Nightmare of the Wolf: il trailer del film prequel di The Witcher

A due settimane dal debutto, arriva il trailer ufficiale di The Witcher: Nightmare of the Wolf, il film anime che espande ulteriormente il mondo creato da Andrzej Sapkowski.

L'universo di The Witcher si espande sempre più. La saga fantasy di Andrzej Sapkowski ha già dato vita a una serie di videogiochi e allo show televisivo targato Netflix, ma la popolarità di The Witcher non ha intenzione di arrestarsi tanto presto.

Arriverà il 23 agosto su Netflix un film animato dal titolo The Witcher: Nightmare of the Wolf.

Il primo teaser della pellicola d'animazione è stato diffuso dallo streamer nel corso della WitcherCon, l'evento online organizzato da Netflix in collaborazione con CD Projekt Red e trasmesso su su Twitch e YouTube il 9 e 10 luglio scorso.

A qualche settimana di distanza arriva oggi il trailer ufficiale di Nightmare of the Wolf che svela qualche dettaglio in più sull'atteso film d'animazione.

A differenza di tutte le altre opere del franchise derivate dalla saga di romanzi di Geralt di Rivia, The Witcher: Nightmare of the Wolf si concentra su un altro abile strigo, Vesemir.

NetflixNightmare of the Wolf, Vesemir nel trailer del film
Vesemir nel trailer di The Witcher: Nightmare of the Wolf

Chi ha familiarità col mondo di The Witcher sa bene che Vesemir ha fatto da mentore proprio a Geralt quando questi è entrato a far parte della Scuola del Lupo.

Nel film scopriremo di più sulla vita di Vesemir, dalla sua infazia all'età adulta. Fin dal trailer è evidente che incontreremo uno strigo sfacciato, ironico e sicuro di sé, ma Vesemir non è il solo protagonista di Nightmare of the Wolf. Accanto a lui faranno la loro comparsa Deglan, Tetra Gilcrest e Lady Zerbst. Chi sono questi personaggi e che ruolo avranno nella storia?

NetflixTetra Gilcrest nel trailer di The Witcher: Nightmare of the Wolf
La maga Tetra Gilcrest accompagnerà Vesemir nelle sue avventure

The Witcher: Nightmare of the Wolf, i personaggi dell'anime

Tutti i personaggi sono stati presentati agli spettatori delle serie Netflix e del film animato in arrivo via Twitter. L'acciunt ufficiale di The Witcher li averva introdotti uno per uno qualche tempo fa, ma solo ora, attraverso il trailer ufficiale, abbiamo avuto modo di vederli finalmente in azione.

Chi sono, allora, Vesemir, Deglan, Tetra e Lady Zerbst?

Vesemir

Il protagonista della storia ha umili origini. È cresciuto e ha vissuto come un servo per parte della sua vita finché il misterioso Deglan piomba nella sua vita. L'uomo rivendica i suoi diritti sul ragazzo attraverso la Legge della Sorpresa.

L'incontro con Deglan cambia completamente la vita di Vesemir, che si sottopone al duro addestramento che lo trasformerà in uno strigo. Solo così, Vesemir potrà andare incontro al proprio destino.

Deglan

Deglan è descritto come un leader, un uomo nato e cresciuto nelle spietate isole Skellige. Per il momento si sa poco su di lui, soprattutto perché fino a questo momento l'era di Deglan e Vesemir non era mai stata esplorata a fondo né nei romanzi Sapkowski né nei videogiochi di CD Projekt Red.

Tetra

Dal trailer è facilmente intuibile che Tetra Gilcrest è una potentissima strega, ma forse non tutti sanno che è la discendente di una delle prime maghe del Continente. Il suo scopo è quello di mantenere la pace fermando chiunque tenti di abusare del proprio potere.

Lady Zerbst

Lady Zerbst è una nobildonna che, alla morte del martito, ha ereditato il suo scranno nel consiglio del re. Nel trailer Vesemir si rivolge a lei quando ha bisogno di una guida.

La trama del film

Pensare che il film sia stato realizzato solo sull'onda del successo della serie TV non è corretto. Nightmare of the Wolf permetterà a tutti i fan di scoprire dettagli ancora sconosciuti sull'universo di The Witcher e lo farà raccontando di un'epoca molto lontana rispetto a quella in cui vive Geralt.

In The Witcher: Nightmare of the Wolf, vedremo Kaer Morhen come non l'abbiamo mai vista prima: una fortezza che pullula di strighi, di maghi e ragazzi in attesa di subire la mutazione che li trasformerà.

NetflixThe Witcher: Nightmare of the Wolf, un'immagine tratta dal trailer ufficiale
La fase di trasformazione di un witcher

Tuttavia, l'epoca d'oro di Kaer Morhen, l'era in cui gli strighi venivano stimati e onorati non è destinata a durare a lungo. Nel trailer pubblicato vediamo che il castello viene attaccato da chi, diffidente, inizia a considerare tutti i witcher degli abomini, scherzi della natura. 

Il maniero viene assediato e tutti i witcher e i maghi di Kaer Morhen devono lottare per sopravvivere.

Naturalmente, come sappiamo già dopo aver visto la serie con Henry Cavill, le cose non vanno per il verso giusto e quasi tutti gli strighi vengono trucidati. L'unico sopravvissuto di cui si conosce l'identità è Vesemir.

Il trailer di The Witcher: Nightmare of the Wolf sembra anticipare proprio questi tragici eventi. Sentiamo Deglan affermare con rabbia e rassegnazione: "l'unica motivo per cui non ci danno la caccia è che teniamo lontane bestie più spaventose di noi", mentre il re si domanda se "i witcher siano i respondabili delle aggressioni nella foresta".

Le paure e la diffidenza degli abitanti del regno di Kaedwen si trasforma presto in odio incondizionato. Così, armati di torce e forconi, assediano il castello.

NetflixKaer Morhen è sotto assedio nel trailer di The Witcher: Nightmare of the Wolf
La folla inferocita assedia Kaer Morhen

Il trailer si conclude con brevi scorci dello scontro: Vesemir è al comando di una piccola guarnigione e si prepara a combattere. Chiunque si trovi nella fazione opposta sembra essere incredibilmente potente.

NetflixVesemir combatte nel trailer di The Witcher: Nightmare of the Wolf
Vesemir al comando del presidio che difende la fortezza

Qual è il collegamento tra Nightmare of the Wolf e The Witcher?

Il debutto del film arriva con un tempismo perfetto se consideriamo che nella seconda stagione di The Witcher verrà introdotto proprio il personaggio di Vesemir.

Inoltre, seppur gli eventi del film si svolgano più di cento anni prima rispetto alla serie, hanno avuto un impatto impatto determinante sul futuro del mondo fantasy creato da Andrzej Sapkowski. 

Il ricordo della strage sarà ancora viva in Vesemir quando incontrerà nuovamente Geralt e farà la conoscenza di Ciri per addestrarla. Ciò vuol dire che eco del passato riecheggeranno anche nella seconda stagione di The Witcher e che vedere Nightmare of the Wolf sarà imprescindibile per comprendere al meglio il comportamento di Vesemir quando farà il suo debutto nello show creato da Lauren Schmidt Hissrich.

Attraverso la storia narrata in Nightmare of the Wolf, il pubblico avrà la possibilità di assistere coi propri occhi alle vicissitudini di Vesemir.

Nightmare of the Wolf sarà quindi il gustoso antipasto che precede la portata principale, e cioè l'attesa stagione 2 di The Witcher, il cui debutto è previsto per il 17 dicembre 2021 su Netflix.

Leggi anche

      Cerca