Eternals, le immagini di Endgame nel nuovo trailer, la featurette e altre novità

L'inserimento di alcune sequenze di Avengers: Endgame in uno spot TV Eternals sottolinea lo stretto legame tra e due pellicole del Marvel Cinematic Universe.

Il trailer di Eternals pubblicato online da Marvel Entertainment suggerisce che gli Eterni protagonisti del film, una specie aliena che ha vissuto sulla terra per settemila anni, usciranno dall'ombra e si riveleranno ai terrestri dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

I Vendicatori, guidati da Captain America e Iron Man, sono riusciti a sconfiggere Thanos, annullando quanto il titano aveva causato per mezzo delle gemme dell'infinito.

Ora però una nuova minaccia incombe sulla Terra e il pianeta ha bisogno di nuovi eroi pronti a tutto pur di proteggerla.

Il legame con Endgame nel nuovo spot TV di Eternals

Se tutti i film del Marvel Cinematic Universe usciti dopo Endgame hanno fatto riferimento al film in maniera più o meno evidente, sembra che Eternals vi sarà legato più profondamente. Nell'ultimo trailer del film, uno spot televisivo della durata di 30 secondi circa, sono incluse alcune immagini di Avengers: Endgame.

Mentre Ajak narra la premessa del film a un preoccupato Ikaris, scorrono sullo schermo le immagini che ormai conosciamo a menadito: gli Avengers che fanno il loro ingresso nel quartier generale prima di viaggiare indietro nel tempo alla ricerca delle gemme, un primo piano di Scott Lang/Ant-Man e lo schiocco di Tony Stark/Iron Man.

Solo che c'è qualcosa di diverso in queste immagini. I flashback di Avengers: Endgame sono attorniati da una nuvola di fumo nero.

Marvel Studios/DisneyLe immagini di Endgame nel trailer di Eternals
Una nuvola di fumo nero attornia Scott nel trailer di Eternals

Ci sono pochi dubbi a riguardo: queste brevi scene saranno incluse in Eternals e ci verrà offerta una spiegazione sul perché le immagini siano alterate in questo modo. Forse quella polvere è un segno, visibile solo agli occhi degli Eterni, un'aura distintiva che distingue chi è sopravvissuto allo schiocco da chi, invece, è tornato in vita cinque anni dopo? E perché, tra tutti i supereroi, vediamo proprio Iron Man e Ant-Man?

Non sappiamo se la scelta abbia un significato nascosto, ma resta interessante notare l'esplicazione del legame tra Endgame ed Eternals nello spot televisivo.

Ciò che è certo è che Eternals esplorerà le conseguenze dell'epica battaglia di Endgame più approfonditamente di quanto abbiano fatto le pellicole precedenti.

Vale la pena notare, inoltre, che il legame tra i due film si fa ancora più evidente in una battuta di Ikaris, che sentiamo per la prima volta in questo trailer: “Eternals, uniti!”, dice il personaggio di Richard Madden facendo eco alle parole di Steve Rogers/Captain America.

La featurette del film di Chloé Zhao

In occasione dell'apertura della prevendita dei biglietti per Eternals, in uscita al cinema in Italia dal 3 novembre 2021, Fandango ha pubblicato una nuova featurette in cui viene sottolineato l'impatto che il film avrà sull'intero franchise.

“Eternals esplora la creazione stessa dell'Universo Marvel”, afferma Kevin Feige nella clip. “Eternals avrà un impatto tale sul Marvel Cinematic Universe da ridefinirlo interamente”.

Il produttore Nate Moore conferma quanto già abbiamo ipotizzato guardando l'ultimo trailer pubblicato: “Il film affronterà le conseguenze di Avengers: Endagame e la condizione in cui il mondo si trova”.

Secondo la regista Chloé Zhao, infine, la pellicola non sarà un semplice film d'azione, ma “Seguirà l'emozionante viaggio degli Eterni alla scoperta del significato di essere umani”.

Non a caso, in un ulteriore video pubblicato da Marvel Entertainment Ajak afferma: “Questo pianeta e queste persone ci hanno cambiati”. È per questo che gli Eterni lotteranno per proteggerli. “Quando ami qualcosa, fai di tutto per proteggerla”, spiega la Thena interpretata da Angelina Jolie.

La struttura sociale degli Eterni

Le novità non finiscono qui. A poco meno di un mese dal debutto del film al cinema, Chloé Zhao ha rilasciato un'intervista a Fandango in cui ha discusso la mitologia di Eternals e i suoi indomiti eroi.

Secondo la regista premio Oscar Eternals sarà un film cruciale perché attraverso la mitologia dei Celestiali andremo alla scoperta della vera origine del MCU, comprenderemo meglio il legame tra la Terra e il cosmo intero, tra terrestri e abitanti di altri pianeti e galassie.

In questo senso, si tratta di un progetto molto ambizioso, in qualche modo quasi filosofeggiante. La scelta si riflette nelle caratteristiche caratteriali degli stessi Eterni e nelle loro abilità. Nella featurette di Fandango, Gemma Chan afferma che gli Eterni possono essere divisi in due categorie: i pensatori e i combattenti.

Secondo Chloé Zhao è fondamentale che la società degli Eterni sia organizzata in tal modo, esattamente come qualsiasi società umana del passato.

C'erano combattenti, generali, guerrieri e gladiatori, ma c'erano anche filosofi, inventori, preti e guaritori. In un certo sensi, i Celestiali avevano pianificato tutto. Metà del team proteggerà gli umani dai Devianti, l'altra metà li spronerà affinché siano capaci di avanzare e diventare abbastanza forzi da proteggersi da soli.

Gli Eterni sono considerati i supereroi originali, quelli che, pur restando sempre nell'ombra, hanno contribuito al progresso stesso del genere umano permettendo a chi è arrivato dopo di sviluppare e ampliare le proprie conoscenze.

In Eternals, però, dovranno uscire allo scoperto e aiutare la popolazione della Terra mostrandosi loro per la prima volta. Ciò avrà inevitabilmente un impatto decisivo sul futuro dell'intero franchise e ne avremo la prova nelle due scene post credit che vedremo alla fine del film. “Avranno un peso enorme per il futuro e vi sorprenderanno tutti”, ha concluso Zhao.

Leggi anche

      Cerca