Midnight Mass: chi vive e chi muore nella serie di Mike Flanagan

Quali sono i personaggi che muoiono in Midnight Mass? E quali, invece, riescono a salvarsi? Ecco la lista di chi vive e chi muore nella serie capolavoro di Mike Flanagan.

Netflix Zach Gilford e Hamish Linklater in una scena di Midnight Mass

Midnight Mass è l'ultima fatica seriale di Mike Flanagan, un racconto a tinte horror che parla dell'eterno conflitto tra fede e scienza attraverso la storia della piccola comunità di Crockett Island, che viene sconvolta dall'arrivo del carismatico Padre Paul, il quale riesce ad animare gli abitanti dell'isola di un rinnovato vigore religioso quando, in concomitanza con la sua venuta, si iniziano a verificare dei misteriosi miracoli.

Molto presto, tuttavia, quello che sembra all'apparenza l'operato di una figura divina, porta a nefaste conseguenze per gli abitanti di Crockett Island, che finiscono per farsi la guerra l'uno con l'altro arrivando a un vero e proprio massacro nelle battute finali.

Ecco la lista di tutti i personaggi che muoiono in Midnight Mass, e quella dei sopravvissuti.

Le morti di Midnight Mass

Tara-Beth

NetflixLa morte di Tara-Beth

Midnight Mass si apre con il ritorno a Crockett Island di Riley Flynn dopo la sua permanenza in prigione. Ma per quale motivo il protagonista si trovava dietro le sbarre? La risposta è presto detta: anni prima, al volante e ubriaco, Riley aveva travolto e ucciso una giovane ragazza, Tara-Beth, che nel presente continua a tormentare i suoi incubi più vividi.

I gatti randagi

NetflixLa morte dei gatti

Il primo mistero che aleggia su Crockett Island è la morte dei gatti randagi che popolavano le coste. Nel finale del primo episodio della serie, infatti, dopo una tempesta di pioggia, vediamo la spiaggia ricoperta dai cadaveri dei gattini, che diventano un banchetto per gli uccelli che sorvolano l'isola.

Pike

NetflixL'amico a quattro zampe di Joe

Pike, amico a quattro zampe di Joe Collie, viene avvelenato durante i festeggiamenti del martedì santo. Anche se non viene mai espressamente detto che la colpa sia di Bev, è facile intuire che il cucciolo sia morto per aver ingerito il veleno per topi della donna.

Bowl

NetflixBowl ucciso dalla creatura succhiasangue

La prima vittima dell'angelo portato a Crockett Island da Padre Paul è Bowl, che muore dopo essere stato attirato nella tana del mostruoso essere per diventarne il suo pasto giornaliero.

Joe

NetflixJoe è la prima vittima di Padre Paul

In preda alla sete di sangue che lo sopraffà dopo essere rinato come un essere delle tenebre, Padre Paul attacca Joe Collie stringendolo in una morsa mortale. L'uomo cerca di difendersi e sfuggire al famelico prete, che però lo spinge a terra facendogli sbattere la testa. Quando dalla sua ferita fuoriesce un'enorme quantità di sangue, Padre Paul si nutre voracemente di lui.

Riley

Quando Riley Flynn scopre l'esistenza della creatura mostruosa che Padre Paul serve, va incontro allo stesso destino del prete e viene trasformato in un essere della notte.

NetflixRiley Flynn muore nel quinto episodio di Midnight Mass

Padre Paul cerca di convincerlo a unirsi a lui, a diffondere "il vangelo" tra gli abitanti di Crockett Island, ma Riley si rende immediatamente conto che il credo del sacerdote non porterà a nulla di buono, così, dopo aver scoperto che la luce del sole è ora letale per quelli come lui, racconta ogni cosa a Erin e si lascia bruciare al sorgere dell'alba.

Sarah

Dopo essersi salvata dal massacro in chiesa, Sarah la cosparge di benzina per bruciarla in modo che le creature non abbiano alcun riparo al sorgere del sole.

NetflixSarah, la figlia di Padre Paul

Quando anche Padre Paul comprende di aver guidato gli abitanti dell'isola in qualcosa che non ha nulla di divino, è pronto ad aiutarla e a sacrificarsi per lei, ma Sarah (che scopriamo essere sua figlia) viene uccisa con un colpo di pistola da Sturge prima che il piano abbia successo.

Erin

Dopo la morte di Sarah, Erin, anch'ella sopravvissuta alla "degustazione", prova a bruciare St. Patrick, ma viene fermata dal mostro succhiasangue prima di riuscire nell'impresa. L'essere si nutre di lei e la riduce in fin di vita.

NetflixLa morte di Erin

Prima di morire, però, Erin riesce a danneggiare le ali del mostro in modo da non farlo arrivare sul continente prima che sorga il sole. Solo dopo essersi assicurata di averlo ferito sufficientemente, può chiudere gli occhi per sempre.

Hassan

NetflixHassan in divisa

Uno dei pochi personaggi a non venir trasformato durante il massacro in chiesa è lo sceriffo Hassan, che combatte fino alla fine affinché l'"epidemia" non si diffonda oltre l'isola. Ferito a entrambe le gambe da Bev Keane, viene portato verso la spiaggia dal redento figlio Ali, ma muore dissanguato dopo aver pregato Allah.

Tutti gli altri

Dopo essere stati infettati dal sangue del mostro, i restanti abitanti di Crockett Island vanno incontro alla morte quando non hanno più dove ripararsi. Durante la notte, infatti, Bev aveva dato l'ordine di bruciare ogni abitazione e di rintanarsi tutti nel centro ricreativo Pruitt prima del sorgere del sole.

NetflixBevm famelica di fronte al sangue di Annie

Quando, però, Ali riesce a dargli fuoco, Padre Paul, Mildred, Bev, Ed, Annie e tutti gli altri non hanno più un riparo, e vanno così incontro alla loro morte mentre intonano un canto religioso.

Chi sopravvive in Midnight Mass

Gli unici sopravvissuti rimangono i giovani Leeza Scarborough e Warren Flynn, che riescono ad allontanarsi dall'isola via mare, mentre guardano la loro casa bruciare.

NetflixLeeza e Warren riescono a salvarsi

Nell'ultimissima scena della serie, Leeza afferma di non sentirsi più le gambe, a conferma che la creatura demoniaca, il cui sangue l'aveva precedentemente guarita dalla paralisi, è anch'essa andata incontro alla morte.

Leggi anche

      Cerca