La Llorona fa parte dell'universo di The Conjuring? Sì e no: il regista Michael Chaves spiega perché

La Llorona è già considerato da molti uno "spin-off non ufficiale" della saga di The Conjuring. Dalla risposta di Michael Chaves sul ruolo del film nel franchise, pare che la scelta finale rimanga quella del pubblico.

Warner Bros. La Llorona, la sposa vendicativa nel film di Michael Chavez

Ufficialmente La Llorona - Le lacrime del male non fa parte dell'universo di The Conjuring. Ma tecnicamente è parte integrante della saga.

Un paradosso? Una bizzarria? Possiamo definire in tanti modi questa strana situazione, che il regista del film è tornato a chiarire nel corso di un'intervista con Bloody Disguting. La sua risposta, in realtà, è molto soggettiva:

La ragione molto semplice per cui La Llorona non fa parte [dell'universo di The Conjuring] è che è stato realizzato senza uno dei produttori del franchise. Quindi tecnicamente non può essere considerato tale.

Michael Chaves ha spiegato che i collegamenti tra La Llorona e il franchise di The Conjuring sono da ritenersi degli omaggi, più che agganci su cui costruire ed espandere nuove storie. L'idea iniziale era infatti quella di avere una "connessione possibile ma non esplicita" con l'universo horror, una specie di easter-egg senza conseguenze e implicazioni. Poi, però, le cose sono un po' sfuggite di mano, anche perché tra i produttori del film c'era James Wan, già regista di diversi capitoli del franchise di The Conjuring.

Nonostante La Llorona avesse tutti gli elementi per funzionare come una storia a sé stante, quindi, si è involontariamente ritrovata ad essere un "capitolo non ufficiale" della saga, con collegamenti molto forti agli altri film.

D'altra parte, è difficile considerare gli easter-egg citati da Chaves come delle semplici coincidenze. Annabelle compare in un flashback del film, e la presenza di Padre Perez, che Tony Amendola ha interpetato a partire dal 2014 nel capitolo dedicato alla bambola demoniaca, è una parte importante de La Llorona.

C'è poi una scena, che però è stata cancellata, in cui si faceva addirittura riferimento ai coniugi Warren, sebbene Ed e Lorraine non venissero citati esplicitamente per nome.

Padre Perez tiene in mano la bambola Annabelle
Padre Perez e la bambola Annabelle collegano La Llorona al franchise di The Conjuring

Insomma, l'esitazione di Chaves a confermare che il suo film è parte integrante della saga di The Conjuring sembra davvero legato a un fattore tecnico (e umano):

Il franchise di The Conjuring è creato da un team che ci ha lavorato fin dall'inizio. Non è corretto realizzare uno spin-off non ufficiale senza tutta la squadra.

In definitiva, cosa significa tutto questo per gli spettatori? A loro cambia poco, visto che La Llorona - Le lacrime del male è davvero una storia che funziona anche senza sapere nulla dei film di The Conjuring. Sta poi a fattori di preferenza personale se considerare il film come capitolo a pieno merito della saga oppure no. L'ordine di visione del franchise di The Conjuring rimarrebbe in ogni caso invariato.

Leggi anche

      Cerca