Vikings: Valhalla, cosa sappiamo finora sulla serie Netflix

Un nuovo viaggio per mare ci attende con i conquistatori di Vikings: Valhalla. La serie arriverà su Netflix nei primi mesi del 2022. Cosa sappiamo finora a riguardo?

Netflix Sam Corlett, protagonista di Vikings: Valhalla

L'annuncio di Vikings: Valhalla, spin-off della serie di Michael Hirst tutta dedicata agli indomabili guerrieri norreni, risale al 19 novembre 2019, prima ancora della conclusione della serie originale di History.

La serie, stavolta prodotta da Netflix e curata dallo showrunner Jeb Stuart e da Michael Hirst (coinvolto in veste di produttore esecutivo), debutterà su Netflix tra pochi mesi, a inizio 2022.

Anche se non c'è ancora una data d'uscita ufficiale, la promozione della serie sui vichinghi è già iniziata. Dettagli sulla trama, sui personaggi, foto e video promozionali sono stati condivisi online, tanto che possiamo farci un'idea di cosa ci attenderà nella prima stagione dello show.

Di cosa parla Vikings: Valhalla su Netflix

Ambientata circa un secolo dopo gli eventi della serie originale, Vikings: Valhalla racconterà i fasti dell'era vichinga prima della sua conclusione.

Dopo la morte di re Edoardo il Confessore il Regno d'Inghilterra si prepara a ergersi contro i predoni scandinavi. Intanto, le gesta di Leif Eriksson, Freydis Eriksdotter, Harald Hardrada e il re normanno Guglielmo il Conquistatore entrano nella leggenda.

Come si collegherà Vikings: Valhalla alla serie madre?

In una recente intervista a Collider, Hirst ha spiegato come Vikings e il suo spin-off saranno legati.

Un aspetto a cui Jeb Stuart è stato particolarmente attento è la mitologia dei vichinghi. Quindi, ogni volta che i protagonisti si incontreranno nella sala grande di Kattegat, e ricorderanno i grandi che in passato sedevano al loro posto, penseranno a Ragnar Lothbrok, Lagertha, Bjorn La Corazza e Ivar Senz'ossa, personaggi leggendari anche all'interno dello show.

Saranno i ricordi degli eroi del passato a fare dunque da collante tra le due serie, ma non solo.

Uno dei personaggi più misteriosi di Vikings tornerà anche in Vikings: Valhalla. Si tratta dell'anziano veggente interpretato dall'attore John Kavanagh apparso in tutte le stagioni della serie con Travis Fimmel in carne e ossa o attraverso sogni e visioni dei personaggi.

Faranno anche il loro ritorno Karen Connell, Bosco Hogan e Gavan O'Connor Duffy. Connell è apparsa in Vikings nei panni dell'Angelo della Morte. Quasi certamente tornerà a interpretare il medesimo ruolo anche in Vikings: Valhalla. Ritroveremo invece Hogan e Duffy in ruoli completamente nuovi.

Quante stagioni di Vikings: Valhalla ci saranno?

L'annuncio della serie nel 2019 era arrivato con una sorpresa. Netflix aveva ordinato per la prima volta una stagione composta da un considerevole numero di episodi: ventiquattro.

Immediatamente dopo sono iniziate le prime speculazioni. Considerando la divisione delle ultime tre stagioni di Vikings in due blocchi da dieci episodi l'una, i più attenti erano giunti alla conclusione che i 24 ordinati da Netflix non avrebbero tutti fatto parte della prima stagione dello show.

E infatti, successivamente, abbiamo scoperto che saranno spalmati in ben tre stagioni.

Foto e video della nuova serie Netflix

Lo scorso giugno, durante la Geeked Week di Netflix (un evento virtuale dedicato alle novità dello streamer), abbiamo avuto modo di dare un'occhiata alle prime immagini tratte dalla serie.

Netflix ci ha portati dietro le quinte della serie grazie a un teaser trailer che ha saputo stuzzicare i nostri appetiti. Abbiamo ritrovato i luoghi a noi tanto familiari e avuto modo di sbirciare cosa accade sul set di Vikings: Valhalla, attualmente in produzione.

In seguito, durante il recente TUDUM di Netflix, sono stati realizzati un nuovo trailer e una serie di foto che trovate qui sotto.

Il trailer annuncia “Una nuova era di guerrieri”, in arrivo su Netflix nel 2022.

Il cast della serie

Uno dei primi dettagli condivisi online da Deadline è stato il cast della serie. I protagonisti dello show, Leif Eriksson, Freydis Eriksdotter e Harald Hardrada, saranno interpretati rispettivamente da Sam Corlett, Frida Gustavsson e Leo Suter.

Leggi il nostro approfondimento sul cast della serie al completo.

Leggi anche

      Cerca