The Morning Show: 7 dettagli da non dimenticare prima di guardare la seconda stagione

Guardando la seconda stagione di The Morning Show, potrebbe capitare di non ricordare alcuni particolari della prima stagione. Dalle accuse a Mitch alle sue vittime, passando per amicizie e tradimenti, ci sono importanti dettagli da tenere a mente.

Apple TV+ Jennifer Aniston e Reese Whiterspoon

Quando il giornalista Mitch Kessler (Steve Carrell) viene accusato di molestie sessuali, è immediatamente licenziato dalla UBA dove lavora, con Alex Levy (Jennifer Aniston), alla conduzione del Morning Show. Da quindici anni, ogni mattina, lui e Alex svegliano il popolo americano, accompagnandolo con le ultime notizie dagli USA e dal mondo.

Ad Alex, il licenziamento dell’uomo viene comunicato poco prima di andare in onda. La donna si trova, quindi, a dover lottare per cercare di mantenere il proprio lavoro, soprattutto quando le affiancano la giovane giornalista Bradley Jackson (Reese Whiterspoon).

Il network cerca, a sua volta, di non colare a picco con lo scandalo. Il tempo, però, scoperchia la verità: tutti, in fondo, sapevano dei comportamenti non professionali di Mitch, ma nessuno muoveva un dito. Prodotta dal 2019 e ora alla sua seconda stagione, The Morning Show resta più attuale che mai, mostrandoci il mondo di oggi tra sessismo, razzismo e una pandemia in corso (nella serie, viene affrontata la tematica COVID-19).

Per chi si sta rendendo conto di non ricordare bene dei punti fondamentali della serie, ecco alcuni dettagli della prima stagione da ricordare mentre ci si avventura in The Morning Show 2.

Attenzione! L’articolo contiene, ovviamente, spoiler di The Morning Show. 

  1. Alex sapeva
  2. Le origini di Bradley
  3. Il silenzio di Hannah
  4. Il ruolo di Chip
  5. Alex voleva far licenziare Bradley
  6. Cory permette la messa in onda della rivelazione
  7. Mia è una vittima

1 – Alex era a conoscenza del comportamento di Mitch

Sebbene non sia mai stato detto chiaramente, risulta evidente che Alex sapesse dei comportamenti scorretti di Mitch sul posto di lavoro. Pare la donna avesse, semplicemente, deciso di far finta di non vedere.

Come se ciò non bastasse, mentre entrambi erano sposati e sapeva cosa stesse facendo ad altre donne, lei e Mitch hanno avuto una breve relazione sessuale.

Apple TV+Steve Carell e Jennifer Aniston
Mitch e Alex, conduttori del Morning Show

Inizialmente, Alex nega di sapere delle azioni dell’uomo, ma risulta poi evidente che non si trattava della verità.

2 – Bradley ha una storia difficile alle spalle

C’è chi potrebbe non ricordare che Bradley ha una storia difficile alle spalle. Il personaggio interpretato da Reese Whiterspoon arriva da un mondo diverso da quello della New York patinata, di cui adesso anche lei fa parte.

Bradley non ha rapporti con il padre, divenuto alcolista dopo aver ucciso un bambino in un incidente d’auto. La ragazza lo ha denunciato, il che ha portato al suo arresto e a una rottura con la sua famiglia.

Apple TV+Reese Witherspoon in The Morning Show
Bradley Jackson, giornalista del Morning Show

Il fratello si droga, ma lei ha cercato sempre di prendersi cura sia di lui che della madre.

3 – Hannah è stata messa a tacere

Dopo essere stata violentata da Mitch, Hannah Shoenfeld (Gugu Mbatha-Raw) cerca di raccontare quanto accaduto al capo del network, Fred Micklen (Tom Irwin).

Invece di ricevere sostegno, però, alla ragazza viene offerta una promozione nel tentativo di non farla parlare e nascondere quanto fatto da Mitch.

Apple TV+Gugu Mbatha-Raw in The Morning Show
Hannah, vittima di Mitch

La ragazza muore per un’overdose di droga, poco prima che venga svelata l’aggressione sessuale subita da Mitch.

4 - Chip rivela i dettagli su Mitch

È Chip (Mark Duplass) a rivelare i dettagli sul comportamento inappropriato di Mitch. Producer di Alex, lo fa per quest’ultima, sperando che possa evitarle il licenziamento.

Quando viene a sapere che il network pensa di sostituirla – al contrario di Mitch – il collega e amico di Alex decide di agire in modo drastico.

Apple TV+Primo piano di Mark Duplass
Chip in The Morning Show

L’intenzione di Chip non è, quindi, quella di denunciare il pessimo comportamento del predatore sessuale, ma salvare il lavoro di Alex.

5 - Alex tradisce Bradley e Chip

Se Bradley vedeva Alex come una mentore, quest’ultima ha paura che la prima possa rimpiazzarla e farla licenziare. La donna decide, quindi, di agire preventivamente, avvertendo Fred che sta per essere diffamato.

Ciò porta al licenziamento di Chip – suo amico, che pugnala alle spalle - e, probabilmente, avrebbe condotto anche a quello di Bradley successivamente. Ad Alex viene consentito di approvare il prossimo co-conduttore del Morning Show.

Apple TV+Reese Witherspoon e Jennifer Aniston
Bradley e Alex, colleghe del Morning Show

Soltanto alla fine, Alex decide di fare cosa è realmente giusto parlando, in diretta, di Mitch e Fred e mostrando solidarietà sia a Bradley che alla povera Hannah.

6 - Cory aiuta Alex e Bradley a svelare tutto di Mitch

Nuovo dirigente della UBA, Cory Ellison (Billy Crudup) sembra trovare opportunità in qualunque cosa accada attorno a lui.

Quando Alex e Bradley iniziano a parlare a ruota libera – in diretta – di quanto accaduto, Cory le aiuta ad andare in onda il più possibile, impedendo allo stesso Fred l’accesso alla sala di controllo (così che non possa fermare la trasmissione).

7 – Anche Mia è una vittima

Infine, anche Mia (Karen Pittman) si rivela essere stata una vittima di Mitch - era la sua producer – sebbene lei afferma di aver avuto con lui una relazione consensuale.

Apple TV+Primo piano di Karen Pittman
Mia, producer di Mitch in The Morning Show

Questo, a volte, le fa mettere in dubbio la sua bravura nel lavoro. Dopo quanto accaduto, inoltre, Mia resta particolarmente scossa e si preoccupa per le vittime di Mitch.

Leggi anche

      Cerca