You 3: la ragione dietro quel colpo di scena su Natalie nel primo episodio

Il primo episodio della terza stagione di You termina con una svolta del tutto inaspettata. Ecco cosa succede al personaggio di Natalie, la nuova ossessione di Joe.

Netflix Michaela McManus è Natalie Engler nella terza stagione di You

Nella terza stagione di You, ritroviamo i coniugi assassini Joe Goldberg e Love Quinn in una tranquilla cittadina della California settentrionale, a Madre Linda, un quartiere abitato da ricchi imprenditori, influencer interessati solo ai pettegolezzi e vicini curiosi. Nonostante Joe e Love cerchino di fare del loro meglio per integrarsi nella comunità e lasciarsi il passato alle spalle, per loro diventa incredibilmente difficile dimenticare i vecchi vizi, e in breve tempo si ritrovano nuovamente a uccidere, occultare cadaveri e mentire.

Joe cerca di convincersi in tutti i modi di essere ormai una brava persona, di essere un buon padre per il piccolo Henry e di tenere vivo il legame con sua moglie, ma Madre Linda diventa una prigione per lui, e l'unica scappatoia sembra essere una nuova ossessione, un'altra Guinevere Beck.

La donna in questione è Natalie Engler, la biondissima vicina di casa che sembra soffrire la stessa situazione di Joe: intrappolata in un matrimonio senza amore, la donna trova nel personaggio di Penn Badgley una distrazione dalla noia e dalla monotonia di Madre Linda. L'attrazione tra i due è lampante, e così Joe e Natalie si lasciano andare a un breve flirt.

Le vecchie abitudini sono dure a morire, e Joe, come già fatto in precedenza con Candace e Beck, conserva segretamente una scatola di effetti personali di Natalie, incluso il fazzoletto sporco del sangue della donna, che si era ferita con un calice mentre sorseggiavano vino insieme.

Quando, durante una festa, la stessa Natalie propone a Love di comprare un locale in cui aprire una pasticceria e la conversazione si sposta su Joe, la protagonista si rende immediatamente conto che l'agente immobiliare è la nuova ossessione di Joe.

I due coniugi hanno un'accesa discussione subito dopo la festa, mentre stanno per tornare a casa: Joe confessa tutto, ma rassicura Love del fatto che si sia fermato in tempo per l'amore che nutre verso di lei e verso Henry. Love, però, teme che Natalie possa ancora essere un ostacolo per il suo matrimonio, così, il giorno seguente, mentre si trova insieme a lei nel locale che diventerà la sua pasticceria per firmare il contratto, la conduce nel seminterrato e la uccide colpendola in testa con un'ascia.

Con l'aiuto di Joe, Love ripulisce infine la scena del crimine e si disfà del cadavere di Natalie, seppellendolo inizialmente nel bosco e poi spostandolo in uno spazio che verrà poi ricoperto di cemento.

Natalie Engler: un danno collaterale

Ma per quale motivo, narrativamente parlando, Natalie viene fatta fuori nel primo episodio? Già col finale della seconda stagione, e in misura ancora maggiore nelle prime scene della premiere, ci aspettavamo tutti che la parabola di Natalie sarebbe stata quella che già avevamo seguito con Beck nella prima stagione, e Love nella seconda.

Da come la stagione era stata presentata, gli spettatori di You erano convinti che l'ossessione di Joe per Natalie sarebbe stata il fulcro dei nuovi episodi (con una possibile morte solo negli episodi conclusivi), e solo sullo sfondo avremmo visto sgretolarsi il suo rapporto con Love. E invece la situazione si è completamente ribaltata: il difficile matrimonio dei due protagonisti è stato il punto focale della stagione 3, e Natalie è finita col diventare solo un danno collaterale.

La spiegazione di tale svolta narrativa è da ricercarsi nelle parole della showrunner Sera Gamble ai microfoni di TVLine: You 3 doveva sovvertire le aspettative dei fan, creare un twist che portasse freschezza alla storia, che, altrimenti, sarebbe diventata fin troppo ripetitiva.

Quando gli sceneggiatori hanno iniziato a lavorare alla nuova stagione, si sono posti una semplice domanda: cosa si aspettano i fan della serie dalle nuove puntate? La risposa che si sono dati è che Natalie sarebbe stata un personaggio ricorrente in tutta la stagione. Ed è così che si è scelto di fare l'opposto: uccidere il suo personaggio già alla fine della premiere.

E sebbene Joe abbia trovato successivamente in Marianne la nuova ragazza da cui essere ossessionato dopo Natalie, anche in quel caso si è trattato semplicemente di un pretesto per raccontare il turbolento rapporto tra Joe e Love.

  • Il personaggio di Natalie viene eliminato da Love nel primo episodio della terza stagione di You.

Leggi anche

      Cerca