The Winchesters, il prequel di Supernatural, è al centro di un scontro social tra Jared Padalecki e Jensen Ackles

L'emittente CW ha annunciato ufficialmente l'arrivo del prequel di Supernatural dedicato ai genitori di Dean e Sam. Jared Padalecki sarebbe stato totalmente all'oscuro del progetto, twittando la sua delusione dopo aver appreso la notizia dalla stampa.

CW Sam e Dean

CW è ufficialmente al lavoro su una nuova serie legata all'universo di Supernatural, uno dei titoli storici dell'emittente, conclusosi poco tempo fa tra lo sconforto dei fan di lungo corso. Il progetto è stato presentato come un prequel della serie originale, incentrato sui genitori dei fratelli Dean e Sam: la serie s'intitolerà The Winchesters.

Ufficialmente i fratelli non saranno quindi protagonisti, ma sappiamo già che Jensen Ackles riprenderà il suo ruolo di Dean Winchester in qualità di voce narrante della serie. A precisarlo è Deadline Hollywood, che sottolinea come l'attore sia anche uno dei produttori del progetto, che rivedrà nel cast anche la moglie di Ackles Danneel, che riprenderà il suo ruolo.

The Winchesters racconterà come i genitori di Sam e Dean, John e Mary, si siano conosciuti e innamorati, lottando disperatamente per salvare il loro rapporto e il mondo intero. Non è ancora dato sapere se saranno Samantha Smith e Jeffrey Dean Morgan a riprendere il ruolo dei genitori dei protagonisti di Supernatural. 

La coppia sarebbe già al lavoro sullo sviluppo della storia, annunciata ufficialmente da CW in queste ore. E Sam Winchester, l'altro protagonista di Supernatural, interpretato da Jared Padelecki? La notizia sorprendente è che l'attore pare sia stato tenuto completamente all'oscuro del progetto. A spiegare l'accaduto - sottolineando il proprio scontento - è stato lo stesso attore, attualmente impegnato nelle riprese della serie reboot di Walker Texas Ranger (sempre su CW), nei panni del protagonista Walker. 

Jared Padalecki non sapeva nulla del prequel di Supernatural

Sul suo account Twitter Padalecki ha ritwittato l'articolo su Deadline scrivendo al collega di set Ackles

Amico. Contento per te. Avrei voluto saperlo in modo differente che leggendolo su Twitter. Non vedo l'ora di vederlo, ma sono deluso che Sam Winchester non sia stato coinvolto in alcun modo. 

La notizia è così sorprendente che alcuni fan hanno pensato a una battuta oppure a uno scambio orchestrato tra i due attori per negare in anticipo eventuali cameo di Sam Winchester. Possibile che Jensen Ackles abbia potuto lavorare per mesi sul prequel di comune accordo con CW senza che l'altro protagonista di Supernatural, un collega e un amico con cui ha lavorato per anni, ne sapesse nulla? A quanto pare invece è andato proprio così, come ha tenuto a precisare Jared, rispondendo alle domande dei fan.

In particolare ha ritwittato una menzione di una spettatrice che rassicurava il resto del fandom, sostenendo che fosse una battuta poco riuscita tra Jared e Jensen e chiedendo precisazioni in merito con una mention diretta degli account ufficiali dei due attori. 

Padelecki ha risposto subito precisando che no, non era una battuta la sua. Lui non sapeva nulla della serie prequel di Supernatural a fino a poche ore prima:

È la prima volta che ne sento parlare. Sono devastato. 

Che qualcosa sia andato storto lo prova (e che Padalecki dica la verità) sembrerebbe provarlo anche il silenzio di Jensen Ackles in merito. Dopo aver condiviso su Twitter il medesimo link con l'annuncio della lavorazione del prequel, Ackles non ha risposto né al collega né alle tante richieste di chiarimento arrivate dai fan. 

CWJensen Ackles nei panni di Dean
Jensen Ackles non avrebbe avvisato il collega Jared Padalecki dell'arrivo di un prequel di Supernatural

Intanto il fandom di Supernatural - noto per il grande trasporto con cui segue i suoi beniamini dentro e fuori la serie - sta vivendo ore caldissime, tra discussioni, social e accuse incrociate rispetto al comportamento tenuto dai due attori. C'è chi condanna la scelta di Jared di aver fatto trapelare pubblicamente il proprio sconcerto e dissenso, mentre altri sottolineano come sia stato lo stesso Jensen a utilizzare Twitter per primo, per dare pubblicamente la notizia senza informare il collega. In seguito Padalecki ha scritto un ulteriore tweet dando al collega del codardo, cinguettio che poi è stato cancellato. 

Eric Kripke è intervenuto nella contesa tra protagonisti di Supernatural

La polemica ha raggiunto proporzioni tali che è dovuto intervenire lo stesso Eric Kripke, creatore di Supernatural showrunner originario della serie. In un tweet dedicato ha raccontato la sua versione dei fatti: Jensen Ackles gli avrebbe raccontato l'idea alla base del prequel, di cui Kripke si è detto "innamorato", sostenendo che l'attore, la moglie di lui e gli altri produttori della serie siano le persone ideali per fare prendere vita al progetto. 

Jared sarebbe perfetto per far parte del gruppo, ma al momento sarebbe troppo impegnato sul set di Walker Texas Ranger per dare il proprio contributo. Ha poi ringraziato Ackles e soci per "portare avanti la torcia" di Supernatural, mentre lui è al lavoro sulla terza stagione di The Boys. 
 
Rimane comunque il dubbio sul perché l'interprete di Sam non sia stato quantomeno informato, mentre il fandom continua a confrontarsi sulla questione. Supernatural quindi si conferma uno show in grado di scaldare gli animi dei suoi spettatori. 

Torna la pace in casa Supernatural

Nella serata di oggi 25 giugno 2021 è arrivata la tanto agognata riappacificazione tra i due protagonisti di Supernatural. Il tweet pacificatore è stato postato da Padalecki, che ha spiegato di aver avuto una fantastica chiacchierata con il collega Ackles, fino a risolvere la disputa. 

A quanto rivelato da Padalecki, lo show è ancora al suo stadio embrionale, per cui c'è tutto il tempo necessario per fare in modo che sia Sam sia Dean siano della partita. Sullo scontro sociale l'attore ha chiosato: "quando si è fatta tanta strada insieme, la dannata strada tavolta ha qualche buca. Le buche non ci fermeranno". 

Poco dopo è intervenuto anche Jensen Ackles, sempre via Twitter, che si apre con un "ti voglio bene Jared" e un riferimento alle lunghe chiacchierate di un tempo, che a quanto pare gli mancano molto. 

Più tardi Jared Padalecki ha twittato un ultimo messaggio sulla questione, chiedendo ai fan di non attaccare le persone coinvolte nel prequel di Supernatural, dato che sono tutti professionisti a cui vuole bene e non vuole ricevano minacce o insulti a causa sua . 

  • L'attore che interpreta Sam in Supernatural ha reso noto pubblicamente che il collega e interprete di Dean lo avrebbe tenuto all'oscuro della lavorazione di The Winchesters, il prequel di Supernatural in arrivo su CW. 

    Jared Padalecki avrebbe appreso la notizia dalla stampa, esattamente come i fan. Così ha dichiarato su Twitter, dicendosi deluso e devastato per l'accaduto. 

  • La serie prequel di Supernatural The Winchesters sarà incentrata sulla storia d'amore tra John e Mary, i genitori di Sam e Dean.

  • Sì, l'emittente CW ha annunciato la preparazione di una serie prequel incentrata sui genitori di Sam e Dean, intitolata The Winchesters. 

Leggi anche

      Cerca