La Ruota del Tempo: Perrin, i suoi poteri e il legame con i lupi spiegati

La Ruota del Tempo è un universo complesso, che intreccia le storie di diversi personaggi. Quasi subito, ci viene mostrato il particolare legame tra Perrin e i lupi che il ragazzo incontra sulla sua strada. Com'è facile intuire, c'è tanto da scoprire.

Amazon Studios Primo piano di Marcus Rutherford

Una delle scommesse de La Ruota del Tempo (The Wheel of Time) era quella di riuscire a parlare, in maniera soddisfacente e sul piccolo schermo, di un universo letterario estremamente complesso, di una storia che racconta le avventure di numerosi personaggi tra magia e oscurità: tra questi, c'è quello di Perrin Aybara (Marcus Rutherford).

I paragoni con la più famosa serie Il Trono di Spade (Game of Thrones) o con le saghe cinematografiche de ll Signore degli Anelli (The Lord of the Rings) e de Lo Hobbit (The Hobbit) è quasi impossibile evitarli; motivo per cui la serie fantasy di Amazon Prime Video - creata da Rafe Judkins e ispirata all’omonima saga di romanzi di Robert Jordan – non mette d’accordo proprio tutti. Nonostante ciò, la serie è stata rinnovata per una seconda stagione e ha segnato un debutto da record sulla piattaforma di streaming online.

La Ruota del Tempo vede un mondo dominato dalla magia, prerogativa soltanto di alcune persone: Moiraine Damodred (Rosamund Pike) è una Aes Sedai dell'Ajah Azzurra e, con il suo Custode al'Lan Mandragoran (Daniel Henney), è alla ricerca del Drago Rinato (The Dragon Reborn), reincarnazione in grado di salvare o distruggere il mondo. Tutto ciò prima che questo venga trovato dallo spaventoso Tenebroso (Dark One).

Episodio dopo episodio, ci vengono mostrati vari poteri: le Aes Sedai riescono, infatti, a incanalare l’Unico Potere (One Power), quell’energia in grado di far girare la Ruota del Tempo. Altrettanto affascinante è, però, il personaggio di Perrin che possiede una potente connessione con i lupi.

La storia di Perrin Aybara

Perrin Aybara è uno degli abitanti di Emond's Field, villaggio che si trova nella regione dei Fiumi Gemelli (The Two Rivers). Secondo Moiraine, il ragazzo potrebbe essere il Drago Rinato che attende da molto tempo.

Dopo il massacro che abbiamo visto nell’episodio 1x01 Commiato (Leavetaking), il ragazzo viene avvicinato da un branco di lupi nel bosco. Inizialmente spaventato, ben presto capisce che questi non sono lì per attaccarlo – uno di loro gli lecca persino una gamba – quanto piuttosto per guidarlo e proteggerlo.

Nei romanzi, il personaggio di Perrin ci viene presentato come un ragazzo di circa vent’anni, forte e sensibile, che lavora come apprendista fabbro.

La Ruota del Tempo - L'Occhio del Mondo di Robert Jordan Fanucci La Ruota del Tempo - L'Occhio del Mondo di Robert Jordan
La Ruota del Tempo - L'Occhio del Mondo di Robert Jordan
Fanucci

La Ruota del Tempo - L'Occhio del Mondo di Robert Jordan

22,80 €

La connessione con i lupi viene spiegata ne L’Occhio del Mondo (The Eye of the World), il primo libro del ciclo de La Ruota del Tempo.

Prima di incontrare i Calderai (Tuatha'an), nel libro Perrin fa la conoscenza di Elyas Machera, ex-Custode che vive tra i lupi in quanto Fratello dei Lupi (Wolfbrother): è proprio Elyas a rivelare a Perrin la sua vera natura.

Le abilità di un Fratello dei Lupi

I Fratelli dei Lupi sono persone molto rare, in grado di comunicare con i lupi e che acquisiscono questa capacità durante la loro vita senza che la possano rinnegare.

Nei romanzi de La Ruota del Tempo, ci viene spiegato che i Fratelli dei Lupi possono avvertire la presenza di un altro Wolfbrother e che quest’ultimo può essere riconosciuto dai suoi occhi gialli. Inizialmente, gli occhi di Perrin ci vengono mostrati di un normale colore marrone per, poi, diventare di un giallo dorato.

Nel corso del tempo, il corpo di un Fratello dei Lupi cambia. Come detto prima, la fratellanza permette loro di comunicare telepaticamente e conoscere la posizione esatta degli altri lupi e Fratelli dei Lupi. Oltre a ciò, il cambiamento fisico comporta anche un aumento delle capacità sensoriali: udito, vista e olfatto crescono notevolmente.

I Fratelli dei Lupi, inoltre, riescono ad accedere al Mondo dei Sogni – noto come Tel'aran'rhiod - dimensione parallela che possono manipolare.

Amazon StudiosPrimo piano di Marcus Rutherford
Gli occhi di Perrin ne La Ruota del Tempo

Il fatto che i lupi seguano e difendano Perrin, come visto anche nell’episodio 1x05 Sangue Chiama Sangue (Blood Calls Blood), fa intuire che sappiano perfettamente chi sia lui realmente (sebbene, nella serie, il ragazzo non l’abbia ancora capito).

Non si sa, ad ogni modo, molto sulle origini dei Fratelli dei Lupi, se non che le loro abilità sono più antiche dell’Unico Potere.

I lupi ne La Ruota del Tempo

I lupi conosciuti nei romanzi de La Ruota del Tempo hanno una propria cultura, dei nomi, scopi e idee ed è probabile che avremo modo di vedere tutto ciò anche nella serie di Amazon Prime Video.

Oltre a comunicare telepaticamente tra di loro, a differenza degli esseri umani che si reincarnano senza conoscere i dettagli di ciò che erano, i lupi ricordano perfettamente le vite che hanno vissuto: ogni lupo, infatti, alla sua morte, rinasce e mantiene tutti i suoi ricordi.

Come detto prima, i lupi possiedono una vista migliore – vedono al buio, ad esempio - un olfatto più sensibile e pare possano fare sogni premonitori.

Amazon StudiosPrimo piano di un lupo
Uno dei lupi ne La Ruota del Tempo

I lupi nelle vicinanze di Perrin sono, ovviamente, collegati alla sua mente, consentendogli di sapere quanti sono e dove si trovano esattamente.

È chiaro che il futuro de La Ruota del Tempo vedrà, molto probabilmente, i lupi come preziosi alleati di Perrin nella lotta contro il Tenebroso.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca