Perché Jesse Spencer ha lasciato Chicago Fire? L'addio dell'attore e il destino di Casey

Nel quinto episodio della decima stagione di Chicago Fire (il duecentesimo della serie) diamo il nostro arrivederci al personaggio di Matt Casey. Cosa succede al Capitano della caserma 51? E perché Jesse Spencer ha lasciato la serie?

NBC Jesse Spencer è Matt Casey in una scena di Chicago Fire

Per dieci anni Jesse Spencer ha ricoperto il ruolo di protagonista in Chicago Fire, serie creata da Michael Brandt e Derek Haas e dedicata ai vigili del fuoco della caserma 51. Matt Casey ci ha tenuto compagnia fin dal pilot dello show prodotto da Dick Wolf, ed è uscito di scena nel duecentesimo episodio, il quinto della decima stagione, andato in onda negli Stati Uniti il 20 ottobre 2021 (e ancora inedito in Italia!).

Durante una conferenza su Zoom, l'attore australiano e lo showrunner Haas hanno spiegato le ragioni dietro l'addio del Capitano Casey e discusso le possibilità di un ritorno del personaggio nel futuro della serie.

Il finale di Casey in Chicago Fire

"Two Hundred" è l'episodio dell'addio al personaggio interpretato da Jesse Spencer, che si allontana dalla caserma 51 trasferendosi in Oregon per badare a Griffin e Ben, i figli del defunto collega Andy Darden (morto nell'episodio pilota della serie) dal momento che la loro madre è finita in prigione per furto.

Andy aveva infatti scelto Matt come padrino dei suoi figli, e visto che, a detta dell'assistente sociale, sarebbe stato impossibile portare Griffin e Ben a Chicago, Casey decide di raggiungerli (con un'offerta di lavoro per una caserma dei vigili del fuoco a Portland) separandosi così dai colleghi e dal paramedico Sylvie Brett, con cui aveva una relazione di natura romantica.

Nonostante Casey abbia chiesto a Brett di seguirlo fino in Oregon, la ragazza sceglie di rifiutare la sua proposta per continuare il suo programma di paramedicina appena avviato. Così la coppia decide di provare a far funzionare le cose con una relazione a distanza.

Sebbene sia piuttosto triste dirgli addio dopo dieci anni, il finale riservato a Casey in Chicago Fire è perfettamente in linea col personaggio, che ha sempre desiderato essere padre e che ora ne avrà finalmente l'opportunità.

Matt Casey tornerà in Chicago Fire?

La partenza di Casey nel duecentesimo episodio di Chicago Fire è da considerarsi un addio?

Il personaggio di Jesse Spencer ha affermato che dovrà badare ai figli di Darden per circa tre anni, almeno fino a quando Ben non partirà per il college. Questo significa che potremo ancora rivedere Matt nelle prossime stagioni, almeno per qualche episodio.

Parole confermate dall'attore in persona, che ha rivelato che ci sono buone probabilità di tornare per qualche apparizione:

È probabile che io ritorni prima o poi. Sono ancora a Chicago in questo momento. Non sto scappando a Los Angeles o altro, anche se potrei scappare per un po' durante l'inverno. La mia casa ora è a Chicago con mia moglie, quindi sarò ancora qui, ma per il momento sto solo facendo un passo indietro. 

Non esattamente un addio, ma più un arrivederci. 

Embed from Getty Images

I motivi di Jesse Spencer

Se per Matt Casey la ragione dell'allontanamento dalla caserma 51 è legata alle sue responsabilità di padrino, quali sono i motivi che hanno spinto il suo interprete a lasciare la serie dopo dieci anni?

Jesse Spencer ha realizzato di aver bisogno di una pausa dal lavoro. Dopo aver recitato per diciott'anni per serie TV broadcast (otto stagioni di House e dieci di Chicago Fire), l'attore si sente finalmente pronto per voltare pagina e dedicarsi alla sua famiglia.

Per questo, una volta maturata questa decisione, ha chiamato lo showrunner Derek Haas e gli ha comunicato il desiderio di mollare la serie di cui era protagonista dal 2012, e per celebrare uno dei personaggi più importanti del telefilm, ha acconsentito di girare altri cinque episodi prima di andare via, in modo da arrivare a quota duecento e dare un addio come si deve a Matt Casey.

  • L'ultimo episodio di Chicago Fire in cui compare Jesse Spencer è il duecentesimo della serie, il quinto della stagione 10.

  • Jesse Spencer si è detto aperto alla possibilità di un ritorno nelle prossime stagioni di Chicago Fire.

  • No, il personaggio non va incontro a un finale drammatico, ma si trasferisce in Oregon per badare ai figli di Andrew Darden.

Leggi anche

      Cerca