La strana coppia: Paolo Sorrentino potrebbe dirigere Jennifer Lawrence in un biopic su Sue Mengers

Paolo Sorrentino e Jennifer Lawrence potrebbero presto mettersi al lavoro su un biopic: pare proprio che il regista italiano dirigerà l'attrice di Hunger Games in un film su Sue Mengers.

Elisa Giudici Paolo Sorrentino e Jennifer Lawrence

Dici Jennifer Lawrence e pensi Italia: il paragone sembra azzardato ma, dopo un progetto sfumato che l'avrebbe vista protagonista di un film di Luca Guadagnino, pare che a Hollywood vogliano farla lavorare con Paolo Sorrentino. Sfumata (per ora) l'occasione di vederla protagonista dell'adattamento cinematografico di Burial Rites sotto la direzione di Luca Guadagnino, l'attrice sarebbe in trattativa per fare da protagonista al prossimo progetto di Paolo Sorrentino. 

A riportare la voce - una vera e propria soffiata - è l'insider di Hollywood Matthew Bellomi, informatissimo sui destini hollywoodiani di star e film di pregio. Partiamo dalle notizie certe: da tempo ormai sta circolando il progetto di un film biografico Sue Mengers, leggendaria scopritrice di talenti e agente per grandi star del cinema a cavallo tra gli anni '60 e '70. Tra i suoi clienti: Barbra Streisand, Paul Newman, Steve McQueen and Robert Redford e Michael Caine e Cher.

Elisa GiudiciJennifer Lawrence sul tappeto rosso di Venezia 74
Jennifer Lawrence e Paolo Sorrentino potrebbero finire per girare due film insieme!

Dopo aver lanciato importanti carriere, Mengers è stata messa da parte da Hollywood, che le ha preferito colleghi di sesso maschile, ma è rimasta una confidente e sostenitrice di tante figure di spicco a Hollywood. Una storia piena di star, glamour hollywoodiano, tematiche femministe e possibilità di interpretare colleghi leggendari per le star di oggi, con camei di pregio. 

Netflix contro Apple per il film con Jennifer Lawrence e Paolo Sorrentino

La sceneggiatura del film biografico su Mengers porta la firma di John Logan (il creatore di Penny Dreadful e Rango) e, considerando la trama e il taglio del film, è un titolo perfetto per la corsa agli Oscar. Al progetto è già assicurata la presenza di Jennifer Lawrence nei panni della protagonista. Prezzo per averla a bordo: 20 milioni di dollari. Gli studios tradizionali lo giudicano troppo alto, ma pare che i nuovi nomi dello streaming siano del tutto pronti a sostenere questa spesa. Dietro le quinte Netflix e Apple si stanno dando battaglia per assicurarsi i diritti della sceneggiatura e la presenza di Lawrence, pronta al suo grande ritorno dopo un periodo lontano dalle scene.

NetfllixPaolo Sorrentino sul set
Paolo Sorrentino è pronto per un film lontano all'Italia

Qui entrerebbe in gioco il regista Paolo Sorrentino. Secondo Bellomi, sarebbe proprio lui il nome in pole position per dirigere il progetto. L'accostamento è tutt'altro che azzardato: a Hollywood infatti è già in produzione Mob Girl, la storia di un'informatrice per l'FBI che vedrà Sorrentino dirigere Jennifer Lawrence. Il progetto è confermato da tempo, ma ha subito probabilmente un rallentamento dovuto alla pandemia. 

Se il progetto dedicato a Sue Mengers dovesse venire confermato - e pare che Apple abbia già messo sul piatto un'offerta da 80 milioni di dollari - rimarrà da capire quale dei due film vedrà la strana coppia debuttare su grande schermo insieme. 

Leggi anche

      Cerca