Da dove veniva lo scudo di Captain America che il vecchio Steve ha dato a Sam?

Nel finale di Avengers: Endgame, Steve dona a Sam lo scudo di Captain America, ma non è lo stesso che utilizzava l'ex soldato in battaglia.

Marvel Studos/Disney Lo scudo di Sam Wilson

Dopo aver abbandonato lo scudo in Captain America: Civil War in seguito al duro scontro con Tony, Steve lo recupera in Avengers: Endgame. È proprio Tony a restituirglielo quando accetta di aiutare gli amici a recuperare le Gemme dell'Infinito e annullare la strage compiuta da Thanos.

Durante il confronto con il titano proveniente da una linea temporale alternativa, Captain America lotta con lo scudo impugnando Mjølnir. Sfortunatamente, durante lo scontro contro Thanos, lo scudo viene distrutto. Ciononostante, quando Steve, ormai anziano, fa ritorno al presente, dona a Sam Wilson/Falcon uno scudo perfettamente integro.

Proprio per questo, in molti non hanno potuto fare a meno di domandarsi se esistano due scudi e quale sia la provenienza di quello che Steve dà a Sam. La risposta è affermativa: si tratta, in effetti, di due scudi diversi. Quando Steve Rogers viaggia nel passato, creando così una linea temporale alternativa, entra in possesso di uno scudo alternativo. È proprio quello scudo che il vecchio Rogers regala a Wilson, eleggendolo in tal modo suo erede.

Marvel StudiosCaptain America osserva il suo scudo, rotto da Thanos
Lo scudo di Cap viene rotto da Thanos in Avengers: Endgame

Lo scudo riparato prova che Steve ha creato una timeline alternativa

La questione non viene mai affrontata sullo schermo, non ci viene mostrato né spiegato che si tratta di uno scudo diverso e proprio per questo sono nate molte discussioni online a tal proposito. Tuttavia, basta ripensare alle parole pronunciate dall'Antico durante l'incontro con Smart Hulk per capire esattamente cos'è successo.

Quando gli Avengers sopravvissuti allo schiocco di Thanos in Infinity War escogitano il piano che li riporterà in possesso delle Gemme dell'Infinito, l'Antico spiega la necessità che ciascuna gemma sia riportata nel luogo e tempo da cui è stata prelevata per evitare la creazione di linee temporali alternative e potenzialmente disastrose.

Così, dopo aver usato le Gemme per sconfiggere Thanos, agli Avengers non resta che riportare ognuna di esse, e Mjølnir, indietro nel tempo. È Steve a portare a termine l'incarico grazie alle particelle Pym e a un nuovissimo Tunnel Quantico e al momento della partenza – è necessario sottolinearlo – non ha con sé alcuno scudo. Ciò significa che quando torna indietro, lo scudo che dona a Sam è completamente diverso. Perché? Com'è possibile?

Quando Steve sceglie di restare nel passato e di vivere il suo sogno d'amore con Peggy Carter, crea una linea temporale alternativa. È così che funzionano i viaggi nel tempo nel MCU, come spiegano Hulk e Nebula. Lo stesso accade con Loki, che fuggendo con il Tesseract durante la battaglia di New York crea un'ulteriore realtà.

L'ipotesi più accreditata a questo punto è che Steve abbia creato una realtà in cui tutti gli eventi di Captain America – Il primo Vendicatore si svolgono esattamente allo stesso modo, ma nel finale il corpo del soldato non viene mai ritrovato. A essere recuperato è solo il Tesseract.

A quel punto fa la sua comparsa lo Steve del futuro, quello che ha viaggiato nel tempo dal 2023. Lo Steve del 2023 prende il posto dello Steve degli anni Quaranta.

Qui si aprono due ipotetiche strade:

  1. Lo scudo del Cap degli anni Quaranta potrebbe essere andato perduto e mai ritrovato esattamente come il corpo di Steve. Di conseguenza Howard Stark potrebbe aver creato un secondo scudo per il Cap del 2023 che ha sostituito sé stesso.
  2. Lo scudo del Cap degli anni Quaranta è stato ritrovato dallo Steve del 2023.

In ogni caso, sia che si tratti di uno scudo creato ex novo, sia che sia lo stesso utilizzato dal Captain America di quella linea temporale, è quello lo scudo che Steve dona a Sam quando, ormai anziano, torna nel 2023.

Le differenze tra i due scudi

Marvel Studios/DisneyLo scudo di Steve Rogers in Avengers - Endgame
Lo scudo di Steve Rogers/Captain America in Avengers - Endgame

Vale la pena sottolineare che lo scudo che lo Steve anziano dà a Sam non è identico all'originale anche se lo sembra. Ci sono un'incisione sottile all'interno del cerchio d'argento e una piccola stella in rilievo all'interno quella più grande.

Marvel Studios/DisneyLo scudo che Steve dona a Sam in Avengers - Endgame
Lo scudo di Sam Wilson/Captain America nel MCU

Torniamo per un momento alle ipotesi fatte poco sopra.

Se immaginiamo che lo scudo di Sam sia stato creato da Howard per il Cap del 2023, è facile comprendere perché è caratterizzato da queste piccole differenze.

Se invece diamo per buona la seconda ipotesi, dobbiamo immaginare che lo scudo dello Steve della timeline alternativa fosse diverso fin dall'origine e che questi piccoli dettagli servano a sottolineare che si tratta di una realtà diversa da quella che conosciamo.

Leggi anche

      Cerca