Da I Goonies a Superman, 5 immortali film di Richard Donner

Richard Donner ha fatto volare Superman, ha mandato all'avventura un gruppo di ragazzini e ha messo insieme un pazzo scatenato con un poliziotto ordinario: ecco 5 film del regista americano che non scorderemo mai!

Warner Bros. Pictures Una scena da Arma Letale, Superman e I Goonies

Senza di lui probabilmente gli anni '80 non sarebbero stati gli stessi. Seppure il suo nome è meno risonante al grande pubblico rispetto a quello per esempio di Steven Spielberg, Richard Donner ha avuto - così come il regista de Lo Squalo - una grande influenza nel cinema americano e sulla vita di molti ragazzi che sono cresciuti con i suoi film.

Ecco quindi 5 indimenticabili pellicole firmate da Richard Donner che dovrebbero essere viste da tutti gli amanti del cinema:

  1. Superman
  2. Ladyhawke
  3. I Goonies
  4. Arma Letale
  5. S.O.S. Fantasmi

Superman

Nel 1978 il pubblico al cinema si chiedeva se davvero un uomo potesse volare. Richard Donner era riuscito a portare sul grande schermo un eroe alieno assolutamente credibile e amabile. Il suo Superman aveva il volto angelico di un giovanissimo (26enne) Christopher Reeve e il modo di fare di un principe fiabesco.

Il film di Superman si può considerare il primo progetto cinecomic davvero riuscito per il grande schermo. La pellicola non attirò al cinema solo i ragazzi ma anche i più adulti, che si immedesimavano nella romantica storia d'amore tra Clark Kent/Superman e la giornalista Lois Lane.

Il regista, tra le altre cose, ha avuto il merito di mettere insieme un cast indimenticabile: oltre a Reeve che non si è mai staccato l'etichetta di essere Superman, il film vantava le partecipazioni di Marlon Brando (uno degli attori più bravi di sempre), Glenn Ford (un gigante del genere western) e l'allora già famoso Gene Hackman.

Non si dimentica nemmeno la grande colonna sonora scritta dal maestro John Williams, che già a quei tempi era reduce da successi avendo firmato le musiche di film come Lo Squalo e Guerre Stellari.

Se oggi i cinecomic esistono lo si deve anche e soprattutto a questo film di Richard Donner.

Ladyhawke

Richard Donner è sempre stato come un abile chef capace di mettere insieme i perfetti ingredienti per ogni piatto. Con Ladyhawke il regista è riuscito a inserire all'interno dell'avventura fantasy divertimento e drammaticità, fornendo al pubblico ancora una volta un film adatto a ogni età.

La trama di Ladyhawk ruota attorno alla storia d'amore tra i personaggi di Etienne e Isabeau. I due, a causa di un maleficio stipulato tra l'invidioso e cattivo Vescovo e Satana, non possono amarsi poiché la maledizione trasforma lui in un lupo di notte e lei in un falco di giorno. Il "jolly" della storia è rappresentato dal ladruncolo Philippe che avrà, nolente o volente, il compito di aiutare i due a spezzare l'incantesimo.

Si segnala ancora una volta il grandissimo cast messo insieme da Donner: Rutger Hauer (protagonista di Blade Runner 3 anni prima), Michelle Pfeiffer (giovane attrice apprezzata allora per il suo ruolo di Scarface di De Palma) e il giovanissimo Matthew Broderick, che da lì a poco sarebbe diventato (grazie al cinema di John Hughes) una star mondiale. Nel film appare anche Alfred Molina.

I Goonies

Negli anni '80 Steven Spielberg ha scoperto che il cinema per i bambini non era relegato soltanto ai cartoni animati. Dopo il successo di E.T. L'extraterrestre, il regista ha avuto l'idea per un film corale con dei bambini che vanno alla ricerca di un tesoro dei pirati.
Spielberg, insieme allo stesso team produttivo che aveva realizzato Indiana Jones, affidò la regia al suo amico Richard Donner.

I Goonies è uno di quei pochi film che si può definire senza difetti. Ancora oggi è un film che ha un grande ritmo, battute divertenti e personaggi indimenticabili. L'energia dei bambini protagonisti e la loro avventura rimarrà per sempre un piacevole ricordo per chi l'ha vissuta nel tempo... al cinema, in VHS, in DVD o nell'era dello streaming.

Più recentemente Richard Donner aveva parlato del film nella reunion virtuale voluta da Josh Gad.

Arma Letale

Come avrete notato Richard Donner non era un regista che era particolarmente legato a un genere. Questo aspetto - tipico dei grandi registi - lo ha portato a dirigere ogni tipo di film. Tra questi c'è l'indimenticabile Arma Letale del 1987: un poliziesco che spinge l'acceleratore sulla componente action.

La storia ruota attorno alla nuova coppia di poliziotti formati dall'anziano (vicino alla pensione) Roger Murtaugh e il giovane e imprevedibile Martin Riggs. Come per gli altri film di Donner anche Arma Letale non si "ferma alle apparenze" ovvero non risulta essere un poliziesco "piatto" dove i buoni devono acciuffare i cattivi. Il film è infatti intriso di drammaticità legata alla condizione psicologica di Riggs, che ha tendenze suicide. Per questo motivo (ma non solo) il film in Italia arrivò come vietato ai minori di 14 anni.

Il cast del film ha messo insieme una delle coppie più belle dei buddy movies ovvero Danny Glover e Mel Gibson. Glover era salito alla ribalta due anni prima grazie al film di Spielberg dal titolo Il colore viola, mentre Gibson era noto al pubblico per aver girato la trilogia di Mad Max di George Miller. Dopo questo film le carriere dei due attori sono decollate, così come sono aumentati i buddy movies a tema poliziesco! Ancora oggi, per esempio, la saga di Arma Letale va avanti tra sequel e serie TV!

S.O.S. Fantasmi

Uno studio televisivo deve preparare la trasmissione di Natale, basata sul classico "Canto di Natale" di Charles Dickens. Alla vigilia di Natale, però, la vita del direttore del network televisivo Frank Cross si fonde con quella fantastica del romanzo di Dickens. Così il protagonista vive la sua vigilia di Natale così come quella del protagonista del romanzo, ovvero l'avido Ebenezer Scrooge!

Il film ha come protagonista l'eroe di Ghostbusters Bill Murray e la bravissima Karen Allen (già ne I predatori dell'arca perduta). I loro personaggi sono al centro di S.O.S. Fantasmi poiché Frank al fine di favorire la sua carriera ha tralasciato la storia d'amore con Claire (Allen).

S.O.S. Fantasmi (chiamato così per attirare al cinema i fan di Ghostbusters) è il tipico film che dopo una non proprio calda accoglienza al box-office ha piano piano conquistato gli appassionati fino a diventare un indimenticabile cult.

Richard Donald Schwartzberg, conosciuto come Richard Donner, è nato a New York il 24 aprile 1930 ed è deceduto il 5 luglio 2021.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca