Lucifer: gli showrunners svelano il finale alternativo della serie Netflix

Gli showrunners di Lucifer, Ildy Modrovich e Joe Henderson, svelano in un'intervista di aver concepito un finale diverso per la serie Netflix: scopriamo quale.

Netflix Il cast di Lucifer 6

Lucifer si è concluso dopo sei stagioni su Netflix con un finale dolce-amaro che ha chiuso definitivamente la storia.

Se la piattaforma non avesse ordinato un ultimo ciclo di episodi, la serie TV sarebbe terminata con la quinta stagione, in cui abbiamo visto il diavolo diventare il nuovo Dio. Come sappiamo, le cose sono poi andate diversamente.

In un'intervista con Collider, gli showrunners Ildy Modrovich e Joe Henderson hanno svelato di aver programmato un finale alternativo per la serie, qualora si fosse conclusa con la stagione 5. E l'ultimo episodio che abbiamo visto non è poi così diverso da quello che avevano inizialmente concepito.

La Modrovich ha spiegato alcune piccole differenze:

Ella ha scoperto la verità nel finale della quinta stagione mentre faceva da babysitter a Charlie. Quando il bambino mostrava le ali, a quel punto Linda e Amenadiel sarebbero tornati a casa, dicendo: 'Oh, adesso dovremo spiegare qualcosa'. E lei avrebbe semplicemente reagito con un 'Ho capito'. Questa scena sarebbe stata una mini versione di quello che Ella ha passato nella sesta stagione – ed è stato lo stesso per tutti i nostri personaggi.

NetflixElla scopre la verità su Lucifer nella stagione finale

Il percorso di Lucifer e Chloe non è cambiato. L'idea iniziale era quella di separarli nel finale di serie e poi farli riunire, perché ognuno di loro aveva una sorta di missione da portare a termine: il diavolo all'Inferno, la detective sulla Terra. Joe Henderson ha così spiegato:

L'idea era che Chloe avesse una vocazione sulla Terra, Lucifer invece all'Inferno, e capissero che dovevano stare separati per un po' prima di poter stare di nuovo insieme. [...] L'idea finale era di queste due persone che sono sempre partner, ma a volte essere parte di qualcosa significa rispettare le decisioni dell'altro e sostenerlo in questo. Anche se è difficile, sai che è necessario farlo.

NetflixUna scena di Lucifer 6 con Chloe e Lucifer

La scena finale della serie vede Lucifer come terapista all'Inferno. Anche questa idea era stata concepita durante la quinta stagione poiché gli showrunners sapevano già che, nel profondo, lui non avrebbe mai voluto diventare Dio, come ha raccontato Ildy Modrovich:

Ci sembrava giusto per lui restituirgli ciò che aveva imparato. Quale era la sua unica prospettiva. Lucifer sa cosa vuol dire essere un angelo caduto. Sa cosa vuol dire odiarsi e non sentirsi degno, e quello era il suo super potere. Doveva metterlo al servizio degli altri. Ciò non significa che tutto l'Inferno sia degno di redenzione. Ci sono alcune persone là dentro che lo meritano. 

Il finale di Lucifer ha comunque regalato al pubblico una conclusione perfetta e un lieto fine per la loro coppia preferita.

  • Come viene svelato nell'ultima stagione, Rory è la figlia adulta di Chloe e Lucifer, tornata indietro nel tempo per affrontare suo padre.

  • La sesta e ultima stagione è disponibile su Netflix dal 10 settembre.

Leggi anche

      Cerca