What If...?: le easter egg dell'ultimo episodio della prima stagione (e la scena post-credit)

I Guardiani del Multiverso si sono finalmente riuniti nell'ultimo episodio della prima stagione: ecco le citazioni e le easter egg che vale la pena sottolineare.

Marvel Studios Gamora

La prima stagione della serie animata What If...? è giunta al termina, regalando al pubblico 9 episodi che hanno offerto un punto di vista del tutto nuovo alle più belle storie del Marvel Cinematic Universe.

Nel 9 episodio - disponibile dal 6 ottobre 2021 su Disney+ - l'Osservatore rompe la sua promessa di non interferire con il destino del Multiverso formando un team di supereroi per sconfiggere la minaccia Ultron. Quest'ultimo si è evoluto fino alla sua ultima forma (grazie al corpo di Visione) e ha collezionato le Gemme dell'Infinito allo scopo di distruggere tutti gli universi esistenti.
Per impedire ciò l'Osservatore ha riunito i Guardiani del Multiverso composti da Gamora, Doctor Strange, T'Challa/Star-Lord, Thor e Captain Carter.

Ecco tutte le easter egg, le citazioni, i riferimenti e alcune necessarie spiegazioni sull'episodio di What If...? dal titolo "E se... l'Osservatore avesse infranto il suo giuramento?". Attenzione agli spoiler!

I sequel dei precedenti episodi

Per raggruppare i Guardiani del Multiverso l'Osservatore si è presentato nell'universo in cui gli stessi eroi esistono. Grazie a ciò i fan hanno potuto dare un'occhiata a ciò che succede dopo la fine degli episodi precedenti di What If...?:

Captain Carter dall'episodio 1

Alla fine dell'episodio 1 Captain Carter viene catapultata, attraverso un portale, nel 2012 così come succede a Steve Rogers alla fine del film Captain America: il primo Vendicatore. L'inizio del nono episodio di What If...? dimostra che la linea temporale del MCU non è poi cambiata così tanto in questa realtà alternativa, dato che Captain Carter si ritrova nella storia del secondo film di Captain America, ovvero quello dedicato al Soldato d'Inverno. Così come nel film diretto dai fratelli Russo, all'inizio Carter deve scontrarsi con Batroc sulla nave dello S.H.I.E.L.D., che è stata presa in ostaggio.

In più, la scena con Captain Carter, prima che questa si getti dal velivolo senza paracadute, contiene la stessa battuta di Vedova Nera relativa agli appuntamenti amorosi di Steve "Farai qualcosa di divertente sabato sera?" pronunciata nella versione live-action.

Marvel StudiosPeggy Carter
Captain Carter si prepara ad affrontare Batroc

T'Challa/Star-Lord dall'episodio 2

Alla fine dell'episodio 2 di What If...? in cui T'Challa diventa Star-Lord al posto di Peter Quill, Ego si rivela a suo figlio Peter all'interno della tavola calda Dairy Queen. Da ciò che si vede nella scena dell'episodio 9, Ego vuole forzare suo figlio a collaborare con lui così come fatto in Guardiani della Galassia Vol. 2.

Marvel StudiosIl raggio blu che esce dal petto di Ego entra nel corpo di Peter Quill
Ego e Peter Quill

A seguire si vede che T'Challa riesce a salvare Peter Quill.

Killmonger dall'episodio 6

Nell'episodio 6 Killmonger ha ingannato tutti ed è riuscito a prendere il trono del Wakanda. La scena dell'episodio 9 relativa al suo universo mostra una alleanza tra Shuri e Pepper Potts per smascherare e imprigionare Killmonger.
Shuri indossa come arma i guanti che lei ha anche nel film Black Panther, mentre Pepper imbraccia l'arma sonica che Killmonger ha usato nell'episodio 6. Alle loro spalle ci sono le Dora Milaje del Wakanda.

Marvel StudiosShuri e Pepper corrono armate
Shuri e Pepper insieme alle Dora Milaje del Wakanda

Thor dall'episodio 7

Dopo che Thor nell'episodio 7 ha rimesso in ordine i guai combinati sulla Terra a causa del suo party, lo si vede impegnato a combattere le sentinelle di Ultron. Ciò vuol dire che Ultron ha raggiunto il Pianeta Terra nell'universo di Thor al fine di distruggerlo.

Marvel StudiosThor
Thor combatte l'esercito di Ultron nella città di Las Vegas

Inoltre, è importante sottolineare che Thor si trova a Las Vegas per incontrare ancora una volta Jane Foster: i due quindi sono rimasti legati.

Il decimo episodio di What If...? mai andato in onda

La prima stagione di What If...? avrebbe dovuto mostrare 10 episodi e non 9 com'è successo. I produttori dello show hanno dichiarato di aver cancellato un episodio a causa delle problematiche legate al COVID-19. Adesso però, grazie al finale di stagione di What If...?, i fan possono farsi una idea della trama dell'episodio mancante.

Da ciò che si vede si può dedurre che la storia avrebbe mostrato un modo alternativo di sconfiggere Thanos. Tony Stark sarebbe finito su Sakaar per costruirsi una nuova armatura, mentre Gamora sarebbe stata responsabile della morte del Titano Pazzo. Un set LEGO - regolarmente in vendita - ha anche anticipato l'immagine dell'armatura sakaariana di Tony:

LEGO LEGO 76194 Marvel Tony Stark’s Sakaarian Iron Man Action Figure to Transformer Car Toy for Kids Aged 8
LEGO

LEGO 76194 Marvel Tony Stark’s Sakaarian Iron Man Action Figure to Transformer Car Toy for Kids Aged 8

31,99 €

All'inizio della scena dell'episodio 9 di What If...? Tony Stark e Gamora si trovano su Nidavellir insieme a Eitri per fondere il Guanto dell'Infinito lì dove è stato forgiato (qualcuno ha detto Il Signore degli Anelli?). L'oggetto però è privo delle sei Gemme dell'Infinito poiché queste sono state distrutte da un macchinario, la pressa dell'infinito, che probabilmente è stato progettato da Tony Stark.

Marvel StudiosTony Stark, Gamora e Eitri
Tony Stark e Gamora hanno distrutto le Gemme e sconfitto Thanos

Il pub londinese di Captain America

Doctor Strange e l'Osservatore riuniscono i Guardiani del Multiverso in un pub londinese. L'idea, come dice lo stesso Stregone Supremo, è venuta leggendo la biografia di Captain Carter.

Marvel StudiosI Guardiani del Multiverso
Il pub londinese come quello di Captain America: il primo Vendicatore

Ebbene, durante la Secondo Guerra Mondiale Peggy e altri soldati degli Alleati frequentavano spesso questo pub. In una scena di Captain America: il primo Vendicatore - prima dell'atto finale del film - Peggy e Steve si ritrovano in quel pub:

La birra di Thor

All'interno del pub londinese Thor chiede una birra a Doctor Strange. Anche se si tratta di un luogo fittizio, lo Stregone tira fuori una birra per il Dio del Tuono:

Marvel StudiosThor e Doctor Strange
Doctor Strange dà la birra a Thor

Questa è una citazione al film Thor: Ragnarok, nel quale accade più o meno la stessa scena tra Strange e Thor (minuto 2:14):

Il cibo cinese

Durante la prima riunione de Guardiani del Multiverso Thor ordina del cibo cinese.

Marvel StudiosT'Challa, Gamora e Peggy Carter
I Guardiani del Multiverso mangiano cibo cinese

Ebbene questa è una citazione/parallelismo con la cena degli Avengers vista nella scena dei titoli di coda del film del 2012 (dal 30esimo secondo):

La morte fa parte di un piano

Prima di scontrarsi con Ultron, i Guardiani del Multiverso fanno un brindisi preceduto dal discorso di Doctor Strange:

Una volta, un saggio stregone mi disse che la morte fa parte di un piano. Affrontare la morte significa superare l'immensa paura che l'uomo ha sempre dell'ignoto, del vuoto...

Marvel StudiosDoctor Strange
Doctor Strange offre un brindisi ai Guardiani del Multiverso

Ebbene, Strange si riferisce a O-Bengh ovvero al custode della biblioteca dei libri perduti di Cagliostro visto nel quarto episodio di What If...?.

Il grido di battaglia di Thor

Viva Las Vegas!

Thor si rifà ovviamente al famoso brano omonimo di Elvis Presley, legato alla città in cui lui stesso ha incontrato Jane Foster.

Marvel StudiosThor
Viva Las Vegas!

Zombie vs Ultron

Doctor Strange apre un portale dall'universo degli Zombie dell'episodio 5 di What If...? per far combattere Ultron contro i non morti, ma soprattutto contro la temibile Scarlet Witch!

I primi zombie ad arrivare sono Captain America, Occhio di Falco e Falcon:

Marvel StudiosCaptain America zombie
Gli zombie di What If...?

Il combattimento di Ultron con Wanda termina subito poiché la strega scarlatta si blocca quando capisce che c'è Visione dentro l'armatura di Ultron.

Il finale di Peggy Carter

Dopo la sconfitta di Ultron, i Guardiani del Multiverso tornano alle loro linee temporali. Quando tocca a Peggy abbandonare il pub londinese lei si ferma a guardare la foto di Steve.

Marvel StudiosPeggy e Steve
Peggy guarda la foto del suo amato Steve

A quel punto l'Osservatore chiede a Peggy se preferirebbe tornare in un'altra epoca e lei risponde: "Me lo sono meritato un lieto fine?". Peggy si riferisce alla possibilità di tornare a quando Steve era vivo durante la Seconda Guerra Mondiale ma alla fine lei torna nel presente che ha lasciato. 

Questo è un chiaro riferimento a ciò che invece Steve Rogers ha scelto alla fine di Avengers: Endgame. Dopo aver riportato le Gemme dell'Infinito al loro posto, Cap sceglie di vivere la sua vita nel passato (gli anni '50) con Peggy Carter e di non tornare più al suo presente.

Il finale di Vedova Nera

Alla fine dell'episodio l'Osservatore offre a Vedova Nera una seconda possibilità di vita portandola in un altro universo. Questo è quello che si vede nell'episodio 3 dal titolo "E se... il mondo avesse perso i suoi eroi più potenti?", nel quale tutti i Vendicatori muoiono per mano di Hank Pym.

Nick Fury però non si arrende e con i soli Captain America (che era ancora congelato quando Pym uccideva gli altri supereroi) e Captain Marvel (che si trovava nello spazio al momento degli omicidi di Pym) mette insieme un team per sconfiggere l'esercito di Loki, che aveva conquistato la Terra.

Marvel StudiosVedova Nera dà un calcio a Loki
Vedova Nera si unisce agli Avengers di Nick Fury

La scena post-credit

L'ultimo episodio della prima stagione di What If...? presente una scena post-credit che riguarda Peggy. All'interno della Lemurian Star la Vedova Nera dell'universo di Captain Carter dice di aver scoperto cosa stavano cercando i pirati quando hanno assaltato la nave.
Così Natasha mostra a Peggy l'HYDRA Stomper, ovvero il robot guidato da Steve Rogers che nel finale della prima stagione di What If...? aiuta Peggy a combattere il mostro di un'altra dimensione.

Marvel StudiosHYDRA Stomper
L'HYDRA Stomper con dentro Steve Rogers

Oltre a ciò Natasha Romanoff svela a Peggy Carter che all'interno del robot c'è ancora il suo pilota ovvero Steve Rogers. Non si sa come Rogers sia sopravvissuto e/o perché il robot inventato da Howard Stark sia oggetto delle attenzioni di Batroc. Probabilmente tutto ciò si scoprirà nella seconda stagione - già annunciata - della serie animata What If...? di Marvel Studios.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca