I Celestiali nel MCU: tutto quello che è stato rivelato sugli antichi esseri presenti in Eternals

In quali film del MCU sono apparsi i Celestiali? Sono ancora vivi? Come sono stati uccisi? Ecco le risposte a queste e altre domande.

Marvel Studios Tre Celestiali del MCU

Fin dal primo trailer di Eternals si è intuito che i Celestiali potrebbero ricoprire una parte importante del film diretto da Chloé Zhao. Per questi esseri però quella nel lungometraggio degli Eterni non sarà la prima apparizione all'interno del Marvel Cinematic Universe: ecco quindi tutto quello che i film del MCU - non i fumetti - hanno mostrato e detto sui Celestiali.

Le informazioni più importanti sono fornite dai due film sui Guardiani della Galassia diretti da James Gunn. Nel primo capitolo il personaggio del Collezionista, dopo aver introdotto il concetto di Gemme dell'Infinito, parla dei Celestiali come esseri di straordinaria forza. Il concetto di forza però non è limitato a quella fisica ma si espande in un senso assoluto di potenza.

Marvel StudiosUn Celestiale
Il Collezionista racconta ai Guardiani della Galassia della forza dei Celestiali

Il Collezionista Taneleer Tivan si riferisce ai Celestiali come portatori in grado di utilizzare le Gemme dell'Infinito per "falciare intere civiltà come grano in un campo". Da ciò si evince che i Celestiali in passato sono stati cattivi e/o severi nei confronti delle varie civiltà. Ma su questo concetto ci tornerò più avanti raccontandovi di Ego.

All'interno dello stesso film viene introdotto il pianeta Knowhere, che sarà presente anche in Avengers: Infinity War. I Guardiani della Galassia restano stupiti dalla visione di questo luogo, è Gamora a spiegare loro di cosa si tratta:

Si chiama Knowhere. La testa mozzata di un antico essere Celestiale.

Marvel StudiosKnowhere
I Guardiani della Galassia si dirigono a Knowhere per incontrare il Collezionista

Gamora dice esplicitamente che la testa è stata mozzata. Consci del fatto che i Celestiali sono immortali, è lecito supporre che questo sia stato ucciso: da chi e come? A questa domanda potrebbe rispondere il film Eternals.

Guardiani della Galassia Vol. 2 offre maggiori informazioni sulla natura dei Celestiali e sul loro passato quando gli eroi si trovato sul pianeta di Ego, che nella sua forma umana è interpretato da Kurt Russell:

Marvel StudiosKurt Russell
Ego

I poteri di un Celestiale

Ego però non è un semplice pianeta ma, come si scopre nel film, è un essere vivente aka un Celestiale. Ad un certo punto di Guardiani della Galassia Vol. 2, quando gli eroi arrivano sul pianeta, Gamora chiede a Ego cosa egli sia esattamente e lui risponde di essere un Celestiale e sulle sue origini dice:

Non so da dove io sia venuto di preciso. La prima cosa che ricordo è un tremolio alla deriva nel cosmo, completamente e totalmente da solo. Ho impiegato milioni di anni per imparare a controllare le molecole intorno a me. Sono cresciuto più intelligente e più forte.

In una scena del film, quando Ego e Peter rimangono da soli, il Celestiale spiega alcuni poteri che lui possiede:

Solo noi possiamo rifare l'universo. Solo noi possiamo prendere le biglie del cosmo e condurlo dove deve andare.

Marvel StudiosEgo e Peter
Ego spiega a Peter quali poteri ha un Celestiale

Quando Ego pensa di avere ormai conquistato la fiducia di suo figlio Peter, il Celestiale diventa sincero e svela a Star-Lord qual è il suo vero scopo: l'Espansione. Questa consiste nel trasformare i pianeti dell'universo in estensioni del proprio Io. Ego però dice che un singolo Celestiale non può compiere da solo tale impresa ma lui pensa che bisogna almeno essere in due. Peter essendo suo figlio ha dei geni celestiali.

Dal piano di Ego si intuisce che:

  1. I Celestiali non sono tutti buoni nei confronti dell'umanità al contrario di quanto si capisce nel trailer di Eternals, dove viene detto che i Celestiali hanno inviato gli Eterni per difendere la Terra dai Devianti
  2. I Celestiali hanno il potere di forgiare interi universi ma non basta solo uno di loro per farlo
  3. I Celestiali possono avere discendenti

Quindi è plausibile pensare che i Celestiali abbiano plasmato l'universo. Oltre che dalle parole di Ego questo concetto si può apprendere dalle parole del capo di Marvel Studios Kevin Feige. Nella featurette che segue, al 18esimo secondo, Feige dice che "Eternals esplora la vera e propria creazione dell'universo Marvel".

Come si uccide un Celestiale?

Avendo visto una testa mozzata di un Celestiale è chiaro che questi si possono uccidere: ma come? La risposta non è semplice ma prova a darla Peter Quill in Guardiani della Galassia Vol. 2 dicendo cosa andrebbe colpito:

C'è una zona centrale: il cervello, l'anima, qualunque cosa sia... una specie di scudo protettivo.

Pare quindi che al loro interno i Celestiali abbiano una specie di sistema nervoso, un cervello, che si può colpire.

Marvel StudiosGamora, Mantis e Drax di spalle
L'interno del pianeta vivente Ego
Marvel StudiosUn cervello rosso
Il "cervello" di Ego

A proposito di Celestiali morti, nel film Thor: Ragnarok - secondo quanto riportato nel libro ufficiale Marvel Studios Visual Dictionary - il pianeta Sakaar è disseminato dei resti dei corpi di Celestiali, come se alcuni di loro fossero morti nel luogo governato dal Gran Maestro. Questo giustificherebbe - a livello narrativo - il perché il design della città, degli abiti e delle guardie si rifà anche a quello dei Celestiali.

DK Children Marvel Studios Visual Dictionary
DK Children

Marvel Studios Visual Dictionary

21,58 €

Ego è l'ultimo dei Celestiali?

In Guardiani della Galassia Vol. 2 viene detto da Ego che lui è solo, ma in realtà non viene specificato se altri Celestiali sono in vita nell'universo. Ego potrebbe essere solo perché ha intenzioni cattive che nessun altro Celestiale condivide, ma se fosse così: perché allora gli altri Celestiali non fermano il suo piano malvagio?

Se i Celestiali si sono estinti o meno lo si saprà quasi certamente in Eternals. In un fotogramma del trailer finale della pellicola di Chloé Zhao si ha l'impressione di essere in una dimora dei Celestiali. Il luogo nel quale si avventura Sersi è incredibilmente grande:

Marvel StudiosUna location di Eternals
Sersi si trova nella dimora di un Celestiale?

Se ci si fa caso, il design della struttura è molto simile (quasi uguale) a quello di uno dei Celestiali mostrati nel trailer finale ufficiale di Eternals:

Marvel StudiosUno dei Celestiali mostrato nel trailer finale di Eternals
Un Celestiale che sembra plasmare l'energia

Sersi si avvicina a una cavità illuminata dove sembrano esserci dei cristalli e delle estensioni luminose che ricordano il sistema nervoso di Ego:

Marvel StudiosSersi
Sersi si mette in contatto con un Celestiale?

Dalle caratteristiche dei personaggi degli Eterni si sa che Ajak è in grando di comunicare con i Celestiali e questo farebbe pensare che questi antichi esseri vivono ancora. Ma d'altro canto si sa anche che Eternals è ambientato nel passato e quindi i Celestiali si potrebbero vedere in vita solo nei flashback.

Cos'è l'Emergenza?

Nel trailer di Eternals viene nominata l'Emergenza. Questo "piano" potrebbe essere stato studiato dai Celestiali per affrontare una crisi universale futura, che adesso si sta avverando, oppure potrebbe essere una calamità pensata da uno o più Celestiali malvagi. In alternativa, ovviamente, si può trattare di un piano dei Devianti orchestrato dal loro leader Kro. Qualsiasi cosa l'Emergenza sia, gli Eterni hanno solo 7 giorni per rimediare.

Dallo stesso filmato si apprende che i Celestiali hanno mandato gli Eterni sulla Terra ben 7000 anni fa.

I riferimenti ai Celestiali nel Marvel Cinematic Universe:

  • Guardiani della Galassia Vol. 1
  • Guardiani della Galassia Vol. 2
  • Thor: Ragnarok
  • Avengers: Infinity War
  • Avengers: Endgame
  • Loki
  • What If...?

Per quanto riguarda i due film di James Gunn i riferimenti ai Celestiali sono piuttosto chiari e questo articolo ne fa ampia menzione. In Thor: Ragnarok il collegamento, come precedentemente scritto, si rifà a Sakaar e in Avengers: Infinity War si rifà al fatto che i Guardiani della Galassia tornano a Knowhere.

In Avengers: Endgame Nebula, parlando con Natasha Romanoff aka Black Widow, si riferisce a Vormir dicendo:

Vormir è un dominio di morte al centro di un'esistenza celestiale. È dove Thanos ha ucciso mia sorella.

Questa definizione non sembra affatto casuale: la natura "magica" di Vormir potrebbe essere davvero legata a un Celestiale?

Marvel StudiosVormir
Vormir in Avengers: Endgame

Nella serie TV Loki è contenuta una easter egg che riguarda un riferimento a Vormir e uno a Ego. Entrambi sono contenuti in uno degli schermi della TVA, che controlla le deviazioni della Sacra Linea Temporale:

Marvel StudiosUno schermo della TVA
I riferimenti a Vormir e a Ego in uno schermo della TVA

Nella serie animata What If...? invece Ego è protagonista di una breve scena alla fine del secondo episodio.

Eternals sarà al cinema dal 3 novembre 2021.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca