Hawkeye: 10 cose + 1 da sapere sulla storia di Occhio di Falco nel MCU

Clint Barton non ha mai avuto un film tutto suo ma ha una storia densa, che si è sviluppata nel corso del tempo. Ecco tutto in un posto quello che c'è da sapere prima di vedere Hawkeye!

Marvel Studios Occhio di Falco

La serie TV Hawkeye debutterà il 24 novembre su Disney+ con ben 6 "frecce" (leggasi episodi) al suo arco e concluderà la sua corsa proprio il 22 dicembre in tempo per Natale.

A interpretare il ruolo di Occhio di Falco c'è ancora una volta Jeremy Renner ma l'ex Avengers non sarà solo in questa nuova avventura: al suo fianco ci sarà una giovane Kate Bishop interpretata da Hailee Steinfeld. Sarà lei di fatto a trattenere Clint nella città di New York e a convincerlo a farsi aiutare nella sua missione di vigilante mascherata.

Prima di vedere lo show targato Marvel Studios è importante fare un ripasso della storia del protagonista in 10 punti:

  1. Il debutto di Clint Barton
  2. Le abilità di Occhio di Falco
  3. Il ritiro dagli Avengers
  4. Gli Accordi di Sokovia
  5. Il Raft
  6. Lo Snap di Thanos
  7. Ronin
  8. Il sacrificio di Natasha
  9. La scena dei titoli di coda di Black Widow
  10. Dov'è Clint adesso?
  11. I fatti di Budapest raccontati da Black Widow

1. Il debutto di Clint Barton

Nel Marvel Cinematic Universe (MCU) Clint Barton è apparso per la prima volta in un cameo nel film Thor (2011) come membro dello S.H.I.E.L.D.. Al suo debutto nel MCU, Barton ha ricevuto l'ordine di tenere sotto mira Thor, che era stato preso in custodia dallo S.H.I.E.L.D., ma il suo intervento non è servito:

2. Le abilità di Occhio di Falco

Clint Barton non ha superpoteri ma ha una mira infallibile che usa per lo più con il suo arco. L'altra grande abilità di Occhio di Falco è quella di essere un uomo dal grande cuore e dai grandi sentimenti. Ciò è sottolineato dal bellissimo incitamento che lui fa a Wanda Maximoff in Avengers: Age of Ultron prima di affrontare l'esercito di robot nemici:

Ok senti, la città sta volando, affrontiamo un esercito di robot... e io ho un arco e delle frecce. Nulla di tutto questo ha senso. Io torno lì fuori perché questo è il mio dovere. Ok? Non posso fare il mio lavoro e il babysitter. Non importa che cosa hai fatto o che cosa eri. Se esci da qui... combatti e combatti per uccidere. Se vuoi restare, va bene. Manderò tuo fratello a cercarti ma se uscirai da quella porta... tu sei un Avenger.

Questo discorso di Clint trasforma Wanda da ragazza spaventata e insicura in una supereorina.

3. Il ritiro dagli Avengers

In Avengers: Age of Ultron Clint Barton promette alla moglie Laura Barton che quella con i Vendicatori sarà la sua ultima missione, dato che Clint e Laura hanno due figli e un terzo è in arrivo. Per questo motivo Occhio di Falco dice a Laura che una volta sconfitto Ultron lui tornerà a casa e terminerà tutti i lavori di ristrutturazione che aveva iniziato. Questo argomento è anche oggetto di discussione tra Clint e Natasha Romanoff aka Black Widow nella fase finale del film

Marvel StudiosClint parla con sua moglie Laura
Clint e Laura Barton

4. Gli Accordi di Sokovia

Captain America: Civil War e i fatti relativi agli Accordi di Sokovia sono una parte fondamentale della storia di Occhio di Falco. Nel film dei fratelli Russo Clint è assente per tutta la prima parte perché lui non faceva più parte degli Avengers, ma quando viene chiamato in causa da Captain America lui torna in campo. Per l'occasione ha il compito di far uscire Wanda dalla struttura degli Avengers dove era tenuta "prigioniera".
Quando Clint si presenta a lei Wanda rimane sorpresa e gli chiede: "Che cosa ci fai qui?" e lui risponde:

Sto deludendo i miei figli, dovevo andare a fare sci d'acqua. Il Capitano ha bisogno di aiuto, andiamo!

Poi quando Visione dice a Clint: "Non dovresti essere qui", l'ex Avenger risponde confermando il suo ritiro:

Mi sono ritirato e guarda: dopo 5 minuti va tutto in rovina.

Senza pensarci due volte Clint si è schierato dalla parte di Captain America e non quella in cui c'era la sua amica Natasha Romanoff. Questo perché Occhio di Falco ha subito capito che era la cosa giusta da fare, come del resto si capisce alla fine del film e dalle conseguenze che questa storia ha scaturito nel MCU.

In questo film, ancora una volta, Clint mette in mostra le sue doti di oratore convincendo prima Wanda ad andare via dalla casa degli Avengers e poi Ant-Man a combattere al servizio di Captain America.

5. Il Raft

Gli Accordi di Sokovia hanno sciolto gli Avengers dividendoli in due fazioni. Chi non è rimasto con il Governo degli Stati Uniti è stato imprigionato o dichiarato un nemico. Alla fine di Captain America: Civil War Occhio di Falco è imprigionato nella prigione di massima sicurezza chiamata Raft ma viene liberato da Steve Rogers.

Marvel StudiosOcchio di Falco
Clint Barton nel Raft

6. Lo Snap di Thanos

L'inizio del film Avengers: Endgame è dedicato a Occhio di Falco e al suo stato: Clint non ha mai voluto essere un fuggitivo perché voleva riunirsi con la sua famiglia. Per questo motivo quando gli Avengers combattono contro Thanos nel Wakanda lui si trova nella sua casa di campagna insieme alla sua famiglia, anche se è agli arresti domiciliari.
La sequenza iniziale termina con la scomparsa - causa Snap - dell'intera famiglia di Occhio di Falco.

7. Ronin

Da quando Occhio di Falco ha scoperto il perché della scomparsa della sua famiglia non è più stato lo stesso. La sua reazione l'ha portato a decidere di sfruttare le sue abilità in combattimento per fare giustizia uccidendo tutti i cattivi che lo Snap di Thanos non aveva fatto scomparire. In breve: per Clint Barton la neutralità dello schiocco di dita del Titano Pazzo non era giusta, per Hawkeye era giusto invece eliminare la malvagità dal pianeta.
Questo pensiero l'ha portato a essere Ronin:

8. Il sacrificio di Natasha

In Avengers: Endgame Vedova Nera sa di aver bisogno del suo amico Vendicatore Occhio di Falco. Per questo motivo lo cerca fin dall'altra parte del mondo (in Giappone) e lo convince - offrendogli la speranza di riavere la sua famiglia - a tornare con lei negli Stati Uniti.

Per raggiungere il loro scopo gli Avengers si rendono conto di dover recuperare le sei Gemme dell'Infinito e a Natasha e Clint viene affidata la ricerca della Gemma dell'Anima. Questa si trova su Vormir e per averla bisogna dare qualcosa in cambio, qualcosa che si ama. Clint e Natasha si amano come amici ed entrambi capiscono che uno dei due deve sacrificarsi, ma nessuno vuole che sia l'altro a farlo. Alla fine è Vedova Nera ad avere la meglio su Occhio di Falco e a gettarsi nel dirupo di Vormir.

La morte di Natasha è un brutto colpo per Clint, che si ritira e torna a stare con la sua famiglia.

9. La scena dei titoli di coda di Black Widow

Nella scena dei titoli di coda di Black Widow, il personaggio di Yelena Belova si reca presso la sepoltura di sua "sorella" Natasha. Qui viene raggiunta dalla Contessa Valentina Allegra de la Fontaine (il misterioso personaggio visto anche nella serie TV The Falcon and the Winter Soldier), che la invita a vendicarsi del responsabile della morte di Natasha aka Clint Barton.

Marvel StudiosJulia Louis-Dreyfus e
Yelena a coloquio con Valentina Allegra de Fontaine

La Contessa in qualche modo è venuta a sapere che Clint e Natasha si sono recati insieme a Vormir ma di fatto non può sapere come sono andate le cose in quel luogo. Evidentemente il personaggio interpretato da Julia Louis-Dreyfus ha dedotto che Clint fosse colpevole della morte di Natasha. In più, è probabile che la Contessa Valentina abbia qualche interesse nell'eliminare Occhio di Falco: se ne saprà di più vedendo la serie Hawkeye?.

Marvel StudiosOcchio di Falco
La Contessa mostra il tablet a Yelena con la foto del suo prossimo obiettivo

10. Dov'è Clint adesso?

L'ultima volta che si è visto Clint Barton è stato al funerale di Tony Stark in Avengers: Endgame. Occhio di Falco era insieme a tutta la sua famiglia:

Marvel StudiosOcchio di Falco, la moglie e 3 figli
La famiglia Barton

Dopo i fatti di Avengers: Endgame Clint e la sua famiglia si sono ritirati nuovamente in Missouri, nella loro casa/fattoria. È qui infatti che si vede Laura in una scena del trailer di Hawkeye. Occhio di Falco invece si trova a New York con i suoi figli poiché li ha portati a vedere lo spettacolo teatrale dedicato a Steve Rogers. Ciò viene rivelato all'inizio del video promozionale intitolato "Cambio di programma":

+1. I fatti di Budapest raccontati da Black Widow

Molto probabilmente il capitolo dei fatti di Budapest si è chiuso con il film Black Widow, ma è importante ricordare che in quell'occasione Clint Barton - come agente dello S.H.I.E.L.D. - è stato mandato in Russia con il compito di uccidere Natasha Romanoff. Ma Occhio di Falco vide qualcosa in quella giovane spia russa e decise di salvarla convincendola a trasferirsi negli U.S.A..
Lui e Natasha si occuparono anche di organizzare un attentato per uccidere il leader della Stanza Rossa (il luogo di addestramento delle Vedove Nere) ossia il Generale Dreykov.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca