Skam Italia 5 è ufficiale: l'annuncio di Netflix e i primi dettagli

Skam Italia 5 si farà: a distanza di poco più di un anno dalla distribuzione della quarta stagione, Netflix ha annunciato ufficialmente che la quinta arriverà sulla piattaforma streaming nel 2022.

Netflix/Cross Productions Ludovica Martino è Eva Brighi in Skam Italia

Dopo il successo della webserie norvegese di Julie Andem, il format di Skam è stato esportato in diversi paesi del mondo, tra cui anche in Italia. Qui, tra il 2018 e il 2020, sono state prodotte da Cross Productions quattro stagioni, corrispondenti alle quattro originali. La prima è stata dedicata a Eva e al suo cammino di accettazione personale, la seconda al coming out di Martino, la terza alle tribolazioni d'amore di Eleonora, la quarta a Sana e alle difficoltà di conciliare la vita di adolescente con la fede musulmana.

La produzione di Skam Italia ha incontrato alcune difficoltà nel corso del tempo: dopo essere stata cancellata da TIMVision alla fine della terza stagione, la serie del regista Ludovico Bessegato è stata salvata da Netflix, che ha deciso di produrre un quarto ciclo di episodi e di acquistare i diritti per la distribuzione anche delle prime tre.

Dopo l'arrivo di Skam Italia 4 il 15 maggio 2020, sono iniziate a circolare le prime ipotesi e speculazioni da parte del fandom sulla possibilità di una quinta stagione. Infatti, anche se la serie originale norvegese si era conclusa dopo quattro anni di messa in onda, alcuni remake avevano già espanso il loro universo narrativo fino ad arrivare, nel caso di Skam France, addirittura a otto stagioni (seguono il remake tedesco, Druk e quello belga, WtFOCK, rispettivamente con sei e cinque stagioni).

A distanza di poco più di un anno arriva l'annuncio ufficiale da parte di Netflix che verrà prodotta una quinta stagione di Skam Italia, e che verrà distribuita dallo streamer nel 2022.

Dopo il successo delle prime stagioni, lodate sia dal pubblico che dalla critica per la trattazione delicata dei temi di cui si sono fatte portavoce e per il linguaggio innovativo con cui hanno parlato ai giovani, l'arrivo di una quinta si è imposto come una possibilità piuttosto concreta fin da subito, soprattutto se si considera che Ludovico Bessegato si è sempre detto favorevole all'idea:

Non si sa mai in questo mondo, hanno addirittura continuato Prison Break quando tutti credevano che il protagonista era morto, quindi non si può mai dire che è una serie è veramente finita. Ti posso dire che in questo momento non è una cosa a cui sto pensando perché voglio godermi l'uscita di questa quarta stagione, che è stata molto lunga ed è stata messa a dura prova anche dal Covid-19 nella sua chiusura. Adesso voglio un attimo stoppare la testa, sedermi sul divano e godermi questa cosa con chi l’ha realizzata con me. 

La notizia è stata diffusa dai canali social di Netflix con un breve video della durata di pochi secondi che ripercorre alcuni dei momenti più emozionanti della serie e dei personaggi principali.

Non è ancora stato rivelato nulla per quanto riguarda la trama dei nuovi episodi. Non ci resta che attendere ulteriori notizie da parte di Netflix per scoprire chi sarà il protagonista delle puntate inedite di Skam Italia.

Leggi anche

      Cerca