What if...?, tutti gli attori che sono tornati a interpretare i loro personaggi (e chi è stato sostituito)

Nella serie Marvel What if...? abbiamo incontrato una varietà di personaggi. Molti degli attori che in origine li hanno interpretati sono tornati a doppiarli, ma non tutti.

Marvel Studios/Disney Uno dei poster promozionali di What if...?

Nella serie animata What if...? gli Avengers e molti altri personaggi del Marvel Cinematic Universe fanno la loro comparsa sullo schermo. Tuttavia, non tutti i personaggi sono doppiati, in lingua originale, dagli attori che li hanno impersonati.

Ecco tutti gli attori che sono tornati a interpretare i loro personaggi e tutti i doppiatori che invece hanno sostituito gli interpreti originali.

Gli attori che hanno ripreso i loro ruoli originali

What if...? ci permette di rivedere eroi e villain ai quali credevamo di aver detto addio per sempre, come Peggy Carter, l'agente Phil Coulson e molti altri. La maggior parte degli attori originali è tornato a doppiare i personaggi ai quali ci siamo tutti affezionati.

Il ritorno degli eroi

La già citata Peggy Carter, per esempio, ha ancora una volta la voce di Hayley Atwell, che ha interpretato la cofondatrice dello S.H.I.E.L.D. Non solo nei film del MCU, ma anche nel cortometraggio One-Shot Agente Carter e nelle serie televisive Agents of S.H.I.E.L.D. e Agent Carter.

Peggy ha fondato lo S.H.I.E.L.D. insieme a Howard Stark. Anche il padre di Tony torna in What if...? doppiato da Dominic Cooper, uno dei tre interpreti del personaggio nei film del MCU.

Ancora nell'ambito dei personaggi legati allo S.H.I.E.L.D., Samuel L. Jackson doppia Nick Fury e Clark Gregg torna a dar voce all'agente Phil Coulson nel terzo episodio della serie animata. Coulson è protagonista di uno dei momenti più divertenti, quello in cui si meraviglia della bellezza di Thor. Quest'ultimo non è doppiato da nessuno, perché ci lascia ancora prima che possa aprir bocca!

Accusato dell'assassinio di Thor è l'arciere Clint Barton aka Hawkeye. È Jeremy Renner a dar voce al suo alter ego animato. L'attore tornerà presto nei panni di Occhio di Falco nella prossima serie Marvel in arrivo su Disney+.

Per quanto riguarda Bruce Banner/Hulk, dobbiamo fare un discorso simile a quello che vale per Howard Stark. Nel primo film, il personaggio ha il volto di Edward Norton. Tuttavia, già nell'episodio di What if...? che ripercorre la storia de L'incredibile Hulk, il personaggio è doppiato da Mark Ruffalo, che ha sostituito Norton a partire da The Avengers. È ancora Ruffalo che doppia Bruce nel quinto episodio della serie animata Marvel.

Sebastian Stan ha doppiato Bucky Barnes nei due episodi in cui compare il suo Bucky Barnes/Soldato d'Inverno.

Karen Gillan torna a essere l'aliena cibernetica Nebula nel secondo episodio dello show. Stavolta il suo ruolo e il suo vissuto sono molto diversi dal canone stabilito nel MCU, ragion per cui l'attrice scozzese può permettersi di interpretare Nebula donandole una voce più gioiosa e carismatica, soprattutto quando ha a che fare con "Cha Cha", ossia T'Challa.

Quest'ultimo è presente in ben due episodi della serie, il secondo e il quinto. Chadwick Boseman ha doppiato due versioni dello stesso personaggio in What if...?: Star-Lord nel secondo episodio e Black Panther nel quinto. La partecipazione a What if...? è uno dei lavori postumi dell'attore.

Il padre di T'Challa, T'Chaka vive nell'universo narrativo del secondo episodio di What if...?, intitolato “E se... T'Challa fosse diventato Star-Lord?”. Il re di Wakanda ha ancora una volta la voce di John Kani.

E a proposito di Star-Lord, come non citare l'incredibile Yondu Udonta? Il leader dei Ravagers nonché padre putativo di Star-Lord ha la voce di Michael Rooker, che lo interpreta anche al cinema.

Uno dei membri più noti dei Ravagers guidati da Yondu è Kraglin. Sean Gunn dà vita al personaggio in versione live-action e non solo. È l'attore a doppiarlo in What if...?

Interpretato da Tom Hiddleston in tutti i film del MCU e nella serie di cui è protagonista, Loki torna in veste animata in What if...? Il dio dell'inganno ha ancora una volta la voce di Hiddleston.

Insieme a Loki, nel terzo episodio della serie, fa la sua comparsa sulla Terra anche Lady Sif, doppiata da Jamie Alexander.

Tutto il team di Doctor Strange torna nella serie animata Marvel che esplora il multiverso: Stephen Strange, Christine Palmer, l'Antico e Wong sono doppiati rispettivamente da Benedict Cumberbatch, Rachel McAdams, Tilda Swinton e Benedict Wong.

Dopo essere stato protagonista di WandaVision insieme a Elizabeth Olsen, Paul Bettany ha doppiato Visione nell'episodio di What if...? dedicato all'invasione zombie. Anche se Wanda compare nella puntata, non proferisce parola essendo stata infettata dal virus proveniente dal regno quantico.

Hank Pym e Hope Van Dyne hanno le voci di Michael Douglas ed Evangeline Lilly. Anche Paul Rudd torna a essere Scott Lang/Ant-Man in What if...?

Infine, Sharon Carter, Happy Hogan e Okoye compaiono nel quinto episodio doppiati da Emily VanCamp, Jon Favreau e Danai Gurira.

I villain più temibili

Un discorso simile a quello fatto per Howard Stark e Bruce Banner vale per Johann Schmidt alias Teschio Rosso. Il personaggio è originariamente interpretato da Hugo Weaving. L'attore è stato successivamente rimpiazzato da Ross Marquand in Infinity War ed Endgame. In What If…? Marquand ritorna nel primo episodio di What if...? nei panni del personaggio.

Parlando di nemici, non possiamo non citare Thanos. Una sua versione più pacifica è protagonista del secondo episodio della serie. Nonostante le evidenti differenze, il titano è ancora una volta interpretato da Josh Brolin.

Ego, il padre di Peter Quill, fa una sua breve apparizione nel finale dell'episodio 2 dello show d'animazione e ha ancora una volta la voce di Kurt Russell.

Il collezionista è doppiato da Benicio Del Toro, che già lo aveva interpretato sullo schermo.

Gli altri personaggi

Altri personaggi sono doppiati dagli attori che hanno dato vita alla loro versione in live-action:

  • il Dr. Erskine è doppiato da Stanley Tucci;
  • il Col. John Flynn ha la voce di Bradley Whitford;
  • lo scienziato dell'Hydra Arnim Zola è interpretato ancora una volta da Toby Jones;
  • Neal McDonough doppia Dum Dum Dugan;
  • Korath, interpretato in originale da Djimon Hounsou, è doppiato dallo stesso attore in What...if?;
  • L'agente dell'Hydra Brock Rumlow alias Crossbones ha ancora una volta la voce di Frank Grillo;
  • Tom Vaughan-Lawlor è l'interprete di Ebony Maw nei film del MCU e in What if...?;
  • Ophelia Lovibond torna nei panni di Carina, l'assistente del Collezionista;
  • Teaserface viene doppiato da Chris Sullivan;
  • Howard la papera fa un'apparizione lampo nel MCU. Il suo interprete è Seth Green sia in versione live-action che in quella animata;
  • Carrie Coon ritorna nei panni di Proxima Midnight;
  • la giornalista Christine Everhart torna nell'episodio 4 di What if...? dopo essere apparsa in Iron Man 2. È sempre Lislie Bibb a interpretarla;
  • Infine, Kurt è doppiato da David Dastmalchian.

I personaggi doppiati da altri interpreti

Se gran parte degli attori hanno prestato le loro voci alle loro controparti animate, molti altri non l'hanno fatto. A tirarsi indietro sono stati per la maggior parte tutti quegli interpreti che si sono ormai allontanati dal Marvel Cinematic Universe, passando il testimone a una nuova generazione di eroi.

Allora non resta che scoprire chi, tra attori principali e secondari, ha preferito tenersi lontano dagli studi di doppiaggio, lasciando ad altri l'arduo compito di dar voce agli eroi più forti della Terra.

Nel primo episodio di What if...? Steve Rogers non ha la voce di Chris Evans. A sostituirlo nell'iconico ruolo è l'attore Josh Keaton.

Robert Downey Jr. ha appeso la sua armatura al chiodo dopo Avengers: Endgame. Ha passato così il testimone a Mick Wingert, che presta la voce a Tony Stark quando appare brevemente nell'episodio 3.

Neppure Natasha Romanoff è doppiata dall'attrice che l'ha interpretata nella sua versione live-action. Lake Bell sostituisce Scarlett Johansson nell'episodio.

Seppure Peter Parker e Carole Danvers rappresentino ancora una parte importante della storia narrata nel MCU, né Tom Hollan né Brie Larson hanno doppiato i loro personaggi in What if...? Al loro posto ci sono gli attori Hudson Thames e Alexandra Daniels.

Drax il distruttore compare per pochi secondi nel secondo episodio di What if...? Non è qui doppiato da Dave Bautista, ma da Fred Tatasciore.

Nel terzo episodio di What if...? incontriamo nuovamente Betty e suo padre, il generale Thaddeus Ross. Non sentiamo però le voci di Liv Tyler e William Hurt, bensì quelle di Stephanie Panisello e Mike McGill.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca