La Mummia: 7 film simili alla saga con Brendan Fraser e Rachel Weisz

Avventura, mitologia, personaggi carismatici e umorismo sono alcune delle caratteristiche, che hanno contribuito al successo della saga de La Mummia. Difficile ripetere la sua formula, ma ci sono comunque alcuni film da guardare se ne hai nostalgia.

Universal Pictures Brendan Fraser e Rachel Weisz

Non è un segreto che ci siano tantissimi action movie in circolazione - praticamente da sempre - ma è innegabile che la saga de La Mummia (The Mummy) abbia una marcia più, essendo riuscita a unire l’azione alla commedia, all’avventura e all’horror e avendo dato vita a personaggi che sono entrati nel cuore degli spettatori.

Le avventure di Rick O’Connell (Brendan Fraser) ed Evelyn Carnahan (Rachel Weisz) hanno inizio nel 1923 a Il Cairo, spostandosi nella leggendaria città di Hamunaptra nel 1290 a.C. quando comincia la maledizione legata al custode dei morti Imhotep (Arnold Vosloo).

La trilogia cinematografica de La Mummia è stata avviata nel 1999 con il primo film omonimo, seguito a ruota da La Mummia – Il Ritorno (The Mummy Returns) nel 2001 e conclusa, nel 2008, con La Mummia - La Tomba dell'Imperatore Dragone (The Mummy: Tomb of the Dragon Emperor). Quest’ultimo capitolo, però, non ebbe lo stesso successo dei primi due film, forse per il cambio di ambientazione – dall’Egitto, ci spostiamo in Cina – per il cambio di regia o, molto più probabilmente, per l’addio di Rachel Weisz sostituita da Maria Bello.

Negli anni, alcuni film hanno cercato di replicare invano il suo mix vincente: inseguimenti, umorismo, amore, personaggi carismatici e un villain spaventoso deciso a conquistare il mondo e ad ottenere vendetta. La stessa saga ha subito la cancellazione, perché il terzo capitolo è venuto meno agli ingredienti principali che ne avevano determinato il successo.

Ad ogni modo, se avete nostalgia de La Mummia e cercate qualcosa di simile da guardare, ecco qualche film da aggiungere in lista!

  1. Il Mistero dei Templari
  2. Il Re Scorpione
  3. Indiana Jones
  4. Jungle Cruise
  5. Prince of Persia
  6. Sahara
  7. Tomb Raider

1 – Il Mistero dei Templari

Uno dei film simili a La Mummia, per genere, è Il Mistero dei Templari (National Treasure), uscito nel 2004 con Nicolas Cage (Ben Gates), Diane Kruger (Abigail Chase) e Sean Bean (Ian Howe).

Il film racconta dell’archeologo Ben Gates, alla ricerca del tesoro perduto dei Templari che nessuno crede possa esistere realmente.

Insieme ad altri ricercatori, inizia la sua caccia al tesoro con l’intenzione di dare tutto in beneficienza ai vari musei, se questa avesse esito positivo. L’uomo non tarda, quindi, a scontrarsi con l’esperto senza scrupoli Ian Howe e con altri suoi complici.

Avventura e riferimenti storici hanno contribuito al successo del film, che ha avuto un seguito: Il Mistero delle Pagine Perdute (National Treasure: Book of Secrets), uscito nel 2007. Sta per nascere anche una serie televisiva prodotta da ABC Signature, che verrà distribuita da Disney+.

2 - Il Re Scorpione

Cosa c’è di più adatto se non la saga de Il Re Scorpione (The Scorpion King), spin-off de La Mummia? Uscita nel 2002, inizialmente ci porta nel 3000 a.C., quando il crudele guerriero e aspirante tiranno Memnone (Steven Brand) domina la città di Gomorra.

Protagonista è Mathayus (Dwayne Johnson/The Rock), il Re Scorpione chiamato a combattere il guerriero e la maga Cassandra (Kelly Hu).

Il Re Scorpione cambia volto nei sequel del film: ne Il Re Scorpione 2 - Il Destino di un Guerriero (The Scorpion King 2: Rise of a Warrior) del 2008 è interpretato da Michael Copon, ne Il Re Scorpione 3 - La Battaglia Finale (The Scorpion King 3: Battle for Redemption) del 2012 e ne Il Re Scorpione 4 - La Conquista del Potere (The Scorpion King 4: Quest for Power) del 2015 ha il volto di Victor Webster e, infine, ne Il Re Scorpione 5 - Il Libro delle Anime (The Scorpion King 5: Book of Souls) del 2018 è interpretato da Zach McGowan.

3 - Indiana Jones

Quando si pensa ad avventura, cacce al tesoro e luoghi esotici, non può che venire in mente la saga di Indiana Jones, interpretata da Harrison Ford.

Iniziata nel 1981 con I Predatori dell’Arca Perduta (Raiders of the Lost Ark) diretto da Steven Spielberg, vede protagonista il professore di archeologia Henry Walton Jones Jr., alla ricerca dell’Arca dell’Alleanza.

Come detto, si tratta semplicemente del primo capitolo della saga di Indiana Jones, che è stato seguito da Indiana Jones e il tempio maledetto (Indiana Jones and the Temple of Doom) nel 1984, Indiana Jones e l’ultima crociata (Indiana Jones and the Last Crusade) nel 1989 e Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo (Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull) nel 2008.

Nel 2022, è atteso Indiana Jones 5.

4 - Jungle Cruise

A tentare di replicare la formula vincente de La Mummia, ci ha pensato Jungle Cruise (uscito nel 2021 e diretto da Jaume Collet-Serra).

Ambientato nel 1916, vede protagonisti la dottoressa Lily Houghton (Emily Blunt) e Frank Wolff (Dwayne Johnson), in cerca di un antico albero considerato semplicemente una leggenda: lei è in cerca di qualcosa che potrebbe cambiare la storia della medicina e lui è esperto di crociere fluviali nella giungla.

Per cercare di ricreare le stesse dinamiche, si è persino introdotto il fratello della protagonista, MacGregor Houghton (Jack Whitehall), che ricorda un po’ quello di Evelyn: Jonathan Carnahan (John Hannah).

Ci sono, poi, una maledizione, dei cattivi da sconfiggere e i due protagonisti, Frank e Lily, che potrebbero essere i nuovi Rick ed Eve se non fossero ben lontani dall’avere la stessa chimica di Brendan Fraser e Rachel Weisz.

5 - Prince of Persia

Film d’avventura del 2010, Prince of Persia – Le Sabbie del Tempo (Prince of Persia: The Sands of Time) è basato sull’omonimo videogame e vede Jake Gyllenhaal protagonista nei panni di Dastan.

Ci troviamo in Persia, nel VIII secolo, dove il protagonista viene adottato dal Re e diventa il terzo Principe di Persia.

Incastrato in una grande cospirazione dallo zio, scopre un pugnale sacro in grado di far viaggiare nel tempo. In compagnia della bella Principessa Tamina (Gemma Arterton), il protagonista intraprende un pericoloso viaggio per invertire il tempo e cambiare il destino.

Come ne La Mummia, sono presenti elementi mistici, paesaggi desertici e un’ambientazione d’epoca.

6 – Sahara

Uscito nel 2005, Sahara è un film tratto dall’omonimo romanzo di Clive Cussler.

Ambientato tra Richmond in Virginia nel passato e Lagos in Nigeria nel presente, racconta di una terribile battaglia alla fine della Guerra Civile del 1865, quando alcuni soldati caricarono su una nave casse piene di monete d’oro.

Mentre indaga su una malattia mortale, la strada della dottoressa Eva Rojas (Penélope Cruz), medico dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, si incrocia con quella dell’esploratore Dirk Pitt (Matthew McConaughey) e del suo amico Al Giordino (Steve Zahn), i quali sono alla ricerca della nave perduta.

7 – Tomb Raider

Infine, Tomb Raider che vede Angelina Jolie nei panni di Lara Croft.

Tratto anch’esso dall’omonima serie di videogame, Lara Croft: Tomb Raider è un film del 2001 che racconta la storia di un’ereditiera e archeologa che si trova, tra mitologia e avventura, a combattere contro gli Illuminati per un antico manufatto che consente di controllare il tempo.

Nel 2003, è uscito anche Tomb Raider – La Culla della Vita (Lara Croft: Tomb Raider – The Cradle of Life) sempre con Angelina Jolie mentre, nel 2018, ha visto la luce il reboot con Alicia Vikander, di cui è atteso il sequel.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca