Our Ladies è un'irresistibile commedia femminista perfetta per i nostri tempi

Il regista Michael Caton-Jones adatta il romanzo di Alan Warner ambientato nella Edimburgo di metà anni Novanta: la storia divertente e commovente delle cinque protagoniste è un tripudio di potere femminile e "teen spirit".

Sony Pictures Sally Messham, Rona Morison, Marli Siu, Tallulah Greive e Abigail Lawrie nel film Our Ladies

Un film femminista che parla agli uomini ma anche, se non soprattutto, alle donne. È Our Ladies, la scatenata commedia di Michael Caton-Jones che debutta su Netflix il primo novembre dopo l'uscita dell'estate del 2021 nelle sale britanniche.

Le "nostre signore" del titolo sono un gruppo di scatenate "ragazzacce" protagoniste di un'avventura divertente, commovente e vitale: un viaggio dalla provincia scozzese alla Edimburgo di metà anni Novanta.

Our Ladies è una commedia agrodolce irresistibilmente british sull'amicizia al femminile, la lotta di classe e la forza della sorellanza, sulla caparbietà e l'empatia di cinque "rockstar", eroine universali alla scoperta di se stesse.

La trama e il trailer

Fort William, 1996. Nel paesino pittoresco delle Highlands scozzesi c'è una scuola cattolica, la Nostra Signora del Mutuo Soccorso, che ha una dote speciale: un coro di ragazze dalle voci angeliche. Le adolescenti sono scelte per partecipare ad una competizione canora a Edimburgo. Ma "le Soprano", come amano farsi chiamare, hanno tutt'altri piani per questa gita nella capitale.

Cinque di loro sono autentiche "riot grrrl" della classe operaia, ognuna con i suoi problemi da risolvere. Orla si sta riprendendo dal cancro, Finnoula viene da una famiglia povera e vive la sua intelligenza come una maledizione, Chell ha perso la testa da quando il padre è morto, Manda è una bulla e Kylah ha una voce strepitosa ma un carattere a dir poco punk. Kay è invece la ragazza ricca che tutte amano odiare.

Sony PicturesTallulah Greive, Sally Messham, Abigail Lawrie, Rona Morison e Marli Siu in una scena di Our Ladies
Orla, Manda, Finnoula, Chell e Kylah in bus verso Edimburgo

Accompagnate da Suor Condron (che diventa subito "Suor Condom"), le "Soprano" a tutto pensano fuorché a vincere il contest. Le ragazze hanno come priorità il giro dei pub della città, taccheggiare, fumare, farsi un piercing e magari un bel marinaio in libera uscita. L'obiettivo finale è il Man Trap, una discoteca dove concludere il loro viaggio di 24 ore alla scoperta delle gioie (e dei dolori) del sesso.

Aggressive e determinate, felici e arrapate, le cinque rischiano di non tornare in tempo per il concerto del coro. Che ne sarà di loro se verranno espulse da scuola? Poco importa: per adesso c'è soltanto il presente, la scoperta del corpo e del desiderio, e nessun pensiero per il domani. Come canta il songwriter scozzese Edwyn Collins nella hit A Girl Like You che accompagna il trailer, "non ho mai conosciuto una ragazza come te prima d'ora".

Il cast

Uno dei tanti aspetti interessanti di Our Ladies riguarda proprio il cast, composto per la maggior parte da giovani attrici semi-esordienti. Tallulah Greive (Orla) è stata la Principessa Gwen nel Cenerentola di Prime Video con Camila Cabello e Nicholas Galitzine. Abigail Lawrie (Finnoula) si è fatta conoscere grazie al personaggio di Anna Worth nella serie Tin Star.

Rona Morison (Chell) è apparsa nella terza stagione di Absentia, Marli Siu (Kylah) è stata Kyra in Alex Rider e Sally Messham (Manda) Sky Willow in Artemis Fowl. Spiccano nel cast "adulto" Stuart Martin (Army of Thieves, Miss Scarlet and the Duke, I Medici) e la veterana Kate Dickie.

  • Tallulah Greive: Orla
  • Abigail Lawrie: Finnoula
  • Rona Morison: Chell
  • Marli Siu: Kylah
  • Sally Messham: Manda
  • Eve Austin: Kay
  • Stuart Martin: Terry Mooney
  • Jack Greenlees: Bobby
  • Kate Dickie: Suor Condron
Sony PicturesTallulah Greive e Abigail Lawrie in una scena del film Our Ladies
Orla, Finnoula e le altre "Sopranos"

Il regista

Nonostante sia un film al femminile, dietro Our Ladies ci sono tre uomini: il regista Michael Caton-Jones, lo sceneggiatore Alan Sharp (scomparso nel 2013: a lui si devono – tra i tanti – Bersaglio di notte di Arthur Penn e Il ritorno di Harry Collings di Peter Fonda) e lo scrittore Alan Warner, dal cui romanzo è tratto il copione.

Caton-Jones è l'autore di film come il war movie Memphis Belle, Voglia di ricominciare con Leonardo DiCaprio, Robert De Niro e Ellen Barkin, Rob Roy con Liam Neeson e Jessica Lange, The Jackal con Bruce Willis e Richard Gere, Colpevole d'omicidio con De Niro e Frances McDormand.

In un'intervista concessa a Filmmaker Magazine, il regista racconta che Our Ladies è un progetto che stava cercando di realizzare da oltre vent'anni: da quando, nel 1998, ha letto per la prima volta il libro di Warner e ne ha acquistato subito i diritti per l'adattamento.

Il trattamento, tuttavia, è rimasto nel cassetto per parecchio tempo (nonostante i produttori di Derry Girls volessero compararlo prima di realizzare quella che sarebbe diventata una sitcom di enorme successo) perché "nessuno voleva fare un film su giovani donne che fanno o vogliono fare sesso". Men che meno con un cast di esordienti che non conosce nessuno.

E ho pensato che fosse comunque uno sguardo superficiale. Il film non racconta questo, si tratta piuttosto della vita, di essere vivi. E in effetti, almeno fino ad oggi, uno dei miei film preferiti è Vivere di Akira Kurosawa. L'ho fatto vedere alle ragazze perché volevo che capissero che il nostro film parla di questo: rendersi conto che siamo vivi.

Caton-Jones descrive il risultato finale come "una combinazione di The Commitments e American Graffiti, con un po' di Kurosawa".

Un film lontano dal cinema militante di Ken Loach o di Mike Leigh, accomunato soltanto dalla volontà di "raccontare le questioni sociali in un modo comprensibile a più persone possibili".

Vengo da Broxburn, una città tra Edimburgo e Glasgow, una zona mineraria, ma vicino alle grandi città. La maggior parte delle città scozzesi sono simili. Nel libro di Warner ho riconosciuto ciò di cui stava scrivendo, è qualcosa di davvero veritiero e onesto. Ho capito molto bene la sensazione di vivere in una piccola città, bloccato con i tuoi amici con cui sei cresciuto per tutto questo tempo, dove hai raggiunto quel punto in cui ciò che vuoi nella vita inizia a divergere da quello che stanno facendo gli altri. Le scelte e i dilemmi sono reali, sono la materia della vita. Prima non avevo mai letto niente di simile che si avvicinasse a quell'esperienza. Ci sono un sacco di grandi romanzi scozzesi, ma questo mi sembrava di averlo capito più di chiunque altro. E se doveva essere realizzato, dovevo essere io a farlo.

The Sopranos L'edizione inglese del romanzo di Alan Warner
The Sopranos

L'edizione inglese del romanzo di Alan Warner

€7,60

Il romanzo

The Sopranos è il terzo romanzo di Alan Warner, tra i più interessanti scrittori scozzesi contemporanei. Nato e cresciuto a Connel, vicino Orban, ha debuttato nel 1995 con Rave Girl (Morvern Callar in originale), vincitore del Somerset Maugham Award e diventato un film di Lynne Ramsay con Samantha Morton.

La ragazza nell'acqua (in originale These Demented Lands) è il suo secondo romanzo scritto nel 1997 e ha vinto l'Encore Award. Vincitore del Saltire Society Scottish Book of the Year Award, The Sopranos ha dato vita sia al film che ad un adattamento teatrale di Lee Hall, Our Ladies of Perpetual Succour, vincitore del Laurence Olivier Award for Best New Comedy nel 2017.

Our Ladies è stato presentato al BFI London Film Festival 2019 e al Glasgow Film Festival 2020 prima di uscire nelle sale e la critica britannica ha speso parole entusiaste. Alcune recensioni, come quelle di Sight & Sound e The Times, mettono l'accento sulla freschezza delle interpretazioni e sulla forza e la sensibilità di una storia che inquadra alla perfezione l'universo femminile, le tematiche della trasgressione e della crescita. Senza dimenticare il modo in cui il film affronta sullo schermo il binomio difficile adolescenza e sessualità e argomenti delicati (la gravidanza precoce, il mondo queer, il "disempowerment", la disperazione per la mancanza di futuro) con il sorriso e un'abbondante dose di umanità e cuore.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca