Dragon Ball Super: arriva finalmente il primo trailer del nuovo film animato

Durante un panel del New York Comic-Con è stato mostrato il primo trailer del nuovo film di Dragon Ball Super.

Toei Animation Goku Dragon Ball Super film

Chi era in attesa di novità riguardo al nuovo film di Dragon Ball, annunciato quest’estate durante il San Diego Comic-Con potrà fare i salti di gioia, dato che nella giornata odierna, durante un panel dedicato proprio all’opera di Akira Toriyama al New York Comic-Con è stato rivelato il primo trailer che ci mostra per la prima volta il nuovo film della saga intitolato Dragon Ball Super: Super Hero.

Il primo breve filmato della durata di neanche un minuto, ci mostra alcune sequenze importanti presentandoci i nuovi personaggi e soprattutto il nuovo stile d’animazione che sembra basarsi molto su uno stile in computer grafica inedito per la serie. I personaggi infatti sembrano realizzati principalmente in 3D come nei recenti videogiochi dedicati alla serie. Andiamo dunque ad analizzare nel dettaglio il trailer.

Tutto quello che sappiamo del nuovo film di Dragon Ball

Al momento non è stata rivelata una sinossi ufficiale di Dragon Ball Super: Super Hero, l’unica informazione certa è la data d’uscita che per il momento è fissata a un generico 2022, specificando che il lancio cambierà a seconda dei paesi, dato che probabilmente come è sempre avvenuto, il film debutterà in Giappone per iniziare e poi pian piano arriverà nel resto del mondo come successo con il film su Broly.

La storia è ancora molto vaga, ma già dal primo trailer abbiamo diverse informazioni importanti. Innanzitutto è confermato il ritorno del Red Ribbon, che probabilmente ricoprirà il ruolo di nemico principale del film. Alle dipendenze del Red Ribbon ci saranno due creature, che potrebbero essere degli alieni o più probabilmente degli androidi, chiamati Gamma 1 e Gamma 2. Questi due nuovi avversari sono stati creati direttamente da Akira Toriyama appositamente per il film. In una sequenza vediamo che i due si preparano a dare la caccia ad alcuni dei più potenti guerrieri della Terra, tra cui Goku, Vegeta e Majin Bu.

Durante il panel è stato rivelato che il film è ambientato dopo il film su Broly e prima della saga che attualmente sta avendo luogo nel manga in Giappone dedicata a un nuovo guerriero dello spazio chiamato Granolah, ultimo superstite della sua razza sterminata da Freezer e dai Saiyan. Alcuni dettagli restano però da stabilire meglio riguardo il passaggio del tempo tra la fine dell’anime di Dragon Ball Super, il film su Broly e le saghe apparse al momento solo nel manga, dato che in questo trailer vediamo una Pan già piuttosto cresciuta e non più neonata, già in procinto di allenarsi.

Toei AnimationBroly Film Dragon Ball Super
Ecco il fotogramma in cui viene confermata la presenza di Broly nel nuovo film.

Infine, alcuni fan molto attenti sono riusciti a catturare un fotogramma in cui si vede apparire Broly in procinto di combattere con Goku. Dunque il Super Saiyan della Leggenda apparso nella precedente pellicola farà un’apparizione anche in questo nuovo lungometraggio, anche se è ancora presto per capire se avrà un ruolo importante o sarà solo una comparsa.

Stando alle dichiarazioni dette da Akira Toriyama e dallo staff di Toei Animation riguardo a Dragon Ball Super: Super Hero, il nuovo lungometraggio sarà meno dedicato al concetto di potere come il film su Broly e si dedicherà di più ad alcuni guerrieri Z un po’ lasciati da parte, come ad esempio Piccolo, che vediamo già in azione in quest’ultimo trailer. In attesa di scoprire se in futuro ci sarà una nuova stagione dell’anime di Dragon Ball Super che adatterà le ultime saghe del manga, non ci resta che aspettare di vedere un nuovo trailer del prossimo film animato dedicato a questo shonen leggendario.

Fonte: Comicbook

Leggi anche

      Cerca