Loki, una scena troppo 'spinta' per Disney+ tagliata scoperta dai fan

Dall'episodio speciale sul dietro le quinte di Loki, i fan hanno notato che alcune scene non sono state inserite nel montaggio finale degli episodi. Il motivo principale potrebbe essere una sequenza un po' troppo spinta per Disney+ e quindi eliminata.

Marvel Studios/Disney Tom Hiddleston in un'immagine promozionale di Loki

Il fandom del MCU ha premiato Loki fin da subito: col miglior esordio tra le produzioni di Disney+ in termini di visualizzazioni, la serie con protagonista Tom Hiddleston si è immediatamente guadagnata un posto speciale nel cuore degli appassionati del franchise.

Tanta è la dedizione degli spettatori all'universo Marvel e al personaggio di Loki che non è certamente sfuggito loro un dettaglio presente all'interno di un episodio speciale intitolato Marvel Studios' Assembled: The Making of Loki che mostra il dietro le quinte della serie.

Tra frammenti di interviste ad attori e membri della crew, e approfondimenti su effetti speciali e scenografie, c'è una veloce inquadratura della stanza degli scrittori in cui si vede lo sceneggiatore capo Michael Waldron davanti a una lavagna bianca. Se si fa particolare attenzione, si notano delle annotazioni su un potenziale montaggio che alla fine non è mai stato inserito nella serie.

Marvel Studios/DisneyDietro le quinte di Loki

Ecco gli otto punti della lista che riusciamo a leggere sulla lavagna:

  • Loki visita diversi periodi di tempo;
  • fa qualcosa di malizioso, alias fa sesso;
  • cerca di prendere il potere;    
  • raccoglie le gemme dell'infinito;
  • ha il guanto dell'infinito, detiene il potere, fa sesso bisessuale, alieno, ecc;
  • si trova da solo nella sala del trono. Ha preso il potere ma teme che non sia "reale" a causa del controllo della TVA sul libero arbitrio;
  • ritorna alla TVA, col guanto privo di potere e Mobius che lo aspetta;
  • Loki risponde onestamente a Mobius, che gli mostra il potere assoluto della TVA.

Le scene elencate dovevano molto probabilmente far parte del montaggio del primo episodio in cui il dio dell'inganno dà un'occhiata alle memorie asgardiane e vede il destino del Loki della linea temporale principale che non è mai stato catturato dalla TVA.

Oltre a ciò che vediamo nel frame di Marvel Studios' Assembled: The Making of Loki, i fan della serie avevano già notato che alcune scene presenti nei trailer degli episodi settimanali erano state tagliate dal montaggio finale.

Per questo motivo è intervenuta Kate Herron, che ha diretto tutte e sei le puntate della prima stagione, la quale ha spiegato i motivi per cui alcune sequenze sono state eliminale.

Intervistata da TVLine, la regista ha affermato che alcune di quelle scene erano fin troppo comiche, e affiancarle a quelle più emotive (come la morte di Frigga o quella dello stesso Loki) avrebbe fatto perdere importanza all'intero montaggio.

Accanto a quella ufficiale, gli spettatori hanno teorizzato un'altra spiegazione all'assenza del "sesso bisessuale e alieno": sequenze piccanti come quelle annotate sulla lavagna bianca probabilmente non sarebbero state adatte a un servizio di streaming come Disney+, rivolto a un target forse fin troppo giovane.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca