Dove (e quando) sono nate le nuove linee temporali create dalla Variante Loki? Ecco quali conosciamo già

Non sappiamo ancora quante linee temporali sono nate dopo l'episodio 2 di Loki, ma alcuni dei luoghi dove hanno avuto origine sono parecchio interessanti.

Marvel Studios / Disney+ Le linee temporali create alla fine del secondo episodio di Loki

La Variante fuggitiva di Loki è riuscita nel suo piano: alla fine del secondo episodio della serie ha bombardato la Sacra Linea Temporale, gettando nel chaos più totale la TVA e l'universo stesso.

Le domande, come le linee temporali, sì moltiplicano di secondo in secondo, in attesa del prossimo episodio. Sarà questo evento a generare il Multiverso che esploreremo nei futuri film del MCU? I luoghi e le date che la Variante ha scelto per generare degli pseudo eventi Nexus erano casuali? Oppure sono legati a qualcosa di più preciso, magari eventi che già abbiamo esplorato nei film e nelle serie Marvel?

In attesa di risposte più precise (se mai arriveranno davvero!), ecco qualcuno degli indizi che la serie ci ha lasciato. Sugli schermi degli agenti della TVA, vediamo nuove linee temporali venire create nei seguenti luoghi e date:

  • Phong Nha, Vietnam - 3 agosto 1522
  • Lisbona, Portogallo - 31 marzo 1492
  • Vormir - 23 aprile 2301
  • Thorton, USA - 25 ottobre 1551
  • Cookville, USA - 22 novembre 1999
  • Asgard, 16 febbraio 2004
  • Roma, Italia - 3 ottobre 1390
  • Sakaar, Tayo - 13 agosto 1984
  • Barichara, Colombia - 2 febbraio 1808
  • Parvoo, Finlandia - 14 luglio 1708
  • Ego - 27 dicembre 1382
  • Titano - 13 ottobre 1982
  • New York, USA - 21 settembre 1947
  • Tokyo, Giappone - 1 marzo 1984
  • Hala - 3 gennaio 0051
  • Kingsport, USA - 2 agosto 1999
  • Xandar - 24 settembre 1001
  • Pechino, China - 23 novembre 2005
  • Madrid, Spagna - 18 luglio 1903
  • Location ignota - 12 aprile 1887

I prossimi episodi di Loki potrebbero portarci in una o più di queste location. Alcune immagini di anteprima ufficialmente rilasciate da Disney+, in particolare, sembrano suggerire che visiteremo di nuovo Vormir - un luogo legato non esattamente felici, per i fan Marvel, che vi hanno visto perdere la vita sia Gamora che Black Widow. [Update: l'episodio 3 di Loki ha smentito che le immagini di anteprima riguardino Vormir]

Marvel Studios / Disney+Potremmo visitare ancora Vormir nella serie di Loki
La Variante fuggitiva si trova su Vormir?

Non è (ancora) chiaro se nelle altre località, e in particolare quelle legate alla Terra, ci siano indizi nascosti su quanto accadrà in futuro: alcune combinazioni di date e luoghi potrebbero rivelarsi dei semplici easter egg, con città in qualche modo legate al cast e alla crew di Loki. Una menzione speciale però la merita la città di New York, nell'anno 1947: potrebbe trattarsi di un riferimento diretto agli eventi della serie Agent Carter. Se così fosse, avremmo trovato un'altro indizio a favore della teoria sul "cameo" di Peggy Carter nel primo episodio della serie.

La città tornerà comunque a fare da sfondo ad alcune scene di Loki, indipendentemente dall'anno in cui la visiteremo. Tra le immagini promozionali della serie, ce n'è una in cui vediamo il personaggio di Tom Hiddleston tra le rovine di New York, con la Stark Tower / Avengers Tower distrutta dietro di lui:

Marvel Studios / Disney+Loki tra le rovine di New York, con la Stark Tower distrutta dietro di lui
Loki in una New York in rovina

Ad ogni modo, gli eventi Nexus creati dalla Variante femminile di Loki con un collegamento diretto con le location già note del MCU sono questi:

  • Vormir, il pianeta dove Thanos e i Vendicatori hanno trovato la Gemma dell'Anima
  • Asgard, il Regno d'origine di Thor
  • Sakaar, il pianeta dove Hulk e Thor hanno combattuto per il Gran Maestro
  • Ego, il "Pianeta Vivente" e padre di Peter Quill
  • Titano, il pianeta d'origine di Thanos
  • Hala, il pianeta d'origine dei Kree
  • Xandar, la base della Nova Cops

Pochi attimi prima che il bombardamento della Linea Temporale dia i suoi frutti, alcune località d'interesse per la TVA erano state individuate in Knowhere (la testa mozzata di un Celestiale che visitiamo in Guardiani della Galassia) e il regno di Nilfheim. Quando gli agenti si preparano ad affrontare il chaos appena scatenato, vediamo invece un esplicito riferimento a Jotunheim, il reame dei Giganti di Ghiaccio.

Marvel Studios / Disney+Agenti della TVA in azione dopo il bombardamento della Linea Temporale
Un nuovo riferimento a Jotunheim (ed Ego)

Loki, dio degli inganni. Variante Loki regina della Linea Temporale? Scopriremo presto le conseguenze del suo piano: i nuovi episodi di Loki arrivano ogni mercoledì su Disney+.

Leggi anche

      Cerca