Love Hard 2 ci sarà? Cosa sappiamo sul sequel della rom-com Netflix

Il finale di Love Hard ha spalancato la porta a un possibile sequel? Ecco tutto quello che sappiamo su un secondo film della romantica commedia natalizia di Netflix.

Netflix Natalie (Nina Dobrev) in una scena di Love Hard

L'amore è sotto l'albero di Natale.

Netflix ha inaugurato la stagione più festosa dell'anno con Love Hard, romantica commedia con Nina Dobrev nei panni di una sfortunata scrittrice che scopre di essere stata ingannata su una app di incontri da quello che pensava fosse la sua dolce metà.

Natalie vola da Los Angeles a Lake Placid con l'intento di fare una sorpresa a Josh, il ragazzo con cui si scriveva. Lui, però, non è chi dice di essere e ha usato la foto di un suo conoscente, Tag, per impressionare la ragazza. 

Love Hard è balzato subito ai primi posti dei titoli più visti di Netflix. Inoltre, il finale ha regalato l'happy ending alla protagonista. È comunque lecito chiedersi: ci sarà un sequel? Ecco tutto quello che sappiamo.

Com'è finito Love Hard?

Sebbene inizialmente Natalie sia arrabbiata con Josh per averla ingannata, per tutto il film appare chiaro che tra i due c'è del feeling. Al contrario, Natalie scopre di non avere nulla in come con Tag: esteticamente rappresenta il suo tipo ideale, ma caratterialmente è il suo opposto.

Natalie s'impegna come può per cercare di far funzionare la loro attrazione, ma alla fine capisce solo di mentire a se stessa. La scrittrice comprende di essersi innamorata di Josh e trae ispirazione da Love Actually (in una riproduzione di una famosissima scena) per dichiarargli il suo amore.

Cosa succederà in Love Hard 2?

NetflixUna scena di Love Hard

Love Hard è finito con Natalie e Josh che si fidanzano ufficialmente dopo essersi scambiati un tenero bacio in casa della famiglia di lui.

Un possibile sequel potrebbe essere ambientato un anno dopo, di nuovo sotto le vacanze natalizie. La neo coppia stavolta sarebbe alle prese con i genitori o parenti di lei; il fidanzamento e tutta la storia del come si sono conosciuti potrebbe dar vita a una serie di nuovi divertenti e imbarazzanti equivoci sullo stile del primo film. Inoltre, ormai felice con Josh, Natalie potrebbe dover cambiare il tono delle sue storie online: e se i lettori fossero stanchi di leggere racconti sdolcinati e a lieto fine e volessero la "vecchia" Natalie, la ragazza sfortunata in amore?

Il personaggio di Tag, seppur secondario, è stato utile per far capire a Natalie che fosse realmente innamorata di Josh. Un suo ritorno potrebbe ostacolare l'amore tra i due? In ogni caso, c'è del potenziale per continuare la storia.

Chi tornerà nel cast?

Se Netflix dovesse realizzare un sequel di Love Hard, non è chiaro quali personaggi torneranno. La storia d'amore di Natalie e Josh ha avuto il suo coronamento alla fine del primo film, ma c'è sempre la possibilità di esplorare nuove disavventure per la coppia.

In tal caso, chi rivedremo? Sicuramente i due protagonisti: Nina Dobrev nei panni della brillante scrittrice di romantiche storie online Natalie, e Jimmy O. Yang nel ruolo di Josh, che da nerd impacciato ha deciso di coltivare il suo hobby per la ceramica.

Non escludiamo un ritorno di Darren Barnet come Tag, anche se il suo arco narrativo si è tecnicamente concluso.

Nel cast del primo film c'è anche: Harry Shum Jr. nella parte di Owen, fratello esibizionista di Josh; James Saito è Bob; Mikaela Hoover è Chelsea, fidanzata di Owen; Rebecca Staab è Barb; e Matty Finochio è Lee, l'esigente capo di Natalie.

A voi piacerebbe un sequel di Love Hard?

Leggi anche

      Cerca