Brawl Stars: i giochi che devi provare se ti piace il titolo mobile di Supercell

Il riuscito mix tra Battle Royale e MOBA di Brawl Stars ha ispirato altre produzioni videoludiche simili su dispositivi mobile. Eccone tre imperdibili (e gratis!) per tutti i fan del genere.

Tencent Games Arena of Valor gratis su iOS e Android

In quello che è ormai un panorama assai affollato come il mercato dei videogame mobile, Brawl Stars recita indubbiamente la parte del campione.

Il titolo sviluppato da Supercell, e disponibile per il download gratuito per dispositivi iOS e Android, è infatti una delle esperienze più apprezzate dagli appassionati di gaming su touch screen, che si sono ritrovati - letteralmente - tra le mani un riuscito mix tra Battle Royale e MOBA. Dopo Clash of Clans, la software house ha fatto di nuovo breccia nei cuori delle masse, con grandi e piccini a darsi battaglia nei panni di una pletora di personaggi diversi - ognuno con le proprie abilità peculiari

Non dovrebbe allora stupire che la stessa formula di Brawl Stars sia stata ripresa e in qualche modo riproposta in altri videogiochi, sempre per smartphone e tablet. Questi, che scopriremo subito insieme, potrebbero fare gola al pubblico che ha già premiato gli sforzi di Supercell.  

Boom Arena

Parlando di MOBA simili a Brawl Stars, è impossibile non andare a pescare Boom Arena tra i tantissimi giochi presenti su App Store e Google Play. Realizzato dai ragazzi di Unicorn Game Studio, mette sul piatto tanta azione in tempo reale con scontri 3vs3 da combattere in grandi e colorate arene variabili. 

Anche in questo caso, è possibile scaricare gratuitamente il gioco sia per piattaforme iOS che Android, con la presenza di microtransazioni in-app del tutto opzionali. Ampia la selezione di personaggi giocabili da schierare in campo, così come quello delle armi e delle abilità: ogni giocatore può scegliere il proprio stile di gioco, nel tentativo di sbaragliare gli avversari. Le battaglie durano circa 10 minuti l'una, è presente una chat integrata per comunicare con gli altri utenti, mentre l'aspetto grafico sterza verso il cartoon, con personaggi in stile chibi.

BarbarQ

Altra valida alternativa a Brawl Stars è BarbarQ, edito da Electronic Soul, e concepito come una commistione tra Battle Royale e Battle Arena. Gli scontri multiplayer sono in tempo reale, variabili tra modalità 2vs2 e 3vs3.

Il risultato è una divertente fusione in pixel art tra il genere IO e MOBA, in cui vi è la possibilità di sviluppare il proprio personaggio attraverso un sistema di livelli crescente, grazie al quale andare poi a sbloccare abilità speciali via via più potenti. Non solo, a differenza di quanto accade per la maggior parte dei competitor, BarbarQ offre anche una modalità per giocatore singolo, pensata per i "lupi solitari". Il download è gratuito sia per chi possiede smartphone e tablet Android che per i clienti Apple

Arena of Valor

A chiudere questo trittico di videogame mobile simili a Brawl Strars per gameplay e struttura è Arena of Valor, di casa Tencent Games. Il publisher lo ha lanciato sul mercato con l'intenzione di mettere sul piatto l'esperienza MOBA definitiva, fatta di scontri multigiocatore ricchi d'azione in cui cercare di strappare la vittoria in meno di 10 minuti. 

Le battaglie sono piuttosto varie, e prevedono combinazioni di 5vs5, 3vs3 o 1vs1, per altro con un sistema di controllo pensato appositamente per i sistemi mobile. Con un roster di oltre 40 eroi giocabili, Arena of Valor consente di scegliere un approccio da tank, assassino, mago o di supporto, così da adattarsi al "palato" di ogni gamer. Per scaricarlo gratis, basta fiondarsi nel catalogo digitale di App Store e Google Play.

Leggi anche

      Cerca