Dove si trova la casa di Bridget Jones? Le location dei film con Renée Zellweger

Da single a sposata con un figlio, Bridget Jones ha finalmente avuto il suo happy ending. Il diario di Bridget Jones, Che pasticcio, Bridget Jones e Bridget Jones's Baby sono i film tratti dalla saga di libri di Helen Fielding, tutti ambientati a Londra.

Universal Pictures, Little Bird, StudioCanal, Working Title Films, Miramax Renée Zellweger e Colin Firth

Bridget Jones è, ormai, l’amica di tutti noi. L’abbiamo conosciuta nel 2001 con Il diario di Bridget Jones (Bridget Jones's Diary), abbiamo continuato a seguirla in Che pasticcio, Bridget Jones (Bridget Jones: The Edge of Reason) nel 2004 e in Bridget Jones's Baby nel 2016 e abbiamo letto le sue avventure nell’omonima saga di romanzi di Helen Fielding, da cui sono tratti i film.

Interpretata da Renée Zellweger, Bridget Jones è una trentenne inglese, giornalista, impacciata, single e “innamorata” del suo capo: il donnaiolo Daniel Cleaver (Hugh Grant). Come ogni anno per le feste di Natale, viene invitata dai suoi genitori, dove incontra l’avvocato divorziato Mark Darcy (Colin Firth).

Con Darcy, Bridget inizia la romantica storia che la porterà a sposarsi e ad avere un figlio, sebbene dopo tanti alti e bassi e il divertentissimo capitolo con Patrick Dempsey (Jack Qwant).

Ambientata soprattutto a Londra e nella zona sud-est dell’Inghilterra, la saga di Bridget Jones ci conduce tra alcuni dei più bei luoghi del Paese. Scopriamo dove si trova la casa di Bridget Jones a Londra e alcune delle altre location dei film.

La casa di Bridget Jones

L’appartamento al primo piano in cui vive Bridget Jones è collocato sopra un pub, The Globe Tavern, costruito nel 1872. Questo si trova all’8 Bedale Street a Southwark a Londra, nel quartiere del Borough Market che viene anch’esso mostrato nella saga cinematografica.

Le scene all’interno dell’appartamento sono state filmate presso gli Shepperton Studios.

L’ingresso del bilocale, in cui Bridget canta sul divano All By Myself nel suo pigiama rosso, è lo stesso del pub e, a quanto pare, può accogliere fino a tre persone.

Il locale si trova non molto lontano dal London Bridge, una zona che pullula di ristoranti e negozi.

Il lussuoso loft di Daniel Cleaver

La lussuosa casa di Daniel Cleaver si trova a Clink Street, sempre a Southwark a Londra proprio poco distante da quello di Bridget Jones.

Indimenticabile è la scena in cui Daniel si affaccia alla finestra del loft per invitare Bridget a salire a casa, ma quest’ultima lo sorprende con un’altra donna.

La zona è ricca di caffetterie e negozietti, oltre che nelle vicinanze del Tate Modern, nel cui ristorante panoramico Bridget si reca spesso con gli amici.

La casa di Mark Darcy

Il tranquillo e affidabile innamorato di Bridget, Mark Darcy, nasce perché Helen Fielding si è ispirata proprio al Signor Darcy di Orgoglio e Pregiudizio (Pride and Prejudice) per realizzarlo.

Due Mr. Darcy per Colin Firth, che è sempre stata la scelta della scrittrice quando pensava chi potesse interpretare il personaggio da lei creato.

La casa di Mark Darcy si trova al 9 King's Road a Richmond, a Londra.

Il ristorante dove Mark e Daniel litigano

Al 5 Bedale Street a Southwark a Londra, c’è il ristorante greco davanti il quale Daniel e Mark si prendono a pugni per Bridget.

La rissa iniziata fuori dall’appartamento di Bridget li porta, infatti, fino al ristorante greco, di cui sfondano la vetrata.

Se pensate, però, di cenare in questo ristorante, non potrete farlo: al suo posto c’è, infatti, un locale di vini.

Il bacio sotto la neve di Bridget e Mark

Il romanticissimo bacio tra Mark e Bridget avviene dopo che l’uomo va a comprare un nuovo diario per la fidanzata, al Mont Blanc Diary Shop al 10-11 Royal Exchange, Londra EC3V 3LL.

Il luogo sorge nello storico quartiere finanziario della City of London, all’angolo tra Cornhill e il Royal Exchange.

Si tratta dell’ultima scena del primo film su Bridget Jones.

La casa dei genitori di Bridget Jones

Abbiamo modo di vedere la casa dei genitori di Bridget Jones durante le feste di Natale e Capodanno: qui, ad esempio, Bridget rivede il suo “amico di infanzia” Mark, affascinante avvocato che inizialmente le sta antipatico.

La pittoresca location si trova a 150 chilometri circa da Londra, per la precisione a Snowshill, borgo nelle Cotswolds a Gloucestershire.

Il matrimonio di Mark e Bridget

Infine, come dimenticare il tanto atteso matrimonio di Mark Darcy e Bridget Jones? Lo vediamo avverarsi in Bridget Jones's Baby, quando scopriamo che il padre del bimbo, William, è proprio lui.

La chiesa in cui la coppia si sposa è la Saint Lawrence Church, a West Wycombe, Buckinghamshire.

Tutto è andato per il meglio e, finalmente, Bridget ha il suo happy ending!

  • La casa di Bridget Jones si trova all’8 Bedale Street a Southwark, a Londra.

  • La casa di Daniel Cleaver in Bridget Jones si trova a Clink Street, a Southwark a Londra.

  • La casa di Mark Darcy in Bridget Jones si trova al 9 King's Road a Richmond, a Londra.

Leggi anche

      Cerca