Summertime e i 5 teen drama più uno da (ri) vedere

Di grande successo nel corso degli anni '90, oggi il teen drama ha trovato nuova linfa grazie al colosso di Netflix. Oltre alla serie TV con Ludovico Tersigni (on-web dal 3 giugno), ecco quali sono i drammi generazionali da vedere assolutamente.

Netflix I teen drama da vedere se ti è piaciuto Summertime

Le serie TV di ieri come quelle di oggi sono sempre state avvezze nel raccontare la modernità attraverso lo sguardo di un gruppo di giovani che pensano con speranza al proprio futuro. In America, in Inghilterra, in Italia e nel resto del mondo, il teen drama è un genere molto apprezzato dal pubblico, sia dai giovani che dai meno giovani. Essenzialmente, ha trovato successo in TV nel corso degli anni ’90 con il fenomeno di Beverly Hills, 90210. Oggi, seppur abusato, trova ancora spazio nel piccolo schermo, cambiando il suo linguaggio e il modo di raccontare la generazione contemporanea.

Tanti sono gli esempi di teen drama che hanno lasciato un’impronta nel panorama televisivo degli anni 2000. Trovare il migliore è praticamente impossibile, anche perché ognuno di loro ha una caratteristica ben precisa. L’ultimo, in ordine di apparizione, è Summerime. La serie TV di Netflix, disponibile dal 3 giugno con gli episodi inediti della seconda stagione, in poco tempo è diventato un vero e proprio fenomeno di massa. Prodotta in Italia e con attori italiani, Summertime è il secondo drama generazionale di Netflix che è stato realizzato nel nostro paese dopo Baby. 8 episodi per raccontare la storia tormentata ma accattivante di Alessandro e di Summer sotto il cielo di un’estate romagnola. Per celebrare il successo della serie TV, ecco quali sono i teen drama da vedere o rivedere. 

Skam Italia 

Prodotta in Italia dal 2018 al 2020 da Ludovico Bessegato, Skam è in realtà un remake di un’omonima serie norvegese che ha avuto un enorme successo in tutta l’Europa, arrivando persino a sfiorare le coste americane.

Le prime tre stagioni sono state realizzate con l’aiuto di Tim Vision, dalla quarta il progetto è diventato un prodotto esclusivo di Netflix. Infatti è sul colosso dello streaming che è possibile vedere tutti i 42 episodi prodotti. Al centro ci sono le vicende di un gruppo di amici e di amiche del liceo Kennedy di Roma, alle prese con i più classici problemi da adolescente.

In ogni stagione di Skam si intrecciano varie tematiche: si parla di amore, di amicizia, di sessualità, di dipendenza da droghe, di salute mentale, discriminazione e di religiosità. Inoltre, ogni stagione si focalizza su un personaggio diverso, la cui storia si esaurisce in breve arco temporale. La vera novità è la narrazione che si svolge in tempo reale e con l’ausilio dei social network.

Nel cast ci sono molti volti noti del piccolo schermo, come Ludovico Tersigni (protagonista di Summertime e neo presentatore di X-Factor), Federico Cesari che ha interpretato il personaggio di Martino, e Ludovica Martino nel ruolo di Eva. Ad oggi la serie ha avuto un finale soddisfacente, ma da alcuni rumor si crede che potrebbe essere realizzata una quinta stagione.

Riverdale  

Ispirata ai fumetti di Archie Comics, dal 2017 Riverdale è una tra le serie TV di punta della CW, network americano e casa di molti teen drama.

La serie, che negli Usa è giunta alla sua quinta stagione, oggi è disponibile in Italia sia su Netflix che su Amazon Prime Video, dove è possibile vedere i primi 4 archi narrativi. Prodotta da Greg Berlanti e creata da Roberto Aguirre-Sacasa, Riverdele mette in scena il più classico dei romanzi di formazione in cui un gruppo affiato di giovani si divide tra compiti casa, primi batticuore e… un omicidio.

La morte di Jason Blossom, evento che apre la prima stagione, sconvolge gli equilibri della piccola città di Riverdale, scoperchiando un Vaso di Pandora fatto di segreti e torbidi misteri.

Archie, Betty, Veronica e Jughead da studenti della Riverdale High diventano giovani detective in una realtà che non perdona e che non regala sconti a nessuno. La serie, almeno per le sue prime due stagioni, ha mantenuto alte le aspettative. Di recente, però, si è notato un calo nel ritmo e nella qualità delle storie

Riverdale ha dato vita anche a una specie spin-off dalle tinte fantasy – Le terrificanti avventure di Sabrina – disponibile su Netflix.

Dawson’s Creek 

NetflixDawson's Creek

Una serie TV che non avrebbe bisogno di presentazioni. Per gli adolescenti che sono vissuti a cavallo tra gli anni ’90 e 2000 è un cult senza precedenti.

Dawson’s Creek è stata sviluppata da Kevin Williamson, lo sceneggiatore che ha lavorato anche su The Vampire Diaries, ed è andata in onda per sei lunghe stagioni per un totale di 128 episodi sul network americano della The WB. In Italia, dopo la prima trasmissione e le successive repliche su Italia Uno, la serie è disponibile sia su Amazon Prime Video che su Netflix.

Di grande successo tra il pubblico e baciata da ottime critiche, Dawson’s Creek ha davvero segnato un’epoca.

La storia di Dawson, Joey, Pacey, Jen e Jack ha lasciato un’impronta indelebile nel cuore dei fan e nel mondo dei teen-drama. Infatti è riconosciuta per essere uno tra le serie TV di genere più autentica del piccolo schermo. Ha avuto anche uno spin-off, inedito in Italia ma cancellato dopo una sola stagione a causa dei bassi indici di ascolto.

13 Reasons Why 

Ispirata al romanzo di Jay Asher e prodotta, tra l’altro, da Selena Gomez, la serie TV ha regalato una ventata di aria fresca a un genere molto abusato.

Disponibile su Netflix dal marzo del 2017, 13 Reasons Why si è conclusa dopo 4 stagioni nel corso del giugno del 2020. Non è facile da digerire la storia di Clay Jensen, studente della Liberty High, che si trova a dover convivere con il rimorso per non aver salvato la vita di Hannah Baker. La ragazza che è morta suicida, attraverso 13 musicassette spiega le motivazioni che l’hanno spinta a togliersi la vita.

13 Reasons Why – in Italia chiamato semplicemente Tredici – apre una lunga parentesi sulla piaga del bullismo nelle scuole, raccontando la storia non solo da chi subisce gli atti di violenza ma anche da chi li mette in pratica. Esce fuori un quadro senza vinti né vincitori, in cui a trionfare è solo il buon senso e quella voglia di ricominciare a vivere la vita. La serie TV, però, ha retto almeno per le prime due stagioni, le restanti hanno snaturato di molto l’idea di base.

Gossip Girl

NetflixGossip Girl

Come Dawson’s Creek, anche Gossip Girl è riconosciuto come uno dei teen drama più belli degli anni 2000. In onda in America dal 2007 al 2012 per un totale di 121 episodi spalmati in sei stagioni, la serie TV oggi è disponibile su Netflix.

Ispirata a un’omonima serie di libri che ha scalato fin da subito le classifiche nel New York Times, Gossip Girl fin da suo debutto è stata considerata la serie più attesa della stagione 2007-2008. Le vicende si focalizzano su Serena Van Der Woodsen, che torna a New York dopo un lungo periodo di assenza.

Ma è anche la storia di Blair, giovane rampolla e migliore amica di Serena, di Nate, di Chuck e di Dan. Una vita dissipata quella dei giovani ragazzi dell’Upper West Side, tampinati in ogni momento da una misteriosa blogger a cui piace spiattellare in rete tutti i loro segreti.

Lo show non ha mai avuto uno spin-off anche se era nelle intenzioni di realizzarne uno sulla sorella di Dan e un altro sull’adolescenza della madre di Serena. Entrambi però sono naufragati. Nel luglio del 2021 è atteso su HBO Max un reboot della serie con nuove storie e nuovi personaggi che si muovono nell’ambiente modaiolo di New York.

Tiny Pretty Things 

Impossibile non aprire una piccola parentesi sul drama di Netflix che a dicembre del 2020 è apparso anche nel catalogo italiano. Ambientato in una prestigiosa scuola di danza, la serie TV di Tiny Pretty Things (ispirata a un libro di Sona Charaipotra) mette in scena un racconto fresco e disinibito e in odore di soap-opera, in cui un gruppo di giovani studenti si impegna per raggiungere i propri sogni. A colpire, al di là di una storia che non convince fino in fondo, è il ritratto spregiudicato di una generazione gender-fluid.

Leggi anche

      Cerca