Dove è stato girato Il primo cavaliere? Le location del film

Dalle bellezze gallesi della foresta di Snowdonia all'imponente cattedrale di St Albans, le location del film con Richard Gere, Julia Ormond e Sean Connery sono un tuffo nel mito che da secoli pervade l'immaginazione collettiva britannica.

Columbia Pictures Richard Gere, Sean Connery e Julia Ormond in una scena del film Il primo cavaliere

Quando si pensa a Jerry Zucker, la mente corre immediatamente a commedie demenziali di culto, su tutte L'aereo più pazzo del mondo, Top Secret! e Una pallottola spuntata. Eppure nel 1995, a cinque anni dal successo clamoroso di Ghost - Fantasma, il regista e sceneggiatore statunitense gira Il primo cavaliere, una versione riveduta e corretta della leggenda del ciclo bretone.

Il film è una storia d'amore e tradimento che vede protagonisti Richard Gere (il prode cavaliere Lancillotto), Julia Ormond (la bella e leale Ginevra), Sean Connery (il saggio Re Artù) e Ben Cross (il malvagio principe Malagant) sullo sfondo di un Medioevo da favola. Ma dov'è stato girato di preciso Il primo cavaliere? Ecco una guida completa alle location di questo sgargiante fantasy d'altri tempi, tutto made in Britain.

Il lago di Trawsfynydd

Quasi tutti gli interni del film (compresa Leonesse, la patria di Ginevra) sono stati girati ai Pinewood Studios di Londra, gli studi inglesi che hanno fatto la storia dell'industria cinematografica britannica e tra i più importanti al mondo. Lo scenografo John Box ha impiegato cinque mesi per coordinare la costruzione di castello, chiesa, cottage, negozi e strade acciottolate.

Fuori dai teatri di posa, le location di First Knight (questo il titolo originale) sono un tuffo nei paesaggi più suggestivi del ciclo Arturiano: coste romantiche, antiche foreste, imponenti castelli normanni, vette incontaminate, valloni verdi e rigogliosi.

Il regno dorato di Camelot si trova nel Galles del nord: la fortezza è stata costruita lungo il lago di Trawsfynydd, a ridosso di una centrale nucleare in disuso.

La città è dislocata lungo la A487, nel centro-nord del Galles vicino a Dolgellau.

La foresta di Snowdonia

Lo Snowdonia National Park è uno dei luoghi più magici del Regno Unito. Il primo parco nazionale del Galles prende il nome dallo Snowdon, la montagna più alta del Galles: 1170 metri d'altezza.

Lo Snowdon è considerato il "Tibet britannico". Il Parco si estende nella parte nord-occidentale del Galles per 56 chilometri da est a ovest e per oltre 80 chilometri da nord a sud.

Negli scenari lacustri dello Snowdonia, si ammirano nel film le foreste fitte dei Breacon Beacons.

Sul lago Llyn Llydaw è stata girata la battaglia tra Re Artù e Malagant. Nelle sue acque pare sia sommersa la mitica Excalibur, la spada del primo cavaliere di Camelot.

Le altre location dello Snowdonia National Park usate da Jerry Zucker sono Beddgelert e Betws-y-Coed.

La dimora di Malagant è invece nelle Slate Caverns di Llanfair: nove caverne e grotte naturali di ardesia, situate sulla costa e scavate dai minatori gallesi più di cento anni fa.

L'ardesia di queste miniere, trovata nelle vene tra strati di rocce pre-cambriane, è tra le più antiche al mondo e molte città industriali della Gran Bretagna e dell'Irlanda hanno i tetti originali di questa pietra antica di Llanfair.

Burnham Beeches

Le foreste che si apprezzano nel film non sono soltanto gallesi. Poco fuori Londra, nel Buckinghamshire, c'è il villaggio di Burnham, dove sorge il sito archeologico di Burnham Beeches con la sua riserva naturale.

La bellezza naturale di Beeches e la vicinanza agli studi Pinewood, Shepperton e Bray ha attirato qui moltissime produzioni: sono stati girati da queste parti – tra gli altri – Robin Hood - Principe dei ladri, La moglie del soldato e diversi capitoli della saga di Harry Potter.

L'accampamento di guerra di Re Artù si trova a Stratfield Saye, nella campagna inglese dell'Hampshire.

Poco fuori i Pinewood Studios, sempre nel Buckinghamshire ma a Wexham, Zucker e il produttore Hunt Lowry hanno utilizzato la natura rigogliosa del Black Park Country Park, già sfruttata dalla Hammer ai tempi degli horror, da Saltzman e Broccoli per i film di James Bond e da tanti altri film e serie TV.

Ashridge Park

A Tring, nell'Hertfordshire, sono state girate le scene del villaggio, costruito nell'Ashridge Estate di Chilterns.

Gestito dal National Trust, l'Ashridge Estate comprende 5000 acri (duemila ettari) di parco naturale.

La cattedrale di St Albans

Gli interni dov'è stata girata la scena del matrimonio sono quelli della cattedrale di St Albans nell'Hertfordshire, costruita nel 1077.

Sorta su un antico monastero benedettino, l'abbazia è la chiesa con la navata più lunga d'Inghilterra: 85 metri.

The Devil's Highway

La strada romana dove avviene la cruenta battaglia non può che portare un nome minaccioso: la "strada del Diavolo". È la via Londinium-Calleva Atrebatum che collega Londra al nord di Stratfield Saye, nell'Hampshire, circa sei miglia a sud di Reading. Ai nostri giorni può ancora essere seguita da Sunningdale nel Berkshire, attraverso il fiume Blackwater, fino a Silchester e oltre. Un viaggio nel mito che da secoli pervade l'immaginazione collettiva britannica.

Leggi anche

      Cerca