Captain America: Civil War, la scena dell'elicottero (dove Chris Evans si fece male a un braccio)

La scena di Captain America: Civil War in cui Steve Rogers afferra l'elicottero in partenza e impedisce a Bucky di scappare ha lasciato Chris Evans infortunato. Ecco tutte le curiosità sulla sequenza incriminata.

In Captain America: Civil War assistiamo a una delle sequenze più adrenaliniche dell'intero franchise del MCU. La scena in questione è quella che vede Steve Rogers tentare di impedire a Bucky di scappare e decollare con un elicottero.

Nell'esatto istante in cui il Soldato d'inverno si accinge a partire, Captain America afferra con una mano un'estremità dell'elicottero e con l'altra si regge all'inferriata di un edificio. Quando Bucky si accorge di non riuscire a decollare a causa dell'incredibile forza e della resistenza di Cap, si scaglia con l'elicottero contro di lui, che si accascia a terra stremato.

Una scena particolarmente impegnativa da girare a livello fisico, tanto che lo stesso Chris Evans ha dichiarato di essersi fatto male durante le riprese!

Dal momento che la sceneggiatura richiedeva che la telecamera si soffermasse sui marmorei bicipiti dell'attore, Evans è stato costretto ad assumere una posizione piuttosto innaturale e a flettere le braccia in maniera atipica. Nonostante quello usato sul set non fosse un elicottero reale, girare la scena in questione gli ha provocato un lieve infortunio muscolare.

Durante la promozione di Captain America: Civil War, Chris Evans ha raccontato del piccolo incidente avvenuto e del processo dietro le scene in cui la fisicità degli attori deve essere in primo piano.

Intervistato da Carly Steel per Entertainment Tonight, l'interprete di Steve Rogers ha affermato che si tratta di scene che vengono girate all'inizio delle riprese, quando si è freschi freschi di workout.

Gradualmente perdi peso durante le riprese. Indossi quella tuta ogni giorno, sudi senza sosta, ti stanchi e i risultati dei tuoi allenamenti vanno via via scemando.

E a proposito della scena dell'elicottero e del momento in cui si è fatto male, Chris Evans ha così rivelato:

Era la prima settimana di riprese, e in realtà ho scombussolato qualcosa nel braccio mentre giravo la scena. Si trattava di un elicottero falso, ovviamente, ma si stava allontanando troppo e ne ho perso il controllo. E ancora oggi c'è qualcosa che non va nel mio braccio.

Un infortunio che secondo il collega Robert Downey Jr. ha lasciato "indifferenti" i boss del MCU. Durante l'intervista, infatti, l'interprete di Iron Man ci ha scherzato su, dicendo che la cosa fondamentale era la buona riuscita della ripresa: lo shot con la posa statuaria di Cap coi muscoli tesi mentre afferra l'elicottero è senza dubbio indimenticabile. 

Leggi anche

      Cerca