I titoli MCU collegati a Shang-Chi da rispolverare prima vedere il film Marvel con Simu Liu

Prima di vedere Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli potrebbe essere una buona idea rispolverare alcuni titoli del MCU legati al personaggio del Mandarino, ai Dieci Anelli e al nuovo eroe di casa Marvel.

Marvel Studios Shang-Chi con un origami drago

Giunto alla quarta fase del suo sviluppo e con un paio di decenni alle spalle di film e produzioni varie, l'universo MCU è così intricato che è davvero difficile ricordare ogni sua singola parte nel dettaglio. Per questo motivo tanti appassionati si preparano alle nuove uscite Marvel in sala rispolverando i film e le produzioni collegate a quel titolo in uscita, per ravvivare i ricordi relativi a personaggi e vicende da cui poi evolverà la storia. 

Un esercizio particolarmente utile nel caso di Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli, considerando che il film metterà ordine tra le varie versioni del Mandarino viste finora al cinema, proponendone una nuova (e definitiva). Sono parecchi però i titoli collegati al film con protagonista Simu Liu che hanno collegamenti più o meno diretti con i Dieci Anelli, intesi sia come esercito sia come artefatto magico. 

Ecco quali titoli collegati alla trama e ai personaggi di Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli è opportuno rivedere prima di andare al cinema per vedere il film. 

Iron Man 3

Non si può che partire dal terzo lungometraggio dedicato a Tony Stark, dato che è già confermata la presenza di Ben Kingsley nel cast di Shang-Chi. L'attore britannico riprenderà il ruolo di Trevor Slattery, ovvero quello del falso Mandarino, apparso per la prima volta proprio in questo film.

 In Iron Man 3 il cattivo di turno assolda un attore per interpretare un fantomatico terrorista asiatico, che si fa chiamare proprio Mandarino e che veste vistosi abiti tradizionali cinesi. Si scoprirà solo in seguito che si tratta di una truffa. In Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli verrà anche spiegato perché Wenwu, ovvero il vero Mandarino, non sia intervenuto quando la sua identità è stata rubata. 

Se siete in vena di rewatch è l'intera trilogia dedicata a Tony Stark ad alludere sottilmente alla presenza dell'organizzazione del Mandarino. In Iron Man 2 ad esempio Ivan Vanko (il cattivo interpretato da Mickey Rourke) riceve alcuni documenti da un emissario dei Dieci Anelli. 

Una curiosità: quando Tony Stark viene rapito nel primo film di Iron Man, in una breve scena compare alle sue spalle il vessillo dei Dieci Anelli, appeso alle pareti della caverna in cui viene tenuto prigioniero. Non sono però emerse altre connessioni a riguardo: forse l'idea iniziale d'introdurre già allora il Mandarino è stata scartata?

Ant-Man

È da tempo che Marvel sta cercando di suggerire la pervasività dell'organizzazione dei Dieci Anelli, che si muove inosservata nell'ombra per raggiungere i propri scopi. 

All'epoca dell'uscita (2015) la notizia non suscitò grande scalpore, ma se rivedrete Ant-Man, fateci caso: buona parte degli scagnozzi del film con cui Scott Lang si ritrova a fare i conti esibisce sul collo o su altre parti semi visibili del corpo il tatuaggio che ne denota l'appartenenza all'esercizio dei Dieci Anelli, costituito dallo stesso simbolo che appare sulla bandiera nera con scritte bianche che appare in Shang-Chi.

Segno che, anche se magari non nella forma attuale, Marvel carezzava da tempo l'idea d'inserire la forza armata del Mandarino nel MCU.

All Hail the King

Su Disney+ è stato appena pubblicato un corto (one shot) dedicato al personaggio del falso Mandarino, Trevor Slattery. S'intitola All Hail the King e originariamente faceva parte dei contenuti extra dell'edizione Blu-ray del film Thor: The Dark World, ma ultimamente è stato aggiunto (senza troppo clamore) anche sulla piattaforma di streaming della Casa del Topo. 

Il motivo è probabilmente da ricercarsi nel fatto che questo corto aggiunge un importante tassello tra Iron Man 3 e Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli, svelando come il vero Mandarino si sia messo in contatto con Trevor mentre l'attore scontava la sua pena in prigione. Il resto della storia la racconterà il Mandarino stesso nel film. 

Marvel Studios Legends

Una piccola visione extra ancora inedita dovrebbe arrivare su Disney+ il 1 settembre 2021, il giorno dell'uscita in sala di Shang-Chi. Si tratta di una serie di raccordo del MCU che monta i momenti migliori delle "leggende Marvel" in mini episodi che fungono anche da materiale riassuntivo, in genere rilasciato in concomitanza con l'arrivo al cinema o sulla piattaforma di nuovi titoli MCU. Si tratta a tutti gli effetti di un bigino di un dato personaggio, per ripercorrere i suoi momenti migliori, nell'attesa di vedere l'evoluzione del villain o del supereroe nei nuovi titoli.

La nuova puntata di Marvel Studios Legend sarà dedicata proprio ai Dieci Anelli.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca