola contro Galaxia, Sailor Moon riesce, col potere del suo amore, a salvarla dalla possessione di Chaos e a sconfiggerlo definitivamente. A questo punto non le resta che recuperare tutti i Semi di Stella precedentemente rubati e far così tornare i suoi amici alla vita.

L'equilibrio viene ristabilito e, nella scena finale della serie, Usagi e Mamoru si baciano al chiaro di luna.

Il finale di Sailor Moon Crystal

Toei AnimationUn poster promozionale di Pretty Guardian Sailor Moon Eternal - The Movie
Un'immagine di Pretty Guardian Sailor Moon Eternal - The Movie

Pretty Guardian Sailor Moon Crystal, il reboot della serie nato col proposito di essere più fedele al manga della maestra Takeuchi, non ha raccontato, per il momento, tutta la storia di Usagi Tsukino e compagne.

La serie ha adattato solo tre dei cinque archi narrativi del manga, concludendosi nel 2016 con i 13 episodi che costituiscono l'arco Death Busters. Tuttavia, la storia non finisce qui: la trasposizione del quarto arco narrativo avverrà attraverso due film, considerati sequel canonici della serie: Pretty Guardian Sailor Moon Eternal - Il film Parte 1 e 2, in arrivo su Netflix il 3 giugno 2021.

Non abbiamo per il momento conferme ufficiali di un eventuale adattamento dell'arco Stars, ma possiamo ipotizzare che se verrà realizzato un ulteriore film in futuro, seguirà la strada della serie e sarà quanto più fedele possibile alla trama del fumetto di Naoko Takeuchi.

  • L'anime classico di Sailor Moon è composto da cinque stagioni: 

    • Sailor Moon
    • Sailor Moon, la luna splende
    • Sailor Moon e il cristallo del cuore
    • Sailor Moon e il mistero dei sogni
    • Petali di stelle per Sailor Moon
  • Pretty Guardian Sailor Moon Crystal è composto da tre stagioni che adattano gli archi Dark Kingdom, Black Moon e Death Busters.

  • Pretty Guardian Sailor Moon Eternal – The Movie sarà disponibile nel catalogo Netflix a partire dal 3 giugno 2021.

Leggi anche

      Cerca