Electro di Jamie Foxx: 7 dettagli da ricordare prima di Spider-Man: No Way Home

Electro ha debuttato in The Amazing Spider-Man 2 ed è pronto a tuffarsi nell'avventura di Spider-Man: No Way Home: ecco i punti più importanti della storia del villain interpretato da Jamie Foxx.

Sony Pictures/Marvel Studios Il nuovo Electro

Maxwell Dillon detto Max è diventato il temibile Electro nel film The Amazing Spider-Man 2 del 2014. Nel prossimo Spider-Man: No Way Home, in uscita al cinema il 15 dicembre 2021, Electro tornerà protagonista nella lotta contro l'Uomo Ragno e a interpretarlo ci sarà ancora una volta il vincitore del premio Oscar Jamie Foxx.
La presenza di questo villain è stata rivelata dai vari trailer del nuovo film realizzato in collaborazione tra Sony Pictures e Marvel Studios e che fa parte, a livello narrativo, del Marvel Cinematic Universe. Ecco quindi 7 dettagli da ricordare dalla storia di Max Dillon in The Amazing Spider-Man 2.

  1. Chi è Max Dillon
  2. Max è un fan di Spider-Man
  3. Diventare Electro
  4. Il potere di Electro
  5. Buono o cattivo
  6. Il conflitto con Spider-Man
  7. La morte di Electro

Chi è Max Dillon

Sony PicturesMax Dillon
Max Dillon incontra per la prima volta Spider-Man

Max Dillon è un ingegnere di livello 4 della Oscorp capace di progettare le strutture idroelettriche che, di fatto, stanno fornendo elettricità pulita a tutta la città. È un uomo che si sente escluso dalla società e che non ha amici, persino il suo egregio lavoro non è riconosciuto dai suoi superiori.
Quello che Max ripete sempre è che nessuno ricorda il suo nome. Persino il giorno del suo compleanno, nessuno gli fa gli auguri.

Max è un fan di Spider-Man

Sony PicturesMax Dillon si rade la barba
Max Dillon è un grande fan di Spider-Man

All'inizio di The Amazing Spider-Man 2, Spider-Man salva la vita di Max e prima di tornare a inseguire Rinho per la strade di New York, l'Uomo Ragno scambia due parole con il personaggio interpretato da Jamie Foxx.
Max, che si sorprende quando Spider-Man lo chiama per nome, così dice al supereroe di "non essere nessuno, di non essere importante" ma a quel punto l'Uomo Ragno dice:

Non è vero che non sei nessuno. Tu sei qualcuno. Stammi a sentire: ho bisogno di te! Sarai i miei occhi e le mie orecchie.

La personalità fragile di Max unita alla sua incredibile solitudine lo rende uno schiavo della fantasia che Spider-Man sia suo amico. Quando Peter Parker entra in un negozio per comprare delle medicine, si sente Max alla radio dire che Spider-Man è suo amico e che è dispiaciuto dal fatto che le gesta lodevoli dell'eroe vengano fraintese (il Daily Bugle infatti accusa continuamente Spider-Man di essere una minaccia).

La mattina del suo compleanno si vede Max parlare come se avesse una conversazione con Spider-Man a tal punto da convincersi che l'Uomo Ragno lo andrà a trovare per la sua festa.

Sony PicturesJamie Foxx
La torta di compleanno di Max

Diventare Electro

Il giorno del suo compleanno Max Dillon si reca a lavoro, ma anche lì nessuno si ricorda della sua festa. Il suo superiore, proprio quando Max ha finito il suo turno di lavoro, gli chiede di sistemare un problema nel laboratorio di genomica dove sono installate delle grandi vasche con delle anguille elettriche. Max deve rimettere al loro posto dei cavi di collegamento ma nessun collega è disposto ad aiutarlo, nemmeno per sospendere l'erogazione di energia elettrica in quel punto. Quindi Max fa tutto da solo arrampicandosi pericolosamente su dei condotti non sicuri. Quando pensa di aver sistemato il problema uno dei condotti sotto i suoi piedi cede e Max cade dritto in una vasca con le anguille elettriche. Queste lo iniziano a mordere mentre Max tiene in mano uno dei cavi dell'energia elettrica, così il personaggio di Jamie Foxx diventa Electro!

Il potere di Electro

Sony PicturesElectro vs Spider-Man alla centrale elettrica
Spider-Man vs Electro

Electro può sparare fulmini di energia e ne può controllare il voltaggio/potenza e ovviamente il flusso. Per ricaricarsi, il villain può collegarsi a qualsiasi fonte di energia e rifornirsi anche fino a prosciugarla. La stessa essenza di Electro è energia pura, per questo motivo lui è immune dagli effetti delle scosse. Un altro aspetto importante da sottolineare è che Electro può creare scudi di energia per pararsi da eventuali attacchi come, per esempio, quelli di arma da fuoco.

Buono o cattivo

Electro color blu
Electro alla sua prima apparizione

Quando Max Dillon si trasforma in Electro la sua natura non cambia: Max resta un uomo spaventato da ciò che gli è accaduto e ovviamente non sa controllare i suoi poteri. Per questo motivo, quando Electro si presenta per la prima volta a Times Square è confuso e non sa bene come comportarsi. Chi lo osserva però lo giudica come un mostro perché diverso.

Sony PicturesElectro si guarda intorno
Electro a Times Square

La trasformazione in cattivo avviene nel momento in cui Max viene ingiustamente attaccato dalla polizia e dal pubblico, mentre lui continua a ripetere che ciò che sta accadendo non è colpa sua. Ma ormai è troppo tardi e gli eventi sovrastano la volontà di Max: adesso Electro si difende e contrattacca.

Il conflitto con Spider-Man

Sony PicturesSpider-Man ed Electro di profilo
Faccia a faccia con Electro

L'incontro/scontro tra Spider-Man ed Electro avviene per la prima volta a Times Square. Spider-Man sembra aver capito la situazione e chiede ad alta voce alla polizia di non sparare a Max. La situazione però precipita quando un colpo parte e Spider-Man si mette in mezzo per difendere i cittadini di New York da eventuali scosse elettriche. Max alza lo sguardo al cielo e vede che tutti gli schermi che prima erano dedicati a lui adesso sono tutti per l'amichevole Spider-Man di quartiere. Electro così grida ad alta voce di sentirsi tradito da Spider-Man: la situazione ormai è irrecuperabile ed Electro diventa un villain a tutti gli effetti.

Una volta rinchiuso alla Oscorp, Electro diventa vittima di esperimenti ma sarà Harry Osborn a salvarlo e ad allearsi con lui contro Spider-Man!

Sony PicturesHarry Osborn ed Electro
Harry Osborn a colloquio con Electro

La morte di Electro

Il finale del film The Amazing Spider-Man 2 si svolge presso la nuova centrale elettrica della città dove Electro ha accesso a un illimitato potere. L'idea di Spider-Man per metterlo fuori gioco è quella di caricarlo come una batteria fino a farlo scoppiare. Il piano, anche grazie all'aiuto di Gwen Stacy, riesce ed Electro esplode!

Sony PicturesElectro assorbe l'energia
La morte di Electro

Spider-Man: No Way Home sarà nei cinema italiani dal 15 dicembre 2021.

Leggi anche

      Cerca