Il leak del trailer di Spider-Man: No Way Home, il punto della situazione

Ha fatto il giro del mondo un presunto trailer di Spider-Man: No Way Home condiviso senza l'autorizzazione di Sony. Ecco cos'è successo.

Sony/Marvel Studios Tom Holland in Spider-Man: Far From Home

Nelle scorse ore è comparso online e si è rapidamente diffuso via social un video “trafugato” direttamente dalla post-produzione di Spider-Man: No Way Home. Si tratta di un trailer che confermerebbe le speculazioni fatte nei mesi scorsi sul film, in particolare riguardo al ritorno di importanti personaggi già apparsi nelle trilogie di Sam Raimi e Marc Webb.

Spider-Man: No Way Home, il trailer senza effetti speciali

Il video è quindi trapelato senza l'autorizzazione di Sony, che non ha ancora dato avvio alla campagna di marketing per il film con Tom Holland in uscita a dicembre.

L'episodio è sicuramente legato alla curiosità dei fan e alla crescente attesa attorno al film di Jon Watts. Tutti gli appassionati sanno bene che la possibilità del ritorno di Tobey Maguire e Andrew Garfield nei panni dell'Uomo Ragno è reale e per questo aspettano con ansia la pubblicazione di un trailer ufficiale che potrebbe confermare (o smentire) tutte le ipotesi e le congetture fatte finora.

Spider-Man: No Way Home ruoterà attorno al concetto del multiverso come già Loki e What if...? hanno fatto? Il leak sembra confermarlo, soprattutto perché nel trailer rubato vediamo Jamie Foxx nei panni di Electro (uno dei cattivi della saga di Amazing Spider-Man), Willem Dafoe in quelli di Goblin e Alfred Molina nella parte del Doctor Octopus (entrambi villain della trilogia con Maguire).

SonySpider-Man: No Way Home, un trailer rubato arriva online
Le immagini dal leak del trailer di Spider-Man: No Way Home

Secondo The Hollywood Reporter, il trailer leak di Spider-Man: No Way Home non era ancora pronto a essere divulgato online.

Mancavano infatti gli effetti speciali ed era ancora presente una filigrana col nome di Wassila Lmouaci, che ha già lavorato in collaborazione con Marvel Studios agli effetti visivi di Thor: Ragnarok.

Sony ha cancellato ogni traccia del trailer

Molto rapidamente, Sony ha notificato di violazione di copyright chiunque pubblicasse il video online.

Così facendo, pur senza confermare direttamente che la clip contenesse fotogrammi reali del film con Tom Holland, Sony ha fatto nascere il dubbio nei fan.

La tempestività con cui ha chiesto la rimozione dei video sembra infatti una conferma sufficiente per affermare che si trattasse di una prima versione, non ancora pronta per la divulgazione, del trailer che vedremo prossimamente.

Tom Holland, dal canto suo, ha annunciato ai suoi follower via Instagram che “non siamo ancora pronti” a scoprire cosa ci aspetta in Spider-Man: No Way Home.

Tom Holland/InstagramSpider-Man: No Way Home, il messaggio di Holland via Instagram
Il messaggio di Holland via Instagram

The Hollywood Reporter ha fatto sapere ai lettori di aver avuto modo di vedere il trailer trafugato e ha specificato che i contenuti del video non sembravano affatto la creazione di un appassionato.

Tuttavia, non ha condiviso dettagli a riguardo, evitando di divulgare ulteriori spoiler sulla pellicola.

In ogni caso si vocifera su Reddit e sui più noti forum di discussione online che la versione ufficiale del trailer di Sony potrebbe arrivare nelle prossime ore nel corso dell'evento CinemaCon.

Al di là di ogni speculazione sul trailer in arrivo, c'è una ragione precisa per cui ancora non c'è traccia di materiale promozionale per Spider-Man: No Way Home.

Innanzitutto bisogna considerare la pandemia che ha sconvolto tutta Hollywood. L'interruzione delle produzioni e i successivi ritardi nelle riprese hanno fatto sì che persino la campagna di marketing per il film subisse degli slittamenti.

Il calendario per la promozione di ogni nuovo progetto Marvel è studiato con attenzione certosina e il programma di marketing non ha mai inizio troppo presto per evitare di mettere in ombra gli altri film in arrivo.

Ora che al cinema si attendono Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli ed Eternals, Marvel non può rischiare di accantonare la campagna pubblicitaria dei due film in favore di Spider-Man, soprattutto considerato che le pellicole sopracitate introdurranno numerosi nuovi personaggi nel Marvel Cinematic Universe, fondamentali per il futuro dell'intero franchise.

Spider-Man: No Way Home arriverà al cinema solo il 17 dicembre 2021, mentre Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli ed Eternals saranno nelle sale tra settembre e novembre.

È lecito pensare che il reparto responsabile della promozione dei progetti Marvel voglia concentrare le proprie attenzioni sugli imminenti film prima di diffondere teaser e trailer del terzo capitolo di Spider-Man.

Leggi anche

      Cerca